FRABOSA. ASSOLO DI RACHELE BONZANINI

DONNE ALLIEVE | 14/07/2018 | 18:26

Rachele Bonzanini della Inpa San Vincenzo ha vinto il Gp Mondolè per donne Allieve che si è corso a Frabosa in provincia di Cuneo ed è la prima gara della Tre Giorni in Rosa nelle Terre della Granda organizzata dal Racconigi Cycling Team. Seconda posizione per la campionessa italiana Eleonora Gasparrini della Rodman Pink Power by Nonese, in terza posizione è arrivata Giada Borghesi del Team Lapierre.

La gara si correva su un percorso di 54 chilometri. Dopo la partenza a Frabosa c'erano 7 chilometri in leggera discesa fino a Mondovì. A Mondovì iniziava un circuito di 20 chilometri ondulato da percorrere due volte. Dopo due giri, si usciva dal circuito per rifare al contrario la strada verso Frabosa, quindi con sette chilometri in leggera salita. Al via c'erano 69 atlete.

Nelle sue fasi centrali la gara è stata abbastanza animata, ma nessuna è riuscita ad andare in fuga. A circa dieci chilometri dall'arrivo è scattata Francesca Favaro della Rodman Pink Power by Nonese. A lei si sono aggiunte Rachele Bonzanini (Inpa San Vincenzo) e Isabelle Fantini (Vo2 Team Pink). Dopo un chilometro circa che pedalavano insieme Favaro si è staccata, lasciando in testa alla corsa Bonzanini e Fantini.

Le due fuggitive hanno iniziato gli ultimi sette chilometri di salita verso Frabosa con 35 secondi nel confronti del gruppo. Ai meno tre chilometri il loro vantaggio era raddoppiato a un minuto e 10 secondi. A quel punto hanno iniziato a muoversi le atlete migliori in salita come Eleonora Gasparrini (Rodman Pink Power by Nonese), Sylvie Truc (Racconigi Cycling Team), Francesca Barale (Pedale Ossolano) e Giada Borghesi (Team Lapierre)

A un chilometro e mezzo dal termine Rachele Bonzanini ha staccato Isabelle Fantini ed è rimasta da sola in testa alla gara. Dal gruppetto delle scalatrici Gasparrini è riuscita a raggiungere e superare Giada Borghesi che si era avvantaggiata, mentre le altre due sono state riprese dal gruppo. All'ultimo chilometro era chiaro che per Bonzanini era ormai fatta e infatti è arrivata tutta sola a braccia alzate.

Gasparrini è arrivata in seconda posizione a 25 secondi anticipando di un paio di secondi Borghesi. Il gruppo è arrivato a 33 secondi regolato in volata da Giulia Affaticati (Vo2 Team Pink) su Francesca Barale e Sylvie Truc. Leggermente più staccata in settima posizione è arrivata Aurora Mantovani (Busto Garolfo) che ha superato Isabelle Fantini, Alice Capasso (Team Wilier Breganze) e Martina Bufalini (Inpa San Vincenzo) che chiudono la top ten.

ORDINE D'ARRIVO

  1. Rachele Bonzanini (Inpa San Vincenzo) 54 km in 1.35'00" ai 34,1 km/h
  2. Eleonora Gasparrini (Rodman Pink Power by Nonese) a 25"
  3. Giada Borghesi (Team Lapierre) a 27"
  4. Giulia Affaticati (Vo2 Team Pink) a 33"
  5. Francesca Barale (Pedale Ossolano)
  6. Sylvie Truc (Racconigi Cycling Team)
  7. Aurora Mantovani (Busto Garolfo) a 36"
  8. Isabelle Fantini (Vo2 Team Pink)
  9. Alice Capasso (Team Wilier Breganze) a 42"
  10. Martina Bufalini (Inpa San Vincenzo) a 45"
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
A fine aprile ha preso la bici e, senza reclamizzare troppo l’impresa, ha scalato per 50 volte il Muro di Grammont, la mitica salita del Giro delle Fiandre. C’era anche il belga Remco Evenepoel, stella emergente del ciclismo mondiale, nella...


Regna il silenzio, anche lì, anche in “Sport e Salute”, che abbozza, cerca di prenderla con sportività, ma non l’ha prende bene. Nessuna reazione ufficiale, l’avvocato Vito Cozzoli (nella foto con il Ministro Spadafora, ndr), presidente-ad, e i suoi più...


Saranno Tom Dumouli  e Bauke Mollema i capitani della nazionale olandese al campionato del mondo del 27 settembre prossimo. LO ha confermato il selezionatore Koos Moerenhout in una intervista concessa al sito AD. «La mia idea è questa: Dumoulin e...


È la politica bellezza e anche lo sport non può farci assolutamente nulla. Anzi, può fare qualcosa: magari un po’ di politica e anche di attesa, che è poi quasi la stessa cosa. Ci vuole pazienza e i grandi dirigenti...


Tanta paura ed una clavicola fratturata per Andrea Di Renzo, giovane portacolori della Vini Zabù KTM, coinvolto in un incidente nella giornata di ieri mentre si trovava in allenamento a Civitanova Marche. Il corridore abruzzese stava superando una fila di automobili...


La notizia è fresca fresca ed è tutto ufficiale, nella stagione 2020 Il team belga Circus-Wanty Gobert-Tormans potrà contare su Bryton come partner tecnico e gli atleti avranno il piacere di utilizzare quello ch viene considerato il modello di punta della collezione, ovvero il Rider...


«Siamo felici e orgogliosi di annunciare che da oggi, sabato 11 luglio, Vittoria ritorna ad essere un'azienda al cento per cento italiana! Wise Equity, fondo di investimento italiano con sede a Milano, ha acquistato la totalità del Gruppo Vittoria...


Un imprenditore appassionato. È questo il ricordo che l’Androni Giocattoli Sidermec conserva di Italo Michelin, il presidente della Fac Michelin. Miche, azienda veneta che solo l’anno scorso ha festeggiato 100 anni di attività, è apprezzato partner tecnico di Androni Giocattoli...


Gli anni che terminano con la cifra “0” hanno portato spesso grandi novità al Tour de France, hanno visto scrivere importanti pagine di storia, hanno portato alla ribalta personaggi e aneddoti. Ve li vogliamo raccontare, in attesa della corsa che...


Inizia oggi la nostra avventura gravel sulle strade di Romagna. Sveglia presto per evitare il caldo e colazione abbondante all’Hotel Gambrinus di Riccione che ci ospita per questa tre giorni in sella alla scoperta di percorsi interessanti per chi ama...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155