HOLTHER, UN TALENTO NORVEGESE PER LA DRONE HOPPER ANDRONI GIOCATTOLI

MERCATO | 13/11/2021 | 11:01

Arriva un talento norvegese per la Drone Hopper Androni Giocattoli. Direttamente dalla categoria juniores, infatti, nel 2022 debutterà tra i professionisti con la maglia del team di Savio e Bellini Trym Westgaard Holther. Diciotto anni compiuti a luglio, Holther è l’ennesima conferma dell’attenzione ai giovani da parte della squadra che si presenta sempre più internazionale. Al riguardo il team manager Gianni Savio commenta: «La nostra è sempre stata una squadra multietnica. Ora, con l’ingaggio di Trym Holther - che consideriamo un vero talento - avremo atleti di nove nazioni: Italia, Argentina, Colombia, Ecuador, Eritrea, Norvegia, Romania, Spagna e Ucraina».


Holther è campione nazionale a cronometro di categoria, gara dove ha superato il campione del mondo strada Hagenes. In nazionale agli Europei è stato sfortunatissimo: una caduta, con la conseguente frattura della clavicola, non gli ha comunque impedito di concludere la gara, a dimostrazione, oltre che delle doti atletiche e tecniche, di una grande determinazione. Il suo procuratore Giuseppe Acquadro spiega: «La caduta agli Europei gli ha fatto perdere anche i Mondiali. È un ragazzo che va molto forte a cronometro. Deve fare esperienza perché al di là delle corse in nazionale ha sempre gareggiato per un piccolo club norvegese. Ha grandi mezzi e, come si dice in gergo, un gran motore».


Da parte sua Trym è «entusiasta del trasferimento. È una squadra che ha creato tanti grandi ciclisti e spero di diventare uno di loro. Nel mio primo anno spero di crescere e magari anche di ottenere qualche bel risultato. Penso di essere un cronoman che può andare in salita e sperare di fare bene in classifica generale. Sono molto felice di avere l'opportunità di lavorare con questa squadra».

ENGLISH VERSION

A Norwegian talent arrives for Drone Hopper Androni Giocattoli. Directly from the junior category, in fact, in 2022 Trym Westgaard Holther will make his debut among the professionals with the team’s jersey of Savio and Bellini. Eighteen years old in July, Holther is yet another confirmation of the attention to young riders by the team that is increasingly international. In this regard, the team manager Gianni Savio comments: «Ours has always been a multi-ethnic team. Now, with the signing of Trym Holther - whom we consider a real talent - we will have athletes from nine nations: Italy, Argentina, Colombia, Ecuador, Eritrea, Norway, Romania, Spain and Ukraine».

Holther is national time trial champion of the category, where he overtook the world road champion Hagenes. In the national team at the European Championships he was very unfortunate: a fall, with the consequent fracture of the collarbone, did not prevent him from finishing the match, demonstrating not only his athletic and technical skills, but also his great determination. His agent Giuseppe Acquadro explains: «The fall in the European Championships made him lose the World Championship too. He's a guy who goes very fast in time trials. He needs to gain experience because beyond racing in the national team he has always competed for a small Norwegian club. He has great means and, as they say in the jargon, a great engine».

For his part, Trym is «enthusiastic about the move. It is a team that has created many great cyclists and I hope to become one of them. In my first year I hope to grow and maybe even get some good results. I think I'm a cronoman who can go uphill and hope to do well in the overall standings. I am very happy to have the opportunity to work with this team».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
E’ abbastanza facile giocare e abbinare il cognome di Vita, Franco Vita, che supera in buona forma il traguardo dei novanta anni, al nome di alcuni amici di una vita con, in prime fila l’amico per eccellenza, il grande Alfredo...


Ultimo appuntamento stagionale per il ciclismo su strada cremonese, il 72° G. P: Calvatone, per elite e under 23, si disputerà martedi 4 ottobre con partenza alle 14.30 sul tradizionale circuito cittadino di 2700 mt da ripetere 37 volte. L’organizzazione...


Il ciclomercato si è ufficialmente aperto il primo agosto e adesso, ad un passo dalla fine della stagione, ci sono ancora corridori importanti, che non hanno trovato un nuovo contratto. Tra i nomi più noti, appare quello di Mark Cavendish,...


Campa Bros, marchio distribuito in Italia da Ciclo Promo Components, presenta sul mercato i nuovi dischi freno Assault-C e Kombat-C Centerlock consigliati per uso Road, Gravel e MTB. Si tratta di prodotti in cui emerge tutta la qualità del marchio, una realtà costantemente impegnata...


Definiti gli ultimi colpi di mercato - i più recenti in ordine di tempo sono stati quelli di Damiano Cunego e Davide Bastianello all’interno dello staff tecnico - il Team Autozai Petrucci Contri sta continuando a lavorare senza sosta per...


Domenica 16 ottobre la Coppa d’Inverno salirà a quota cento. La classica di chiusura della stagione elite e under 23 taglierà il traguardo delle cento edizioni con la regia organizzativa del Gruppo Sportivo Coppa d’Inverno di patron Noli. Tra i...


Un’altra straordinaria prodezza, un’altra vittoria alla sua maniera per Federico Savino il diciottenne pisano di Migliarino della Work Service Speedy Bike che ha trionfato per distacco sul traguardo di Fighille in Umbria nel 18° Giro dei Paesi del Comune di...


Dopo dieci anni di assenza, il Gran Premio Pretola che quest'anno celebra la sua 67° edizione, torna ad essere inserito nel calendario delle gare riservate agli Elite e Under 23. La storica manifestazione umbra organizzata dall'ASD Tevere guidata da Luciano...


Hanno lavorato con grande impegno e passione e con il sorriso sulle labbra, i dodici appassionati che formano il gruppo “Gli Amici di Piero” della zona di San Casciano Val di Pesa e di Mercatale località dove domenica 2 ottobre...


Trionfa il Cycling Team Friuli (squadra B) nella cronosquadre tricolore della categoria Under 23. Bryan Olivo, Andrea Debiasi, Nicolò Buratti e Matteo Milan sono infatti i nuovi Campioni d'Italia contro il tempo. La formazione di Roberto Bressan vince la prova...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach