NIPPO VINI FANTINI FAIZANÈ: IL SECONDO TRAINING CAMP SI CHIUDE INSIEME AI FAN

PROFESSIONISTI | 18/12/2018 | 17:08

Si è chiuso oggi il secondo training camp del team NIPPO Vini Fantini Faizanè in vista della stagione 2019. La sei giorni alla Spezia, presso l’Hotel Il Gabbiano si è conclusa con un momento conviviale, una cena aperta ai fan che hanno potuto discutere di ciclismo, seduti a tavola con gli atleti #OrangeBlue.

6 GIORNI INTENSI. Sei giornate intense per settare al meglio la nuova stagione. Allenamenti e test atletici sono stati seguiti da numerose attività nei pomeriggi e nelle serate del ritiro. Oltre alle classiche visite mediche di inizio stagione svolte presso Casa della Salute a Genova, lezioni di alimentazione con la nutrizionista del team Erica Lombardi. Molti i momenti legati alla comunicazione con la lezione sui social media e le guidelines di comunicazione curata dall’agenzia Sun-TIMES e lo shooting del video e delle foto ufficiali per la stagione 2019. Il meeting tecnico con Cristiano De Rosa ha svelato agli atleti tutte le novità tecniche delle bici De Rosa in dotazione al team per la stagione 2019. Altrettanto importanti i meeting relativi all’ADAMS e all’unicità del team #OrangeBlue: quella di pubblicare sul sito internet ufficiale del team tutti i dati del passaporto biologico.

In chiusura un bel momento conviviale aperto ai fans locali ha chiuso l’ultimo training camp del 2018, con vista sul 2019. Dopo le festività natalizie il team si ritroverà a Calpe, in Spagna dal 12 al 19 gennaio per intensi allenamenti che finalizzeranno la preparazione per le prime competizioni stagionali.

English version

The second training camp of the NIPPO Vini Fantini Faizanè team has been closed today in view of the 2019 season. The six days in La Spezia, at the Hotel Il Gabbiano ended with a convivial moment, a dinner open to fans who could discuss cycling, sitting at the table with the #OrangeBlue athletes.


6 DAYS, MANY ACTIVITIES.

Six intense days to set the new season in the best way as possibile. Workouts and athletic tests were followed by numerous activities in the afternoons and meetings in the evenings. In addition to the classic early season medical visits carried out at the Casa della Salute in Genoa, nutrition classes with the nutritionist of the team Erica Lombardi. Many moments related to communication with the lesson on social media and communication guidelines edited by the agency Sun-TIMES and the shooting of the video and official photos for the 2019 season. The technical meeting with Cristiano De Rosa has unveiled to the athletes all the technical novelties of the De Rosa bikes supplied to the team for the 2019 season. Equally important are the meetings related to ADAMS and the uniqueness of the #OrangeBlue team: to publish all the data on the biological passport on the official website of the team.

 

In closing a nice convivial moment open to local fans has closed the last training camp of 2018, with a view on 2019. After the Christmas holidays the team will meet again in Calpe, in Spain from 12 to 19 January for intense training that will finalize the preparation for the first seasonal competitions.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Nella sua Slovenia Primoz Roglic viene chiamato l’Aquila di Zasavje mentre Pogacar è soprannominato il Lupo della Gorenjska. L’Aquila il prossimo anno tornerà, questa è una certezza. E tornerà per sfidare il suo avversario e lo farà a partire dal...


Bello? Suggestivo? Affascinante? Scegliete voi l'aggettivo che più vi pice per questa immagine del Burj Khalifa, il grattacielo simbolo degli Emirati Arabi sulla quale stanotte campeggia la foto di Tadej Pogacar in maglia gialla accompagnata dal simbolo del Team UAE...


Mauro Gianetti, Ceo della UAE Emirates, sotto il palco del Tour de France guardava Tadej con il sorriso e gli occhi che brillavano. Gianetti in questa squadra ancora giovane ha avuto un ruolo importante, fin da subito ha creduto in...


È festa grande a Komenda, il paese natale di Tadej Pogacar. Tutti in piazza per celebrare il trionfo del nuovo fenomeno del ciclismo, il suo clamoroso successo al Tour de France. E ad animare la festa, l'allenatore di Tadej, Miha...


Questo non è stato, purtroppo, il Tour di Elia Viviani. Il velocista della Cofidis ha avuto un problema a un piede e nelle poche tappe riservate ai velocisti non è riuscito ad andare oltre un quarto posto. “Siamo finalmente arrivati...


Non è una vendetta, sia chiaro, ma una semplice storia di sport. Il protagonista della storia è Sam Bennett, 30 anni tra un mese, irlandese di Wervik, che ha fortemente voluto andar via dalla Bora Hansgrohe nello scorso inverno perché...


Un lampo verde a Parigi: Sam Bennett trionfa nella tappa conclusiva del Tour de France, 122 km da Mantes la Jolie a Parigi sugli Champs-Elysèes, chiudendo come meglio non avrebbe potuto la sua grande campagna francese. L'irlandese ha battuto l'iridato...


Tadej POGACAR. 10 e lode. Due Grandi Giri, due podi, un terzo alla Vuelta e una maglia gialla sul podio di Parigi. Tre tappe alla Vuelta e una maglia; tre tappe e tre maglie al Tour. Se non è un...


Grande performance del giovane talento Antonio Tiberi nell'internazionale Trofeo città di San Vendemiano-Trofeo Industria e Commercio prestigiosa gara del calendario UCI Europa Tour di classe 1.2MU. Il giovane romano di Gavignano, 19 anni del team Colpack Ballan, si è imposto...


C'è la firma dell'olandese Danny Van Poppel sull'edizione 2020 della Gooikse Pijl. Il portacolori della Circus Wanty Gobert ha vinto allo sprint precedendo nell'ordine Gerben Thijssen della Lotto Soudal e Arvid De Kleijn della Riwal Securitas). ORDINE D'ARRIVO 1. Danny...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155