ANCHE IL CICLISMO DICE ADDIO A GIAMPIERO GALEAZZI

LUTTO | 12/11/2021 | 14:20
di Bibi Ajraghi

Se n'è andato un amico. Un amico di tutti. Perché questo era Giampiero Galeazzi: con le sue telecronache istintive, appassionate ma sempre estremamente professionali, era diventato amico di tutti gli italiani. Chi non ricorda le sue telecronache delle leggendarie vittorie dei fratelli Abbagnale e di Peppiniello di Capua? O le interviste scudettate e bagnate a Maradona e campioni vari del pallone?


Nato a Roma il 18 maggio 1946, in gioventù, dopo la laurea in Economia, Giampiero Galeazzi era diventato professionista di canottaggio: vinse il campionato italiano nel singolo nel 1967. Poi è entrato in Rai come giornalista sportivo prima alla radio e poi in tv, prima alla Domenica Sportiva e poi a Mercoledì Sport.


Non solo sport: Galeazzi fu anche inviato Rai per lo storico incontro di Reykjavik fra Gorbaciov e Reagan nel 1986 e passò poi a condurre trasmissioni mitiche come "90esimo minuto" dal 1992 al 1999, partecipando anche al festival di Sanremo del 1996 con Pippo Baudo. Nel 2010 e nel 2012 è stato una colonna di Notti Mondiali e Notti Europee, entrambe trasmissioni Rai. Malato da tempo, la sua ultima apparizione di Giampiero televisiva risale a tre anni fa a Domenica In. 

Nella sua carriera, Galeazzi ha avuto anche... frequentazioni ciclistiche, su tutte il Processo alal tappa che ha condotto nell'edizione del 2003 del Giro d'Italia, quello passato alla storia per il trionfo di Gibo Simoni e per l'ultima apparizione di Marco Pantani.

Copyright © TBW
COMMENTI
indimenticabile
12 novembre 2021 21:07 Thedoctorbike
Ciao MITO ! RIP

Ciao "Bisteccone"
12 novembre 2021 23:44 pickett
Lo ricordo soprattutto per le interminabili "maratone" di Coppa Davis,che iniziavano alla una del pomeriggio e venivano interrotte ,a volte,solo dall'oscurità.Un simpaticone,ma anche preciso e competente.Davvero malinconico il suo ultimo incontro con Paolo Rossi,a "Domenica in".Rossi,vedendolo così malato,non riuscì a trattenere le lacrime.Purtroppo se ne sono andati entrambi troppo presto.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Oggi a Huslst ci sarà il debutto stagionale per Mathieu Van der Poel che, in questo primo ciclocross dell’anno, vuole subito fare bene. Nella conferenza stampa di giovedì, l'olandese è stato chiaro e il suo intento è quello di vincere...


Si accendono oggi le luci per la seconda edizione del Criterium Beking a Monaco. Alcuni dei nomi più famosi del ciclismo internazionale, tra cui campioni del mondo, campioni europei e olimpionici provenienti da oltre 15 nazioni, si sfideranno in un...


Tutto torna. Mar­ti­na Fidanza lo ha sempre saputo e se l’è ripetuto allo sfinimento. La ventiduenne bergamasca ne ha passate di tutti i colori negli ultimi 12 mesi, ma ha stretto i denti e alla fine nel suo cielo sono...


Si è svolta ieri l'annuale assemblea della Adispro, l'associazione dei direttori sprtivi italiani: per la sesta volta l’avvocato milanese Davide Goetz è stato rieletto all’unanimità presidente dell’associazione. All’assemblea erano presenti più di cento tecnici che si sono confrontati su numerosi...


Nella giornata di ieri si è disputato il Gran Premio Valfontanabuona 2°Trofeo Comune di San Colombano Certenoli dove hanno ottenuto la vittoria Nelia Kabetaj (junior donne), Elian Paccagnella (junior uomini), Silvia Persico (open donne) e Federico Ceolin (open uomini). Al...


Ci sono ciclisti che corrono per inseguire il sogno di una vita, ed altri che corrono per portare a casa lo stipendio divertendosi nel praticare uno degli sport più faticosi. Walter Brugna amava la bicicletta fin da ragazzo, era veloce...


Un emozionante terzo round della UCI Track Champions League a Saint-Quentin-en-Yvelines ha visto la campionessa di casa Mathilde Gros (Francia) salire in cima alla classifica Sprint femminile, mentre Claudio Imhof (Svizzera) è diventato il nuovo leader della serie Endurance maschile....


“Un centimetro avanti, un centimetro indietro: dieci millimetri, tutta la nostra agibilità è ridotta a un niente nel niente, assoluto, siamo immersi noi. Un centimetro di qua, uno di là, una piccola sterzata, un’aggiustatina col manubrio, ma la marea della...


Q36.5® è un marchio che ama stupire e che porta avanti una propria filosofia fatta di scelte coraggiose e ampiamente motivate. L’ultima novità che vi presento oggi è la Bat Jacket, un capo decisamente tecnologico e dotato di più strati, ognuno decisivo...


La quarta edizione della BERGHEM#molamia si svolgerà domenica 11 giugno 2023 a Gazzaniga (Bg). Un appuntamento ormai diventato imperdibile per centinaia di ciclisti amatori di tutta Italia e anche stranieri. La Sc Gazzanighese, il comitato organizzatore della manifestazione, rende noto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach