BARDIANI CSF, GUARDINI TORNA A LANGKAWI

PROFESSIONISTI | 13/03/2018 | 12:01
La Bardiani-CSF è pronta a riprendere il calendario internazionale. Con una formazione appena rientrata (vincitrice) dalla Grecia, una seconda inizierà oggi la lunga trasferta intercontinentale verso la Malesia. Nei programmi del #GreenTeam c’è il Tour de Langkawi (UCI 2.HC), una delle corse a tappe più importanti dell’estremo oriente, che include otto giorni di gara dal 18 al 25 marzo.

Per la Bardiani-CSF la gara malese è ormai un punto fermo del proprio calendario di inizio stagione. L’anno scorso ha conquistato la prima vittoria dell’anno con Enrico Barbin; quest’anno, dopo aver rotto il ghiaccio al Tour of Rhodes, punterà a migliorare il palmares con Andrea Guardini, il corridore più vincente della storia della corsa con ben ventidue successi.

Formazione
Sei corridori - età media 25 anni
Michael Bresciani (ITA, 1994, velocista)
Andrea Guardini (ITA, 1989, velocista)
Umberto Orsini (ITA, 1994, passista scalatore)
Paolo Simion (ITA, 1992, velocista)
Simone Sterbini (ITA, 1993, scalatore)
Luca Wackermann (ITA, 1992, passista veloce)
Direttore Sportivo: Roberto Reverberi

Commento
Reverberi:
“Arriviamo a Langkawi consapevoli e desiderosi di poter far bene. Abbiamo una squadra solida, costruita per supportare Guardini nelle volate: inutile “nascondersi” quando ti presenti al via con il mattatore della corsa. Questo è il nostro primo obiettivo, ma proveremo a lasciare il segno anche nella tappa regina con Sterbini, autore di prestazioni incoraggianti nelle ultime gare. In Grecia ci siamo tolti il pensiero della prima vittoria stagionale, ora puntiamo a dare seguito e raccogliere i frutti del buon lavoro svolto nei primi due mesi dell’anno”.



Eight stages, from March 18 to 25, with Guardini on the hunt for new wins
While one team has just returned home from Greece, a second one starts today the intercontinental travel to Malesia. Bardiani-CSF is going to attend the Tour de Langkawi (UCI 2.HC), one of the most important race of Far East, which includes eight stages from March 18 to 25.

The Malaysian race became a staple in the #GreenTeam schedule early in the season. In 2017, the team celebrates the first win of the season thanks to Enrico Barbin; this year, after breaking the ice at Tour of Rhodes, the goal is increasing the palmares first of all with Guardini, the most winning rider in Tour de Langkawi history with 22 stages.

Roster
Six riders - average age 25
Michael Bresciani (ITA, 1994, sprinter)
Andrea Guardini (ITA, 1989, sprinter)
Umberto Orsini (ITA, 1994, rouleur climber)
Paolo Simion (ITA, 1992, sprinter)
Simone Sterbini (ITA, 1993, climber)
Luca Wackermann (ITA, 1992, all rounder)
Team Director: Roberto Reverberi

Quotes
Reverberi: “We’re moving to Langkawi with great morale and aiming to leave our mark. We’ll have a solid team at the start, built to support Guardini in the sprints. We have one of the strongest sprinter of the race, we know we’ll have a leading role during the eight stages. This will be our main goal, but we want to do well also in the queen stage with Sterbini, who did encouraging performances so far. In Greece we get the first win over, now we’ll look for new ones to reap the benefits of the good work did during the first months of the season”.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
  Tea è una bambina. Ha sei anni e un gatto che si chiama Ulisse, le piace giocare a nascondino e va matta per le polpette della nonna. Quando si avvicina l’estate, i genitori progettano una vacanza al mare e...


Ben Swift e tutti gli altri campioni nazionali di Gran Bretagna delle corse su strada, della Bmx e del fuoristrada continueranno ad indossare la loro maglia per un altro anno. La Federazione britannica ha infatti annunciato ufficialmente l'annullamento dei campionati...


Sono tornati a correre - anche se le disposizioni del Consiglio Federale del 30 giugno scorso imponevano il divieto di correre all'estero fino al 14 luglio - e sono stati protagonisti di una buona prova in terra ceca: parliamo di...


Avevano tutte le carte in regola per essere protagonisti di un grande Giro d'Italia Under 23 ma non saranno al via. Parliamo dei ragazzi del Team UAE Colombia i cui vertici proprio nelle ultime ore hanno scritto agli organizzatori della...


Un grave lutto ha colpito la Movistar Team: si è spento ieri, colpito da un infarto, il massaggiatore Pep Toni Escandell, 52 anni. Era tornato alavorare al team spagnolo proprio nell''inverno scorso dopo lunghi anni alal Lotto Soudal: un ritorno...


Patria del ciclismo declinato in ogni specialità, le Fiandre avranno un nuovo velodromo. Sarà un impianto avveniristico e polifunzionale, che potrebbe entrare in funzione già nel 2023. Ieri è stato firmato l'accordo tra il Governo regionale delle Fiandre e il...


  Fra i tanti primati che Ivano Fanini può vantare c'è anche quello degli anni 1988 e 1989, quando fu artefice di una operazione binaria tra due squadre professionistiche create sommando gli investimenti: la Seven Up Fanini con D.S.Franco...


Scicon Sports non è solo un’azienda leader nella produzione di borse portabici (un vero must per chi viaggia spacco con le due ruote al seguito) e valigie da viaggio per ciclisti, ma con ottimi risultati produce occhiali sportivi e abbigliamento per ciclisti e...


Strade bianche che s’inoltrano nella campagna lombarda, da percorrere facilmente a piedi o in bicicletta, per ritrovare un tempo sospeso e tutto per noi. Le 33 proposte sono radunate secondo i grandi orizzonti geografici della regione: la pianura, i fiumi,...


Sono tornati in sella e hanno cominciato subito a riassaporare il gusto della vittoria. Sono i ragazzi del Veloce Club Borgo che hanno ripreso oggi l'attività partecipando al Gran Premio di Kostanjevica na Krki, un criterium giovanile in terra slovena....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155