EVA LECHNER AL'ATTACCO DEL TITOLO EUROPEO

MTB | 27/07/2019 | 09:14

Sono giornate importanti quelle che sta vivendo Eva Lechner che passa dai tricolori nel Bellunese ai Campionati Europei a Brno nella Repubblica Ceca. A Chies d’Alpago la campionessa trentina non è riuscita ad indossare la 28ma maglia tricolore in carriera. Si è classificata al secondo posto alle spalle di Martina Berta.

E’ andata un po’ così – ha commentato a freddo Lechner -. Non stavo tanto bene la mattina e sono partita troppo piano, così la Berta ha preso un buon vantaggio. Ho reagito poi bene, ho recuperato più di un minuto, ma non è bastato per riprenderla. E’ un grande peccato ma ho sbagliato io le scelte, il titolo italiano era alla mia portata”.

E’ dell'altro ieri, giovedì, la medaglia d’argento conquistata con la Nazionale italiana nel Team Realy, la gara che ha aperto a Brno i Campionati Europei di mountain bike cross country. Il commissario tecnico dell’Italia, Mirko Celestino, ha schierato nelle cinque frazioni di gara questi atleti (in ordine di partenza): Simone Avondetto, Andrea Colombo, Eva Lechner, Marina Berta e Luca Braidot. Secondo posto per l’Italia alle spalle della Svizzera, con qualche dissapore per via di un contatto tra Braidot e l’elvetico Frieschneckt, per alcuni ritenuto irregolare.

C’è rammarico per quell’episodio, abbiamo poi rivisto bene il video e si vede che ha sbagliato lo svizzero. La mia prestazione la giudico buona, non buonissima. Era un giro corto e ho deciso di partire subito forte perché pensavo di tenere il ritmo fino alla fine. Forse però sono andata anche troppo forte e nella seconda metà sono andata un po’ fuori giri e ho perso terreno”.

Domenica 28 luglio alle 12 si disputerà la gara che assegnerà il titolo continentale Elite Womens’ Cross Country. Queste le sensazioni e gli obiettivi di Eva Lechner.

La gamba è buona e lo stesso il morale. Posso fare di tutto: vincere come arrivare fuori dalle dieci al traguardo. Il livello è alto, sarà una gara veloce e secondo me ci sarà anche un po’ di gioco tattico. Il percorso è molto carino: le salite sono principalmente tre, non ripide e abbastanza pedalabili, poi ci sono altri strappi, le discese non sono difficili ma devi sempre rimanere lucida e concentrata. Un piccolo sbaglio ti può costare carissimo. C’è di bello che il tracciato è ricavato tutto sotto il bosco e con questo gran caldo non è affatto male”. (foto Mondini)

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La presentazione della nuova Grenadier - la jeep 4x4 ideata da Jim Ratcliffe e progettata e realizzata dal Gruppo Ineos - ha riportato alla ribalta la notizia del possibile cambio di maglia e di sponsor della formazione di Bernal, Thomas...


Pedalare e viaggiare attraverso le B-Road, le strade asfaltate secondarie e poco frequentate o nei tratti di fuoristrada, con le bici con la piega curva e le ruote grasse è un modo di pedalare che in Fulcrum conosciamo e pratichiamo da tempo....


Connor Swift correrà per altre due stagioni con la maglia della Arkea Samsic. Spiega il manager della formazione francese: «È un giovane che sta progredendo in maniera costante. È arrivato da noi nel 2019 a stagione in corso e ha...


  Maglietta bianca, pantaloni formali. Capelli corti. La mano destra, casualmente, all’altezza del cuore. Sguardo rivolto verso il basso, comunque inconsapevole dell’obiettivo, dello scatto, della foto. Un attimo rapito al tempo. Fausto Coppi, a Sabaudia, nel 1954. L’immagine fa parte...


Festeggiamenti rimandati al 2021 per Enervit, storico Main Partner della Maratona Dles Dolomites-Enel, che celebrerà i 20 anni di questo sodalizio davvero speciale, con la granfondo ciclistica amatoriale più famosa al mondo. La Maratona quest’anno vivrà in versione inedita ed Enervit ci sarà! per leggere...


Il 19 e 20 Settembre andrà in scena la prima edizione del Valtellina Ebike Festival. Un week-end dedicato alla mountain-bike elettrica con iniziative, gare ed escursioni sullo sfondo di un’area alpina ricca di bellezze naturalistiche e di una sentieristica incredibilmente...


Professionista prima e team manager poi per lunghi anni, Fabio Bordonali è un eterno innamorato del ciclismo e non lo nasconde nemmeno oggi che osserva il mondo delle due ruote dall'esterno. È lui che apre con i suoi pensieri la...


È cominciato il mese di luglio, manca sempre meno alla ripartenza della stagione professionistica e allora è tempo di rinfrescare la memoria, attrezzarsi e prepararci tutti a vivere in prima persona 100 giorni di spettacolo cislitico. Lo strumento ideale per...


L’Uci ed il suo partner Flanders Classic hanno ufficializzato il calendario della Coppa del Mondo 2020-2021 di Ciclocross, calendario ridisegnato alla luce delle esigenze degli organizzatori dopo lo stop del coronavirus. La stagione della Coppa del mondo si aprirà il...


Dal 1à luglio il Team femminile Bigla Katusha ha cambiato ufficialmente nome e pelle: si chiama Team Paule Ka e ha scelto il colore bianco per la sua livrea e i suoi mezzi. «Siamo lieti di presentare il nuovo design...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155