CANAPE' BABY CHALLANGE, BINOMIO DI SUCCESSO

GIOVANI | 30/05/2018 | 09:13

Il successo del Trofeo Selle Smp-Montesano sulla Marcellana si è ripetuto anche quest'anno, grazie all'ottima organizzazione dell’Asd Marco Pantani e con il formidabile supporto dell’Asd Giro d’Italia Amatori nel contesto del Canapè Baby Challenge Selle Smp che ha celebrato l’ultima delle cinque prove in calendario.


Una gara nel segno del Pirata Z’niper World Bike Team che ha piazzato nei quartieri alti della classifica degli esordienti primo anno David Rosoriu, Umberto Salvatore Morea e Alberto Lucidi, dal quarto al decimo posto nell’ordine Gabriele Calce (Movicoast Sport e Turismo), Claudio Casalini (Il Pirata Z’niper World Bike Team), Leonardo Di Biase (Ciclistica San Ferdinando), Mattia Cioffi (Movicoast Sport e Turismo), Sergio Ruggieri (Ciclistica San Ferdinando), Luca Braccia (Ciclistica San Ferdinando) e Vincenzo D’Aniello (D’Aniello Cycling Wear).

Tra le matricole di primo anno ha avuto la meglio Giovanni Apuzzo (D’Aniello Cycling Wear) per 1 secondo su Manuel Grieco (Ciclistica San Ferdinando), podio completato da Gianmarco Vicini (Il Pirata Z’niper World Bike Team), dal quarto all’ottavo posto nell’ordine Simone Rosselli (Team Mazzei Ciclitalia), Valerio Pavia (Il Pirata Z’niper World Bike Team), Giacomo Donato (Team Mazzei Ciclitalia), Salvatore De Marco (Team Mazzei Ciclitalia) e Simone Coscia (Cicli Apicella-Ianniello).


Anche le rappresentanti della quota rosa si sono fatte onore con le esordienti Alessandra Vicini (Il Pirata Z'niper World Bike), Aurora Immacolata Falabella (Ciclo Team Valnoce), Miriam Lentidoro (Team Mazzei Ciclitalia) e Raffaella Morena (Ciclo Team Tanagro).

I baby campioncini del pedale dai 7 ai 12 anni sì sono cimentati in sei batterie di gara nel segno del sodalizio MJ Sweet Angel che ha trionfato sulla base dei migliori piazzamenti individuali (27 punti), a seguire la D’Aniello Cycling Wear (22), l’Asd Freewheels (19), la Movicoast Sport e Turismo (14), il Team Bike Maddaloni (11), il Cicloteam Valnoce (6), il Ciclo Team Tanagro (3), la Cicli Apicella-Iannello (0), il Team Mazzei-Ciclitalia (0) e l’Asd Marco Pantani (0).

Una ricca premiazione ha contraddistinto la proclamazione della società col miglior punteggio del Canapè Baby Challenge: Il Pirata Z’niper World Bike Team, a seguire l’Asd Marco Pantani, la Ciclistica San Ferdinando, la D’Aniello Cycling Wear, la MJ Sweet Angel e il Ciclo Team Valnoce.

Piena soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale rappresentata da Giuseppe Rinaldi (sindaco), Giuseppe Gagliotta (assessore allo sport), Marzia Manilia (assessore alla pubblica istruzione) e Rossana Pepe (assessore alle politiche giovanili) con l’intento di rinsaldare e rafforzare il legame tra l’Asd Marco Pantani di Maurizio Radesca e Montesano sulla Marcellana con l’obiettivo di far diventare questa manifestazione una classica del ciclismo giovanile a carattere extra-regionale.

È calato il sipario sul Canapè Baby Challenge grazie al supporto di alcuni main sponsor (Selle Smp, Melania e Rigoni di Asiago) che hanno aderito con entusiasmo a questo progetto con il marchio Giro d’Italia Amatori che ha dato uno slancio notevole all’organizzazione dell’intero challenge giovanile.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La Liegi-Bastogne-Liegi vivrà domani il 110° atto della sua gloriosa storia. Nella Decana delle classiche l’Italia ha fin qui festeggiato 12 affermazioni, la prima nel 1965 con Carmine Preziosi e l’ultima nel 2007 con Danilo Di Luca. Nel mezzo la...


Ultime corse di preparazione e poi sarà Giro d’Italia 2024. Dopo la parentesi di ottobre dell'edizione 2023, domani scatta il Giro di Turchia 2024, che torna nella sua collocazione originale e ci terrà compagnia dal 21 al 28 aprile, per...


La terza tappa dell'Eroica juniores, da Siena a Montevarchi, è stata annullata per ragioni di sicurezza. Dalle prime indicazioni la causa è dovuta ad un cambio di percorso da parte di un drappello di atleti i quali, in località Cavriglia,...


Tommaso Quaglia trionfa sotto lo sguardo felice di patron Carlo Giorgi e del suo diesse Leone Malaga. Il 18enne cuneese di Verzuolo, portacolori del Team F.lli Giorgi, ha fatto centro nella 60sima edizione del Giro della Castellania per la categoria...


Quasi all’improvviso, senza neanche accorgersene, il ciclismo italiano si è ritrovato in mano un corridore che può ambire (e ambisce) a fare alta classifica in un Grande Giro. La crescita di Antonio Tiberi negli ultimi due mesi è stata lampante,...


Ancora fra i protagonisti Davide Toneatti. Dopo la vittoria di ieri, il friulano della Astana Qzaqstan Development, è salito sul podio della terza tappa, la più lunga del Giro con i suoi 190 km, della Belgrade Banjaluka in Serbia che...


Festival del cronometro oggi a Valmadrera, nel Lecchese, per la disputa della quinta edizione del Trofeo Pietrella riservata alle categorie esordienti, donne esordienti e allieve. Oltre 200 i partecipanti che si sono sfidati su un percorso di 2, 8 chilometri...


E’ stato inaugurata oggi in Belgio la Maison du Cyclisme, il nuovo museo del ciclismo ai piedi del Col de la Redoute ad Aywaille e dedicato alla Liegi-Bastogne- Liegi. Belgio e Francia insieme adesso possono vantare tre musei dedicati alle...


“…su per il Balmone - La grande storia del ciclismo a Maggiora”. Quale frase migliore per parlare del libro che verrà presentato oggi, sabato 20 aprile, alle 16  nel salone SOMS in via Antonelli 2 a Maggiora (NO). L'autore Emanuele...


La VF Group Bardiani-CSF Faizanè sarà impegnata nel Giro di Turchia, in programma dal 21 al 28 aprile. Quasi tutte le tappe sono alla portata delle ruote veloci, ad eccezione della sesta frazione che sarà decisiva in ottica classifica, con...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi