A ‘s-HERTOGENBOSCH I MIGLIORI SPECIALISTI PER I CAMPIONATI EUROPEI CICLOCROSS

CICLOCROSS | 30/10/2018 | 07:24

Mancano ormai pochi giorni all’appuntamento con i Campionati Europei di Ciclocross in programma il prossimo weekend a ‘s-Hertogenbosch (Paesi Bassi). Il capoluogo della provincia del Brabante Settentrionale si appresta dunque a vivere tre giornate di grande ciclismo con i migliori specialisti a livello internazionale.


Alla rassegna continentale sono iscritti 272 atleti in rappresentanza di 20 nazioni che, nella giornata di domenica (venerdì e sabato saranno in scena i Masters), si contenderanno i cinque titoli in palio: Uomini Elite (54 iscritti), Uomini Junior (81 iscritti), Uomini Under 23 (61 iscritti), Donne Under 23 (44 iscritte) e Donne Elite (32 iscritte).


La sfida più attesa sarà indubbiamente quella degli Uomini Elite che vedrà al via tra gli attesi protagonisti il campione europeo uscente, Mathieu van der Poel (Paesi Bassi), e il campione del mondo in carica Wout van Aert (Belgio), che in questa stagione hanno conquistato anche rispettivamente le medaglie d’argento e di bronzo al Campionato Europeo su strada a Glasgow. Oltre a Van der Poel e Van Aert di particolare interesse sarà anche la presenza dei belgi Toon Aerts, campione europeo nel 2016, Laurens Sweeck e Michael Vanthourenhout e dell’olandese Lars van der Haar, argento europeo un anno fa.

In campo femminile occhi puntati su Marianne Vos (Paesi Bassi) che, dopo aver conquistato in carriera sette campionati del mondo e tre europei nel ciclocross, quest’anno è tornata a dedicarsi con grande determinazione a questa disciplina. La Vos, che ha anche conquistato il titolo continentale su strada nel 2017, avrà nella campionessa del mondo in carica, Sanne Cant (Belgio), l’avversaria principale oltre all’esperta britannica Helen Wyman, alla connazionale Annemarie Worst e all’italiana Alice Maria Arzuffi.

Tra le Donne Under 23 (17/22 anni) Ceylin Del Carmen (Paesi Bassi) e Marion Norber Riberolle (Francia) saranno i fari di una gara che si annuncia avvincente così come interessante sarà la prova degli uomini Under 23 che potrebbe rappresentare una sorta di rivincita tra l’iridato Eli Iserbyt (Belgio), che lo scorso anno conquistò il titolo europeo, e Tom Pidcock (Gran Bretagna), secondo nel 2017 al termine di uno sprint molto serrato. Particolarmente spettacolare sarà anche la gara degli Uomini Junior che vedrà al via i protagonisti indiscussi di questo avvio di stagione: Witse Meeussen (Belgio), Luke Verburg (Paesi Bassi) e il terzetto della Repubblica Ceca: Jakub Ťoupalík, Tomáš Ježek e Jan Zatloukal.

Rocco Cattaneo, Presidente de l’Union Européenne de Cyclisme: “Siamo pronti a vivere un intenso weekend all’insegna del grande ciclocross e lo faremo in un contesto prestigioso come quello di ‘s-Hertogenbosch. Il ciclocross da sempre rappresenta una delle discipline più popolari in Europa; ne abbiamo avuto dimostrazione nelle stagioni precedenti e ne stiamo avendo la conferma anche con questa edizione che vedrà al via i migliori specialisti del mondo. Il grande interesse mediatico suscitato da questo campionato è la miglior dimostrazione del fatto che siamo davanti ad un evento di alto livello che si conferma tra gli appuntamenti più attesi della stagione. Ringrazio la Federazione Ciclistica Olandese, il suo presidente Marcel Wintels, e gli organizzatori del Stichting Grote Prijs van Brabant e della Libéma Profcycling oltre a tutti i volontari che con impegno, competenza e passione da tempo stanno lavorando per organizzare al meglio quella che sarà indubbiamente una manifestazione di grande successo.”

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Una vita interamente dedicata alla bicicletta, un dinamismo, una lucidità e un entusiasmo mostrati ad ogni uscita pubblica, fino a un paio di mesi fa. Giovanni Meazzo, morto domenica a 93 anni, era la memoria storica del ciclismo alessandrino. Era...


Faè di Oderzo sta per diventare, per la 19^ volta, la capitale del ciclocross italiano. I rinomati vitigni di Prosecco di Borgo Barattin, nel cuore della pianura trevigiana, faranno come sempre da cornice al Ciclocross Internazionale del Ponte, 4^...


La Federazione Ciclistica Italiana ha tagliato ieir il traguardo dei 136 anni di storia. Nel bel libro di Roberto Livraghi “Pista! Alessandria capitale ciclistica della Belle Epoque” si ricorda nel dettaglio la prima corsa di velocipedi...


Immaginate la scena: è la sera del 22 ottobre, Ashton Lambie ha appena realizzato il suo sogno di vincere il titolo mondiale dell'inseguimento su pista e rientra nel suo albergo a Roubaix. Ha ancora addosso la maglia iridata, deve ancora...


A Vermiglio i cannoni non serviranno e ieri, dopo abbondanti nevicate, è stato ultimato il tracciato della tappa di Coppa del Mondo in Val di Sole che sabato e domenica accoglierà i big del ciclocross. Sarà un circuito di 3...


Prosegue il dibattito sullo stato del ciclismo giovanile. Dopo l’appello e le argomentazioni di Daniele Di Batte relativamente alla categoria Giovanissimi in provincia di Livorno, tuttobiciweb raccoglie ora l’intervento di Roberta Santini, vicepresidente provinciale della Federciclismo labronica che si fa...


Il copertoncino tubeless CST Tirent è l’ideale per il Gravel ed è nato per affrontare i  più svariati terreni tipici della specialità. Grazie alla larghezza di 42mm e alla mescola Dual sorprende per trazione comfort. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


Nova Eroica Prosecco Hills è la nuova manifestazione ciclistica in provincia di Treviso. Tre percorsi di 50, 93 e 110 chilometri tra le colline del Prosecco e le colline dell’Unesco che si svolgeranno il 30 aprile e il primo maggio...


Il Cycling Team Friuli 2022 sarà un team di grande talento come è tradizione per la formazione bianco-nera ma, allo stesso tempo, per la prima volta nella storia sarà una squadra internazionale e poliglotta. Al riconfermatissimo campione croato Fran Miholjevic, infatti,...


Timothy Dupont, professionista della formazione professional Bingoal Pauwels Sauces WB vincitore in questa stagione della seconda tappa all'Etoile de Besseges, ha vinto il titolo nazionale del Belgio di Mountain Bike BeachRace che si è disputato a Bredene, nell'Ovest delle Fiandre....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI