GS CINTELLESE, TANTA VOGLIA DI RIPARTIRE

GIOVANISSIMI | 14/01/2021 | 07:25
di Francesco Coppola

Quello che si è appena concluso è stato un anno complicato per il Gruppo Sportivo Cintellese, per il ciclismo e per tutto lo sport. In una stagione caratterizzata dal Covid-19 il sodalizio di Teglio Veneto ha portato avanti la propria missione seguendo attentamente tutti i protocolli previsti dalla Federazione Ciclistica Italiana. Il team veneziano, presieduto dall'ex professionista Gianluca Geremia era ripartito e passo dopo passo aveva provato in tutti i modi ad offrire spazi e tempi ai propri ragazzi con l'obiettivo di favorire il divertimento e la voglia di pedalare.


  "L'attività nel 2020 è stata difficile da svolgere perché tutti sappiamo quanto ci ha limitato il virus - ha precisato Geremia - . A inizio anno eravamo pronti a partire con entusiasmo e la carica che ci contraddistingue ma abbiamo perso il passo. Ci siamo dovuti fermare per un lungo periodo ma, pian pianino, abbiamo ricominciato con l’attività su pista e su strada rispettando i protocolli dettati per praticare questo bellissimo sport. Nel 2020 avevamo aperto il tesseramento anche agli atleti paralimpici ed era arrivato tra noi Pierluigi Sclip. Con il suo arrivo avevamo tante belle idee e iniziative riguardanti il settore paralimpico sia nelle partecipazione alle competizioni che di sensibilizzazione alla collettività".


  "Alla ripartenza i ragazzi erano vogliosi ed entusiasti nel riprendere l’attività - ha continuato - e questo per noi è stato motivo di orgoglio anche perché avevamo tanta voglia di tornare sul campo con coloro che saranno il nostro futuro. I bambini ci avevano dato la carica giusta e gli allenatori si erano messi da subito al lavoro".

  Il Gs Cintellese aveva realizzato un video per documentare il ritorno agli allenamenti all’insegna del divertimento e dell’entusiasmo che era stato anche un modo per ricordare l'annata sfortunata e la sua ripartenza con l'obiettivo di stare sempre tutti insieme a darsi forza l’uno con l’altro.

  "Della ripartenza vorrei sottolineare l’importanza che hanno avuto i genitori - ha sottolineato il presidente - . Hanno sempre sostenuto i figli sia per quanto riguarda l’attività ciclistica che la scuola e vorrei ringraziare gli sponsor che nel corso degli anni ci hanno sempre dimostrato la loro vicinanza. In questo anno abbiamo deciso, per scelta etica, di non usufruire dei loro contributi e con il filmato abbiamo voluto ringraziare loro e tutte le persone esterne che ci stanno aiutando, che ci seguono e ci supportano nelle iniziative che proponiamo".

  "Nel 2020 dovevamo essere protagonisti - ha rilevato Geremia - . La stagione dei Giovanissimi si sarebbe dovuta concludere domenica 27 settembre con il Mondialino e l’idea era quella di trasferirlo a Cintello di Teglio Veneto in un percorso inedito per concluderlo il 3 ottobre con l’organizzazione del Campionato Italiano a Cronometro Squadre a Bibione per le categorie Allievi, Junior e Under 23. Questo evento avrebbe dato una soddisfazione immensa, non solo al Gs Cintellese, ma a tutta la rappresentanza del NordEst ciclistico. Questo sicuramente non è un addio ma un arrivederci. Ora dobbiamo solo pensare alla salute della collettività per poi ripartire e non fermarsi più".

  "Per quanto riguarda l’attività ci saranno novità tra gli allenatori e nuovi arrivi tra i ragazzi - ha cocluso il responsabile del Gs Cintellee - . Nonostante il Covid abbiamo avuto nuove iscrizioni tra cui quelle di Luna Costa, nipote di Leandro Costa, che fu il pioniere del ciclismo giovanile locale e non solo. Tutti lo ricordiamo come promotore del ciclismo giovanile nel territorio ed è anche grazie a lui che in quel periodo sono state istituite diverse società ciclistiche, tra cui il Gs Cintellese, fondato nel 1987. Nonostante l’anno negativo ripartiremo, servirà il nostro impegno e l’appoggio di quanti fino ad ora ci sono stati vicini. Vogliamo ritornare a far divertire e a divertirci tutti uniti ancora una volta".

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sfreccia la maglia azzurra di Luca Coati sul traguardo di Bubano di Mordano, nel Bolognese. Il corridore veronese di San Floriano, della squadra continental Qhubeka Assos che quest'oggi ha corso con la maglia della Nazionale Italiana, allo sprint si è...


Come da pronostico, Stefan Kung ha vinto la quarta tappa della Vuelta Valenciana, una crono di 14, 3 km disputata tra Xilxes e Playa Almenara. Lo svizzero, campione europeo della specialità, ha fatto segnare il tempo di 16’12”920 pedalando alla...


Chi sarà l’erede di Mathieu Van der Poel all’Amstel Gold Race 2021? Sono in tanti a porsi questa domanda e i nomi più gettonati sono quelli di Wout Van Aert, Primoz Roglic e Jualian Alaphilippe. Era il 1966 quando la...


Il quarto posto centrato da Michael Zecchin alla Vicenza-Bionde ha certificato la crescita graduale di tutta la Work Service Marchiol Vega targata 2021. Un percorso, quello guidato dai tecnici Mirco Lorenzetto, Biagio Conte ed Emilio Mistichelli, che nei prossimi otto...


Jasper Philipsen ci ha preso gusto e ha centrato il successo nella settima tappa, la Marmaris-Turgutreis di 180 km. Nello sprint conclusivo il belga della Alpecin Fenix ha preceduto Greipel e Cavendish, uscito un po’ in ritardo. Quinto posto per...


Oscar Sevilla continua a stupire: lo spagnolo del Team Medellín, 44 anni, ha vinto il prologo della Vuelta a Colombia, disputatosi a Yopal sulla distanza di 7, 6 km.  Dietro di lui, i suo compagno di squadra Fabio Duarte, staccato...


Il team Alé BTC Ljubljana torna in gara domani, domenica 18 aprile, per un'altra grande classica del calendario internazionale UCI Women’s WorldTour, l’Amstel Gold Race, in Olanda. La corsa misura in totale 116 chilometri e si svolgerà su un circuito...


Il fitto calendario di corse proporrà all’UAE Team Emirates, come prossimo appuntamento, l’impegnativa breve corsa a tappe del Tour of the Alps (2.Pro): in programma dal 19 al 23 aprile, la gara si svolgerà in territorio austriaco e italiano, con...


Prima vittoria della stagione per il Team F.lli Giorgi. A regalarla è stato il siciliano Andrea Alfio Bruno che ha vinto sulle strade di casa una cronometro. La manifestazione, abbinata al Giro delle Madonie, si è svolta a Cefalù, in...


La sesta prova stagionale del calendario UCI Women's World Tour è la Amstel Gold Race, in programma domenica 18 aprile nei Paesi Bassi, e come già accaduto anche nei cinque eventi precedenti la A.R. Monex Liv Women's Pro Cycling Team...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155