LITE CON L''AUTOMOBILISTA: BICI DALLA. SCARPATA. ENTRAMBI IN OSPEDALE

SOCIETA' | 30/12/2019 | 17:40

Lite in strada tra un automobilista e due ciclisti a Tolentino, in provincia di Macerata. Dalle parole si è passati alle mani: ne è nata una colluttazione e alla fine due persone sono finite in ospedale. L’episodio si è verificato ieri mattina verso le 11.30 vicino all’ipermercato di contrada Pace di Tolentino. Da una prima ricostruzione sembra che i due ciclisti non stessero pedalando in fila indiana come previsto ed un automobilista, durante la guida ed evidentemente in difficoltà nel superarli, abbia fatto loro notare il modo di andare in bici.


Mentre uno dei due ciclisti dopo un primo scambio di battute si è allontanato, l’altro ha continuato a battibeccare con il conducente della vettura e i due in pochissimo sono passati dalle parole alle mani. Sul posto sono intervenuti i carabinieri non perché avvertiti, ma perché, nel pattugliare il territorio, hanno intercettato l’evento a lite praticamente terminata; i militari hanno potuto constatare che i due dopo essersi schiaffeggiati reciprocamente, l’automobilista abbia preso la bicicletta e l’abbia scagliata dalla collina dell’ipermercato dentro la sottostante proprietà della Frau. Il ciclista ha poi chiesto l’intervento del 118 non perché necessitasse di particolari cure mediche, ma per “cristallizzare” la situazione prima di procedere ad eventuali querele. 


 

fonte:www.corriereadriatico.it 

Copyright © TBW
COMMENTI
Vecchia notizia?
30 dicembre 2020 22:41 gianni
La foto a corredato del fatto si riferisce ad un fatto di qualche anno fa: l'ho già vista. Ritengo però che la notizia sia recente.
saluti
Gianni Cometti

errore di stampa
31 dicembre 2020 13:09 gianni
Chiedo scusa per l'errore di battitura nel post precedente.
L'attacco è da leggersi così: La foto a corredo...

codice della strada
31 dicembre 2020 18:09 Domenic
Buona serata, in merito all'articolo sopra citato purtroppo quasi nessuno sa che se 2 ciclisti viaggiano appaiati sono in regola con il codice della strada,poi sta al buonsenso degli automobilisti e dei ciclisti il modo di stare sulla strada.

verita'
31 dicembre 2020 23:44 francesco5714
il vostro giornale ha riportato la descrizione di un giornale locale che ha descritto il fatto non correttamente, poi ci sono stati i commenti dei ciclisti che non erano due sensi quattro. La verità' e' che l'autista non dato la precedenza ai ciclisti che erano in circolazione dentro una rotanda , questa e' la vera causa della discussione

codice della strada: due file solo in città quando le condizioni del traffico lo permettano
1 gennaio 2020 11:00 frobenius68
Per la verità, dato che mi pare ci sia un po' di confusione in merito alla circolazione delle biciclette su più file, l’articolo 148 del Codice della Strada recita:
1. I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell’altro.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Thomas PIDCOCK. 10 e lode. Secondo, terzo, primo: boom! Finalmente il 24enne britannico della Ineos Grenadiers si prende ciò che meritava già di avere e per una ragione o per l’altra gli è sempre sfuggito. Secondo terzo primo: voilà! Ecco...


Impresa solitaria di Florian Samuel Kajamini nell'internazionale Trofeo città di San Vendemiano per la categoria Under 23. Uscito con buone gambe e una grande condizione dal recente Giro d'Abruzzo, il bolognese di Pianoro della MBHBank Colpack Ballan CSB, ha fatto...


Tom Pidcock chiude il cerchio e conquista il successo nella Amstel Gold Race, corsa che gli si addice in modo perfetto e nella quale era già arrivato secondo, battuto in un contestatissimo fotofinish da Van Aert. Il britannico della Ineos...


Lenny Martinez vince ancora e completa il weekend perfetto della Groupama FDJ: il ventenne francese, già a segno venerdì, ha vinto anche il Tour du Doubs disputato sulla distanza di 200, 9 km da Morteau a Pontarlier - Le Larmont....


Anche Paolo Sangalli era presente oggi alla Amstel Gold Race. Poco dopo la conclusione della gara tuttobiciweb ha raccolto le impressioni del Commissario Tecnico azzurro: «La neutralizzazione e la riduzione del chilometraggio hanno condizionato la corsa riducendo di fatto la...


Ancora una volta Elisa Longo Borghini è stata protagonista della corsa e anche nell'Amstel Gold Race è stata la migliore delle italiane. La campionessa tricolore ha chiuso al quinto posto e spiega: «È stata una Amstel Gold Race strana, con...


Un'Amstel Gold Race femminile che resterà nella storia. Per le difficoltà della giornata, per il percorso accorciato, per la vittoria di Marianne Vos e per l'errore clamoroso di Lorena Wiebes in volata. Gara strana, dicevamo, e soprattutto accorciata di oltre...


Ha incamerato un’altra giornata positiva la compagine veneta della Autozai Contri sulle strade del Giro d’Abruzzo Juniores: dopo aver lasciato il segno a Cepagatti, Alessio Magagnotti si è fatto notare per la seconda volta tra i migliori sul traguardo di...


Oltre 250 esordienti sono accorsi per la 27sima edizione del Memorial Luigi Bussacchini classica manifestazione giovanile svoltasi a Nave, nel Bresciano, a cura Dell'US Pedale Bresciano. La competizione, tanto cara a Laura e Mauro Otelli, ogni anno ricorda la figura...


Salgono a tre le vittorie in stagione per Brandon Fedrizzi. Il trentino della Forti e Veloce, già in trionfo a Camignone e la scorsa settimana a Gardolo di Trento, oggi ha conquistato il 24^ Memorial Perico-Isaia Mirri per allievi che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi