TOUR OF HAINAN: PERCORSO, TAPPE E ALTIMETRIE

PROFESSIONISTI | 22/10/2018 | 07:50
di Diego Barbera

Il Tour of Hainan 2018 è pronto a scattare domani 23 ottobre da Danzhou per completare oltre 1500 km in nove tappe con occasioni per velocisti e scalatori. Numerosi gli italiani presenti al via. Chiuso il Tour of Guangxi 2018 con la vittoria di Gianni Moscon (Team Sky), siamo pronti a raccontarvi una nuova competizione in terra cinese.

Come antipasto, addentriamoci nella scoperta del percorso con tutte le tappe e le altimetrie delle frazioni del Tour of Hainan, ormai un classico di fine stagione che si corre sull’isola tropicale non lontana dal Vietnam.

Lo specchietto delle tappe del Tour of Hainan 2018

1a tappa - 23 ottobre 2018 - Danzhou-Danzhou - 90 km
2a tappa - 24 ottobre 2018 - Danzhou-Chengmai - 139,6 km
3a tappa - 25 ottobre 2018 - Chengmai-Qionghai - 231,8 km
4a tappa - 26 ottobre 2018 - Qionghai-Wanning - 142 km
5a tappa - 27 ottobre 2018 - Wanning-Lingshui - 149,6 km
7a tappa - 29 ottobre 2018 - Wuzhishan-Sanya - 127,3 km
8a tappa - 30 ottobre 2018 - Longmuwan-Changjiang - 197,2 km
9a tappa - 31 ottobre 2018 - Changjiang-Danzhou - 181,9 km

1a tappa - 23 ottobre 2018 - Danzhou-Danzhou - 90 km


Si parte in modo soft con una tappa piatta e a circuito con quattro giri cittadini di Danzhou per un totale di 90 km e una conclusione che sembra piuttosto scontata in volata. Lo sprint intermedio è piazzato al km 45.

2a tappa - 24 ottobre 2018 - Danzhou-Chengmai - 139,6 km


Si riparte da Danzhou per raggiungere Chengmai con una deviazione sulla costa per un totale di 139,6 km. Si inaugura la classifica della montagna con uno strappetto di quarta categoria fino a 106 metri al km 67,3 e due sprint al km 79,7km e 88,8km. Il finale non è esattamente piatto, per una volata tutta da seguire.

3a tappa - 25 ottobre 2018 - Chengmai-Qionghai - 231,8 km


La frazione più lunga della competizione si spinge fino a ben 231,8 km muovendo la corsa dalla zona settentrionale a quella orientale dell’isola. L’altimetria non è sincera, la strada gradualmente sale fino a metà della prova per poi discendere, ma con pendenze minime. Tre gli sprint intermedi: al km 88,3, al km 170,2 e al km 191,3.

4a tappa - 26 ottobre 2018 - Qionghai-Wanning - 142 km


Le due città sono piuttosto vicine così la corsa forma un anello una volta passati una prima volta per Wanning per poi ritornarci. Due sprint nella prima parte al km 33,8 e al km 60,2 e volata sicura.

5a tappa - 27 ottobre 2018 - Wanning-Lingshui - 149,6 km


Una frazione ideale per attaccanti la quinta con quattro salite non impossibili, ma comunque in grado di smuovere il gruppo. Dentello di terza categoria in partenza (24,2 km), altre due sempre di terza (al km 78,2 e al km 87,1) dopo lo sprint al km 70,1 e ultima erta di seconda categoria al km 108,6. Ma in quel momento mancheranno ancora 70 km al traguardo, con il secondo sprint al km 148,8.

6a tappa - 28 ottobre 2018 - Lingshui-Wuzhishan - 193,2 km


Frazione che darà sicuramente un’idea precisa di quali saranno i pretendenti alla classifica generale la sesta. Piuttosto lunga (193,2km) e condita da quattro salite, farà parecchi danni. La prima parte è tranquilla con uno sprint al km 43,4, ma la seconda è senza un metro di pianura con una salita di prima categoria fino a 421 metri che apre le danze al km 95,9,  due strappi di terza ai km 128,8 e 135,4, sprint al km 199,9 e un’ultima stimolante salita di prima categoria fino a quota 710 metri con vetta a 10 km dal traguardo.

7a tappa - 29 ottobre 2018 - Wuzhishan-Sanya - 127,3 km

<


Si rifiata leggermente un po’ nella settima frazione che è corta e piazza due salite nella prima parte. C’è un gpm di terza categoria dopo appena 6 km per poi scendere a livello del mare (quasi) con sprint al km 28,3, gpm di seconda categoria al km 53,3 e secondo sprint al km 63,8.

8a tappa - 30 ottobre 2018 - Longmuwan-Changjiang - 197,2 km


Unico trasferimento da arrivo a partenza, la penultima - lunga, 200 km quasi - frazione sarà quella che chiuderà in modo definitivo il discorso classifica generale. La prima parte è quasi del tutto costiera (occhio al vento) con sprint al km 58,3 e rientra verso l’interno per toccare ancora l’oceano (secondo sprint al km 138,4) e riaddentrarsi. Il finale piazza la salita più dura della gara, un gpm fuori categoria fino a quota 708 metri.

9a tappa - 31 ottobre 2018 - Changjiang-Danzhou - 181,9 km


Si chiude con una frazione non proprio breve e non proprio piatta, ma che terminerà in volata. Una passerella per la maglia gialla e un’ultima occasione per gli sprinter che non si faranno spaventare dal brevissimo gpm di 4a categoria al km 28,4 e che si sfideranno anche negli sprint al km 45,6 e 103,3.

Seguite il Tour of Hainan 2018 su TuttoBiciWeb con la cronaca della gare, le interviste ai protagonisti e tutti gli approfondimenti su questa classica corsa a tappe di fine stagione nella suggestiva location tropicale della Cina meridionale.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Egan Bernal si sta rendendo conto di quanto la sua popolarità non abbia confini. Il giovanissimo talento colombiano che quest'anno ha vinto il Tour de France ieri sera è stato protagonista di un quesito di Caduta Libera, il preserale di...


Endurace è fantastica, Endurace è versatile, comoda e veloce. Endurace è una bici strepitosa, etc, …Questi sono alcuni dei commenti riportati da felici possessori di Endurace, ciclisti meno spinti verso agonismo sfrenato, ma atleti di livello che preferiscono pedalare comodi...


Pascal Ackermann pareggia il conto con Fernando Gaviria al Tour of Guangxi e termina la sua fantastica stagione con una vittoria. Il tedesco si è reso protagonista di una volata eccellente, condizionata da una caduta avvenuta a 200 metri dall'arrivo...


In questi giorni vi stiamo raccontando di corridori che sono in procinto di appendere la bici al chiodo o che ancora sono in attesa di un contratto per il 2020. Per risollevarci un po’ il morale oggi parliamo dei giovani...


Fare un selfie sulla ruota panoramica o giocare a racchettoni in spiaggia d'estate a mezzogiorno, fare il bagno nudi di notte in mare o fare l'amore sui lettini, ma anche deporre un fiore sulla tomba di Marco Pantani o alzarsi...


La stagione agonistica è arrivata al termine e con essa anche le classifiche degli Oscar tuttoBICI. Oggi è il momento di annunciare il vincitore dell'Oscar per gli Élite, categoria spesso bistrattata ma sicuramente capace di portare alla ribalta corridori che...


Si apre domani, nel bellissimo velodromo di Londra, la grande stagione delle Sei Giorni. E si aprirà all’insegna dei grandi campioni della strada che tornano a misurarsi con un grande amore: vedremo in corsa Mark Cavendish, che farà coppia con...


Ventisei vittorie stagionali, spazionando tra le corse su strada, mountain bike e pista. Ecco Marco Zoco, milanese doc (abita in via Tertulliano, zona Piazzale Corvetto) 11 anni appena colonna portante del Team Galbiati Sport-Cicli Esposito di Assago. Veloce e scattante,...


Sono stati più di 500 i partecipanti alla seconda edizione di Ammiraglia, l’evento organizzato da RMS dedicato ai rivenditori per presentare le numerose novità di prodotto e, al tempo stesso, proporre una serie di approfondimenti e corsi di formazione. Numeri importanti per l’azienda...


Il mondo del ciclismo continua ad allargarsi e per il 2020 è annunciata la nascita di un nuovo team Continental franco-cambogiano. L’iniziativa nasce da Samy Aurignac (Vo2c, ex Sovac) e dalla Federazione ciclistica cambogiana che voglio allestire una vera e...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy