CORDON-RAGOT: «HO AVUTO UN ICTUS, ORA DEVO CURARMI»

DONNE | 19/09/2022 | 14:32
di Luca Galimberti

Arrivata ad un passo dal podio nella prova a cronometro dei Campionati Europei disputati un mese fa in Germania, Audrey Cordon-Ragot, transalpina in forza alla Trek Segafredo, avrebbe potuto essere una delle protagoniste nella sfida mondiale contro il tempo vinta dalla compagna di club Ellen van Dijk. Purtroppo però la 32enne, detentrice sia del titolo di Campionessa di Francia a cronometro che di quello su strada, è costretta a seguire i Mondiali di Wollongong da casa. 


Annunciando i convocati per la trasferta australiana la Federazione Francese aveva comunicato che l’assenza di Audrey era «dovuta a motivi medici»; attraverso il proprio profilo social l’atleta ha voluto spiegare meglio la situazione. «La vita ha sempre in serbo delle sorprese per te e questa settimana più che mai ho imparato che è molto più importante di ogni altra cosa. La mia assenza dai Mondiali, non è un capriccio, non è mancanza di rispetto per l’équipe de France, non è per paura di perdere, come in diversi hanno pensato. Non ho potuto andare ai Mondiali a causa di un ictus, di cui sono stata vittima domenica scorsa» ha scritto Cordon-Ragot.


La francese esprime sentimenti di tristezza e sconforto ma anche tanta gratitudine: «Sono così felice di essere potuta tornare a casa dai miei cari. Ho capito quanto amo la mia famiglia e la mia vita: non avrei permesso a niente e a nessuno di togliermi il privilegio di godermela al 200%».

Ovviamente per la sei volte Campionessa nazionale francese la stagione è finita ma, come sottolinea lei stessa, «Non piango e non mi abbatto, userò il periodo di riposo che mi attende per curarmi. Mi sottoporrò ad un intervento per risolvere il problema al cuore che ha causato il mio malessere».

Per concludere ancora dei ringraziamenti speciali alla famiglia, agli amici, alla Trek Segafredo, alla Federazione Francese e ai medici. Poi i complimenti alla compagna di squadra Ellen van Dijk, nuova Campionessa del Mondo della cronometro. «È fantastico, Ellen è fantastica!» le parole scritte da Audrey Cordon-Ragot.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La prima pulsione, di chiaro stampo animale, è trascinare in Italia l'autista tedesco che ha ammazzato Davide Rebellin e darlo in mano al popolo della bicicletta, magari facendolo risalire a sberle il Passo del Pordoi durante una tappa del Giro....


Quarant'anni e non sentirli. Il tormentone potrebbe calzare perfettemante a Domenico Pozzovivo, classe 1982 lucano nato a Policoro vicino a Matera. L'incredibile carriera del piccolo grande scalatore sembra non finire mai. Il 2023 potrebbe essere il suo diciannovesimo anno da...


In una serata per sottolineare il valore positivo della bicicletta, come quella che venerdì scorso ha lanciato il progetto "Bike For Good" delle fondazioni Laureus Sport for Good ed EOS (Edison Orizzonte Sociale) non poteva mancare un corridore importante. La...


Aveva promesso di dare un arisposta ai suoi ragazzi nella giornata di venerdì e Jerome Pineau ha mantenuto la parola. Ieri in videoconferenza con i corridri e o staff, il manager della B&B Hotels ha fatto il punto della situazione...


Caro direttore, non ho titolo per occuparmi dell’estremo saluto di un Mito del Ciclismo, ma non farlo mi sembra ancora peggio. La mia passione per il ciclismo, dopo un piccolo albore in tenera età, spento dalla mia indole fragile incapace...


E’ stata una giornata particolare, all’insegna del ciclismo, quella di giovedì 1 dicembre, per Camaiore, la bella località in provincia di Lucca, nella prestigiosa zona della Versilia, con il notevole centro storico, ricco di monumenti e molteplici tradizioni in vari...


Il design influisce sul funzionamento di un oggetto? Non giriamoci attorno, la risposta è sì, soprattutto se si parla di un oggetto creato ad arte per fare un determinato lavoro. Il reggisella per bici da corsa URSUS Magnus SP700 non è...


Un avvincente penultimo round della UCI Track Champions League 2022 a Londra ha visto Matthew Richardson (Australia) togliere la maglia blu di leader dalle spalle di Harrie Lavreysen (Paesi Bassi) per la prima volta nella storia della serie. Richardson ha...


Il Master Cross Selle Smp entra più che mai nel vivo. Domenica prossima 4 dicembre Vittorio Veneto ospiterà la 3^ prova, mentre pochi giorni dopo, giovedì 8 dicembre, toccherà a Faè di Oderzo spalancare le proprie porte alla carovana...


Il Team Piton Minuter T&T  Italia riprende la sua corsa nel Master Cross Selle SMP. Domenica 4 dicembre la squadra bresciana sarà alla partenza infatti del Ciclocross Nazionale di Vittorio Veneto, nel Trevigiano, terza prova della prestigiosa Challenge a punteggio.Il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach