METTI L'UC COSTAMASNAGA LA PIASTRELLA A MADRID, CON ALBERTO CONTADOR

INIZIATIVE | 11/10/2018 | 15:43

Fantastica esperienza quella vissuta dai giovani atleti dell'UC Costamasnaga La Piastrella System Cars a Madrid, in Spagna, dove ha incontrato Alberto Contador come spiega Carlo Colella:

"Abbiamo partecipato alla trasferta di Pinto, zona Madrid, per omaggiare, con un importante tributo,  il nostro preparatore Felix Gomez Cediel  della Fundacion Alberto Contador  organizzatrice della corsa spagnola , che in questi anni  ha aiutato il Ds Antonio Usuelli, anch’egli presente in terra spagnola insieme al presidente Egidio Mainetti e con la sua famiglia,  nel lavoro di preparazione agli atleti della categoria giovanissimi (7/12 anni). E’ stato un gesto spontaneo partito dai genitori dei giovanissimi che hanno voluto così ringraziare la persona, per l’incredibile lavoro tecnico ma soprattutto umano, svolto in questi anni da Felix",

Oltre ai festeggiamenti, a Pinto, si sono disputate anche alcune gare.
" La gara patrocinata dalla Fundacion Alberto Contador è stata un’esperienza unica per tutte le famiglie e per i ragazzi che oltre ad aver trascorso dei momenti di socializzazione indimenticabili, sono stati trattati come dei veri professionisti. Momento incredibile è stato all’atto dell’accoglienza del gruppo.  A salutare i ragazzi e’ arrivato  Alberto Contador in persona che si è intrattenuto nella serata di sabato per un momento particolarmente emozionante con i ragazzi".

La festa continua
"Gli allenamenti eseguiti per le strade di Pinto (Madrid) sono stati  scortati- dice Colella- dall’ammiraglia del team continental Polartec Kometa  (guidata dal fratello di Alberto Contador , Francesco); alla visita effettuata con i nostri atleti al service course del team professionistico dove abbiamo potuto vedere da vicino com’è organizzata una vera squadra ciclistica con mezzi, ammiraglie , bici. Abbiamo visitato la sala trofei dove sono in mostra le maglie dei tre giri vinte da Alberto: la gialla del Tour de France , la Rosa del giro d’ Italia e la rossa della Vuelta".

Momenti straordinari hanno vissuto gli atleti dell’Uc. Alla trasferta c’erano i  G3 (9 anni),  Carbone Fabio, Casiraghi Federico Pio (è poi rimasto a casa perché ricoverato in ospedale x una puntura di insetto), Colombo Andrea; G4 (10 anni)  Armellino Nicola, Brambilla Stefano, Colella Filippo, D’Addato Daniele, Seregni Matilda; G5 (11 anni) Cavalli Letizia e Negri Giulio ed il G6 Basso Santiago (figlio dell’ex pro Ivan Basso). Per quanto concerne l’aspetto agonistico.
Nella gara riservata ai  g3/g4 Filippo Colella vince  la sua quindicesima corsa stagionale; secondo gradino del podio per  Stefano Brambilla, e gli altri, si collocano in buone posizioni  disputando una dignitosa  corsa. Tanto impegno anche per il gruppo sceso in gara nella fascia maggiore dei G5-G6.

"Archiviamo questa trasferta, alla quale hanno 45 persone e tredici famiglie per ringraziate Antonio Usuellli, Marco Colombo, Davide Seregno e Marco Cavalli che hanno fatto 3200 km in tre giorni per portare le bici e per la gestione della logistica. Questa è una delle tante iniziative che la compagine masnaghese, con il suo presidente ed il suo rinnovato consiglio direttivo,  hanno organizzato ed intenderanno organizzare per il prossimo futuro.  Un nuovo modo- conclude Carlo Colella- di intendere questo sport ed un nuovo modo di amalgamare  i propri atleti e unire le famiglie".

Una grande soddisfazione anche per i nostri partner che hanno potuto, grazie all’impegno del team e del direttivo, di mettersi in evidenza in un contesto così importante ed internazionale.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, grande amico del ciclismo interverrà domani, sabato 16 febbraio, all’inaugurazione di "Cosmobike 2019", la rassegna legata al mondo dello sport del pedale ospitata presso i padiglioni di Veronafiere. L’appuntamento è stato programmato a...


Grande trionfo Astana nella prima tappa della Vuelta a Murcia e festa grande per Pello Bilbao che ha sfruttato nel migliore dei modi la superiorità numerica del team kazako nel gruppetto che ha imposto la sua legge in un finale...


Eduard Prades beffa i francesi sul traguardo di La Ciotat, dove si è conclusa la seconda tappa del Tour de la Provence. Lo spagnolo della Movistar ha regolato allo sprint il gruppetto dei migliori che si è selzionato sulla salita...


Parte con il Trofeo Laigueglia la stagione su strada del team Sangemini Trevigiani Mg.KVis Vega. A pochi giorni dall'appuntamento con la classica ligure, in programma domenica 17 febbraio, la formazione di Iommi e Barzi si sta preparando al meglio per...


Dopo aver ottenuto un notevole incremento dei numeri sul web e sulla Tv nell’edizione 2018 della Ciclismo Cup, prosegue per il terzo anno consecutivo la collaborazione tra PMG Sport,  società specializzata nella produzione e distribuzione globale di contenuti multimediali, e...


Jaime Roson è stato squalificato dall'Uci per quattro anni a causa di anomalie nel suo passaporto biologico, riscontrate nel corso della stagione 2017, quando militava nella Caja Rural. La Movistar, formazione nella quale milita attuamente Roson, ha immediatamente emesso un...


La Iseo Serrature Rime Carnovali è pronta per affrontare la prima sfida tra i professionisti: quella di domenica 17 febbraio 2019 sarà una data storica per il team bresciano che per la prima volta sarà in gara nella massima categoria. Il...


Il Tour of the Alps, che quest’anno si ripropone in cinque appassionanti giornate dal 22 al 26 aprile, sembra aver instaurato nelle prime due edizioni dopo la sua introduzione (erede del Giro del Trentino) una tradizione favorevole, lanciando in orbita...


Secondo appuntamento stagionale per Fabio Aru, chiamato a guidare una squadra giovane nella Volta ao Algarve (20-24 febbraio). I tecnici Allan Peiper (Aus) e Bruno Vicino (Ita), supportati da Paolo Tiralongo (Ita), avranno a disposizione i seguenti corridori: Fabio Aru (Ita),...


L'Irlanda perde il suo Giro: gli organizzatori della Ras Tailteann hanno infatti annunciato che l'edizione 2019 della corsa in programma nell'ultima settimana di maggio) non si disputerà. «Dopo aver lavorato per anni con l'assicurazione FDB e poi con la An...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy