ALLARME COLOMBIA. TUTTI I VOLI SONO BLOCCATI FINO AL 31 AGOSTO!

NEWS | 21/05/2020 | 16:25
di Guido La Marca

Scatta nel ciclismo l'allarme Colombia. Il presidente Iván Duque ha infatti prolungato lo stato di emergenza relativo alla pandemia fino al 31 agosto prossimo, stato di ermergenza inizialmente previsto fino al 31 maggio. Di conseguenza Angela María Orozco, ministro dei trasporti, ha cancellato tutti i voli nazionali e internazionali da e verso il Paese fino alla stessa data. Anche le frontiere terrestri resteranno chiuse e tutti i trasporti nazionali saranno sospesi fino a nuovo avviso.

«La restrizione al trasporto aereo internazionale va di pari passo con l'emergenza sanitaria, cioè fino al 31 agosto. Fino a quella data non è previsto il ripristino di voli internazionali» ha detto il ministro rispondendo alle domande dell'emittente Blu Radio, come riporta il sito de El Tiempo.

Una decisione che rischia seriamente di mettere in difficoltà i ciclisti professionisti colombiani che stanno trascorrendo queste settimane nel loro Paese. Ciclisti che stavano programmando per le prossime settimane il rientro in Europa in vista della ripresa dell'attività agonistica.

È vero che la Colombia ha un occhio di riguardo per i suoi ciclisti - 111 di loro sono stati infatti autorizzati ad allenarsi sulle strade e all'aperto, individualmente e seguendo i protocolli di sicurezza e igiene - ma sicuramente il prolungamento dello stato di emergenza non è la notizia che tutti loro si attendevano. E probabilmente Quintana, Uran, Bernal e compagni dovranno scendere in campo in prima persona per cercare un accordo con il loro governo e poter raggiungere l'Europa.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Prendete la preparazione e le nuove brillanti idee di fi:zi’k, mettetele insieme allo stile unico di PEdALED ed ecco a voi le nuove Jary Terra Powestrap X4, calzature votate all’avventura e pronte per voi dopo aver sfidato alcuni dei sentieri più duri al...


Tutti insieme a protestare per la nmorte di un ragazzo investito. I professionisti ecuadoriani - Richard Carapaz (Ineos), Jonathan Caicedo (EF), Jefferson Cepeda (Caja Rural) e Alexander Cepeda (Androni) - sono scesi in piazza insieme ad un altro centinaio di...


Nella nuova GB Junior Team, formazione della categoria Juniores, è arrivato quest'anno Riccardo Groppo. Riccardo è il figlio di Marco Groppo, ex professionista e promessa del ciclismo italiano negli anni Ottanta, vincitore della classifica dei Giovani al Giro d'Italia del...


Chiariamolo subito, è un quiz nel quale non si vince nulla se non la soddisfazione - soprattutto se non si è un po' in là con gli anni - di riconoscere al volo i campioni che vi proponiamo. Quindi non...


  Una bicicletta Specialized personalizzata, donata a Papa Francesco dal campione del mondo Peter Sagan, una maglia della Roma in edizione limitata e la fascia di capitano, entrambe autografate da Francesco Totti, il body da gara autografato di Filippo Tortu...


Un messaggio di rinascita attraverso lo sport. Obiettivo tricolore è la grande staffetta di Obiettivo3*, un lungo e appassionante viaggio che in due settimane (dal 12 al 28 giugno) vedrà oltre cinquanta atleti paralimpici, tra i quali il campione Alex...


Proseguono i lavori di preparazione della 6 Giorni delle Rose di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), in programma al Velodromo “Attilio Pavesi” dal 30 luglio al 4 agosto, nuova collocazione nel calendario dopo un primo rinvio della manifestazione (che in origine sarebbe...


La bicicletta sta vivendo una nuova giovinezza, favorita dall'emergenza e dalle nuove regole che governano la nostra vita. E le due ruote possono diventare uno strumento prezioso anche per le vacanze, per scoprire l'Italia, per imparare ad amare il nostro...


Sono i paradossi - forse inevitabili ma sempre paradossi - del ciclismo che cerca di ripartire. L’Uci non ha ancora fornito alle squadre alcuna indicazione su protocolli e norme da seguire, ma chiede sin d’ora indicazioni su raduni e ritiri...


Jens Keukeleire, corridore belga della EF Pro Cycling, ha contratto il coronavirus e in una intervista raccolta da Sporza spiega: «Sono stato testato qualche settimana fa e ho avuto il virus nel mese di marzo: ho avuto la febbre e sentivo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155