LANGKAWI. PELUCCHI: «SPERO DI RIPAGARE PRESTO LA FIDUCIA DELLA ANDRONI». AUDIO

PROFESSIONISTI | 08/04/2019 | 13:37
di Diego Barbera

Matteo Pelucchi ha conquistato il secondo posto nella terza frazione del Tour de Langkawi 2019 con arrivo a Putrajaya, battuto soltanto dalla strategia perfetta della Floyd’s per il nuovo leader McCabe. Il velocista della Androni Giocattoli Sidermec ha anticipato Andrea Guardini regolando il resto del gruppo e, dopo Genting Highlands, punterà al successo per battezzare la nuova maglia.

La stagione è iniziata con quattro top 5 consecutive nelle tappe finali del La Tropicale Amissa Bongo ed è proseguita con alcuni ritiri dovuti a problemi fisici vari, ma ora la condizione sembra essersi messa sul giusto binario. Le sue impressioni dopo l’arrivo.

È arrivato un buon secondo posto oggi.
«Ci hanno anticipato all’ultimo km, sono riuscito a vincere la volata del gruppo, peccato perché poteva essere la prima vittoria in stagione».

Come è stata la tappa?
«Anche oggi è stata lunga, un po’ vallonata, ma niente di speciale. Ci sono tante scaramucce con numerosi attacchi e il gruppo che si divideva e ritornava insieme. Una frazione un po’ nervosa sotto il profilo della tattica, insomma. Nel finale la Bardiani ha iniziato a tirare e siamo riusciti a rientrare sulla fuga».

E lo sprint?
«La volata è stata piuttosto lineare, ma appunto la Floyd’s ha preso velocissimo l’ultima curva ed è riuscita a metterci nel sacco»

Come è iniziato l’anno con la nuova maglia?
«Ho avuto parecchi problemi di varia natura che mi hanno un po’ condizionato. Sono partito per la Malesia senza pretese per ritrovare il feeling con i chilometri e il mio fisico: ieri stavo bene e oggi anche, siamo sulla buona strada. Spero di di ripagare presto la fiducia che la Androni mi sta dando, credono in me».

Come è stato il primo impatto con la Androni?
«Mi trovo molto bene, l’ambiente è più famigliare, tutto è più diretto e semplice».

In squadra c’è un altro velocista come Benfatto: c’è uno dei due che è designato per gli sprint o decidete in corsa?
«Ieri la volata l’ha fatta lui e io gli ho dato una mano, oggi è toccato a me, si vedrà nelle prossime tappe, ma siamo amici e ci sentiamo in corsa per decidere come muoverci in base alle sensazioni e alle gambe».

E domani lavorerete per Kevin Rivera?
«Abbiamo anche Bisolti e Munoz che sono forti. L’obiettivo è lavorare per loro tre e vediamo chi di loro farà meglio, speriamo bene».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Mario Cipollini è ricoverato in ospedale ad Ancona per problemi cardiaci ed è stato sottoposto ad un doppio intervento di ablazione al cuore per correggere una malformazione congenita: una prima operazione è stata effettuata ieri sera ed una seconda questa...


  Un cuore ciclistico, quello che del Veneto, che guarda oltre confine e si prepara a conquistare l'Europa ospitando uno degli eventi più attesi dell'intera stagione, vale a dire il campionato europeo di ciclocross che si svolgerà a Silvelle il...


E' ufficiale: la Named Rocket ha rinnovato il proprio accordo con tutti gli sponsor in essere per la stagione 2020 che la vedrà ancora in gruppo con una formazione della categoria Elite e Under 23. A darne conferma è il...


Egan Bernal si sta rendendo conto di quanto la sua popolarità non abbia confini. Il giovanissimo talento colombiano che quest'anno ha vinto il Tour de France ieri sera è stato protagonista di un quesito di Caduta Libera, il preserale di...


Endurace è fantastica, Endurace è versatile, comoda e veloce. Endurace è una bici strepitosa, etc, …Questi sono alcuni dei commenti riportati da felici possessori di Endurace, ciclisti meno spinti verso agonismo sfrenato, ma atleti di livello che preferiscono pedalare comodi...


Pascal Ackermann pareggia il conto con Fernando Gaviria al Tour of Guangxi e termina la sua fantastica stagione con una vittoria. Il tedesco si è reso protagonista di una volata eccellente, condizionata da una caduta avvenuta a 200 metri dall'arrivo...


In questi giorni vi stiamo raccontando di corridori che sono in procinto di appendere la bici al chiodo o che ancora sono in attesa di un contratto per il 2020. Per risollevarci un po’ il morale oggi parliamo dei giovani...


Fare un selfie sulla ruota panoramica o giocare a racchettoni in spiaggia d'estate a mezzogiorno, fare il bagno nudi di notte in mare o fare l'amore sui lettini, ma anche deporre un fiore sulla tomba di Marco Pantani o alzarsi...


La stagione agonistica è arrivata al termine e con essa anche le classifiche degli Oscar tuttoBICI. Oggi è il momento di annunciare il vincitore dell'Oscar per gli Élite, categoria spesso bistrattata ma sicuramente capace di portare alla ribalta corridori che...


Si apre domani, nel bellissimo velodromo di Londra, la grande stagione delle Sei Giorni. E si aprirà all’insegna dei grandi campioni della strada che tornano a misurarsi con un grande amore: vedremo in corsa Mark Cavendish, che farà coppia con...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy