GIRO DI SVIZZERA. FUGA VINCENTE DI ANDREAS LEKNESSUND, BETTIOL CHE ERRORE!

PROFESSIONISTI | 13/06/2022 | 17:07
di tuttobiciweb

Parla norvegese la seconda tappa del Giro di Svizzera, la Küsnacht-Aesch di 198 km: ad imporsi, grazie ad una fuga vincente è stato infatti il ventritreenne Andreas Leknessund, portacolori del Team DSM.


All’attacco sin dai primi chilometri sono partiti Schar della AG2r, Basso della Astana, Rutsch della EF, Badilatti della Groupama, Holmes della Lotto Soudal, Pellaud della Trek Segafredo, Suter della UAE Emirates, Burgaudeau della TotalEnergies. Imhof e Vitzthum della nazionale svizzera, poi il rientro d Leknessund della DSM.


Sulle varie salite di giornata -non impegnative -, il gruppetto degli attaccanti si è via via selezionato, al punto che davanti sono rimasti Schar, Leknessund, Rutsch, Badilatti, Holmes e Burgaudeau mentre Leonardo Basso ha finto per staccarsi e ritirarsi dopo essere stato ripreso dal gruppo. Piede a terra anche per Dario Cataldo della Trek Segafredo.

Nel finale, quando ci si attendeva la reazione del gruppo, nessuna squadra si è realmente impegnata nell'inseguimento e Leknessund ha avuto buon gioco nel presentarsi tutto solo sul traguardo finale.

Incredibile quanto accaduto sulla linea del tragurdo con Alberto Bettiol che ha battuto Matthews, Pasqualon e Trentin alzando le barccia ed esultando evidentemente convinto di aver vinto. Peccato davvero che così non fosse... Piazzati nella top ten anche Zambanini, Oss e Oldani.

Il britannico Stephen Williams conserva la maglia gialla di leader della classifica generale.

in aggiornamento

ORDINE D'ARRIVO

1     Leknessund Andreas         Team DSM     04:46:22   
2     Bettiol Alberto         EF Education-EasyPost     + 38   
3     Matthews Michael         Team BikeExchange-Jayco     + 38   
4     Pasqualon Andrea         Intermarché-Wanty-Gobert     + 38   
5     Trentin Matteo         UAE Team Emirates     + 38   
6     Arndt Nikias         Team DSM     + 38   
7     Küng Stefan         Groupama-FDJ     + 38   
8     Zambanini Edoardo         Bahrain Victorious     + 38   
9     Oss Daniel         TotalEnergies     + 38   
10     Oldani Stefano         Alpecin-Fenix     + 38

Copyright © TBW
COMMENTI
Bettiol
13 giugno 2022 18:05 GianEnri
Non penso che l'errore sia di Bettiol, ma deve esserci stato un blackout comunicativo in quanto altri corridori si sono complimentati con lui.

radioline
13 giugno 2022 20:21 alerossi
poi qualcuno vuole togliere le radio. se già con le radio c'è così tanta confusione, correre senza vorrebbe dire 100% di fughe all'arrivo, brutte scene come quella di oggi.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Davide Stella è il nuovo Campione Italiano dell'Omnium allievi. Il friulano del Gottardo Giochi Aude Kitchens Caneva ha condotto magistralmente la gara fin dalla prima delle quattro prove in programma resistendo agli attacchi portati da Veneto e Lombardia. Argento per il...


Un grave incidente in allenamento ha coinvolto nella giornata di oggi, lunedì 8 agosto, il belga Tiesj Benootche si stava allenando sulle strade attorno a Livigno. Forse a causa di un'automobile, ma le cause dell'incidente sono ancora in fase di...


Al quarto tentativo Veljko Stojnic e il Team corratec festeggiano in un Tour de la Guadeloupe finora complicato per gli uomini di Marco Zamparella che sono riusciti a conquistare il 15° successo di un 2022 particolarmente soddisfacente. Il corridore serbo,...


Classifica finale alla mano, la migliore ciclista italiana nella prima edizione del Tour de France Femmes veste la maglia fucsia-blu della Valcar e risponde al nome di Silvia Persico: abbiamo raggiunto la 25enne di Cene (BG) al telefono per farci...


Guerciotti, negli ultimi due anni, è stata protagonista di una crescita esponenziale che l’ha portata ad un aumento delle vendite in tutto il mondo e a un conseguente aumento del fatturato globale. Per far fronte a questa rapida crescita, oggi...


Le squadre nazionali di ciclismo su strada (crono compresa), mountain bike, pista e BMX freestyle si preparano a partire per Monaco di Baviera, dove dall’11 al 21 di agosto, si tengono i Campionati Europei. I CT Daniele Bennati, Marco Villa,...


Ethan Hayter ha firmato un nuovo contratto che lo legherà fino alla fine della stagione 2024 alla Ineos Grenadiers. Il 23enne britannico, appena incoronato vincitore del Tour de Pologne, è diventato professionista con la squadra britannica nel 2020 e ha...


Il nome è Daniele, ha 47 anni e di professione fa il gruista. Oggi ha consegnato la propria verità e verisione a varesenews.it, dopo l'incidente avvenuto a Porto Ceresico la scorsa settimana e che ha visto vittima il corridore professionista...


Il Team BikeExchange-Jayco continua al sua campagna di rafforzamento e ingaggia il neo campione europeo U23 Felix Engelhardt con un contratto neo-pro di due anni. Il 21enne corridore tedesco ha mostrato un grande potenziale correndo sulle strade d'Europa e con la...


Andrea Piccolo farà domani il suo debutto con la maglia della EF Education Easypot : il ventunenne milanese sarà infatti al via del Tour de l'Ain.Piccolo, che è arrivato secondo al Circuito de Getxo la scorsa settimana nella sua ultima gara...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach