TRENTINO CROSS. UN TRIS DI ROSE

CICLOCROSS | 30/10/2017 | 07:26

Ancora una giornata a dir poco trionfale per la Trentino Cross Giant Smp. I ragazzi allenati da Daniele Pontoni hanno gareggiato quasi al completo a Ferentino, in Lazio, seconda tappa del Giro d’Italia di ciclocross.

La gara riservata agli allievi è stata un mix di gioia e amarezza. Daniel Cassol è riuscito a conquistare un ottimo terzo posto alle spalle di Ettore Loconsolo e Gabriel Fede. Questo piazzamento ha consentito al bellunese di Santa Giustina di indossare la maglia rosa di leader del Giro d’Italia di ciclocross. A Numana, nella prima tappa, aveva terminato secondo. Giornata sfortunata invece per il friulano di Fiume Veneto Bryan Olivo. Caduto nelle fasi iniziali della competizione, ha dovuto accontentarsi della quindicesima posizione.

Tra gli juniores Filippo Fontana ha offerto una nuova prova di superiorità incontrastata. Cinque vittorie in cinque gare per il trevigiano di Fregona. Oggi il portacolori della Trentino Cross si è messo alle spalle Loris Conca e Federico Ceolin, consolidando la propria leadership nella classifica del Giro d’Italia.

Prestazione eccellente per Sara Casasola. La friulana di Majano ha dovuto arrendersi solo alla campionessa europea Chiara Teocchi. Questo piazzamento le ha consentito di consolidare il primato in classifica generale. Sara Casasola aveva infatti vinto la prova d’apertura di Numana, nelle Marche. L’elbana Alessia Bulleri a causa di una foratura non ha potuto giocarsi al meglio le proprie carte e ha terminato ai piedi del podio. Giornata difficile per la nonesa Elena Leonardi. La sua gara è stata compromessa dal dolore alle ginocchia che da giorni non le consente di esprimersi al meglio. Nonostante questo ha terminato quinta.

Tra le donne juniores la friulana Asja Zontone ha concluso in sesta posizione. Gara vinta da Nicole Fede.

Nella gara riservata agli open nona posizione per il bellunese elite Davide Malacarne. Il milanese under 23 Lorenzo Calloni è stato coinvolto in una caduta e ha dovuto accontentarsi di un piazzamento tra i primi quindici.

Giornata sfortunata per l’elite Marco Ponta, unico portacolori della Trentino Cross che ha gareggiato a Bolzano, gara Trofeo Triveneto. Dopo i primi giri un problema alla corona anteriore lo ha costretto ad accontentarsi della seconda piazza alle spalle di Fruet. Il ragazzo friulano di Colloredo ha tagliato il traguardo a piedi trascinandosi la bici. Grazie a questo piazzamento è rimasto al comando della classifica del Trofeo Triveneto.

“Oggi la gara è stata molto impegnativa – commenta il tecnico Daniele Pontoni – Sono molto contento per Daniel che è riuscito a conquistare la maglia rosa. Sono dispiaciuto per Bryan che volevo vedere nel confronto con i migliori. Conferme per Filippo e Sara che si sono comportati molto bene. Nel complesso sono soddisfatto grazie al bottino di tre maglie rosa. Mercoledì prossimo gareggeremo all’idroscalo di Milano e sarà una nuova importante sfida per i nostri ragazzi”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

  È stato un momento molto emozionante per Norma Gimondi, presente oggi a Legnano per la presentazione della maglia della nazionale che per lei ha un sapore molto speciale: gli atleti infatti saranno accompagnati dalla celebre frase di Felice Gimondi...


Ecco finalmente svelati i 16 papabili corridori di cui ne verranno scelti solo 8 per la prova in linea prevista per domenica 29 settembre nello Yorkshire. Saranno 280 i km da percorrere, lunghi e impegnativi.  Davide Ballerini - Astana Pro...


Il campione italiano Gianmarco Garofoli ha vinto la 50sima edizione del Trofeo Buffoni internazionale per la categoria Juniores che si è disputato a Montignoso in provincia di Massa. Il portacolori del Team Lvf allo sprint ha regolato Elia Alessio (Giorgione),...


Affermazione di Giosuè Epis nel 52simo Trofeo Comune-Memorial Conti di Visano in provincia di Brescia. Il corridore juniores del team Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco si è aggiudicato la gara al termine di una volata a gruppo compatto in cui...


Vittoria da finissuer per Manuel Tarozzi (InEmiliaRomagna) che anticipa la volata del gruppo e conquista la 39sima edizione del Piccolo Giro dell'Emilia-Gran Premio Shopville Granreno che si è disputato a Casalecchio di Reno, nel Bolognese. Il vincitore ha preceduto di...


  C’è molta rabbia sul volto di Niccolò Bonifazio che taglia il traguardo della Coppa Bernocchi visibilmente provato per la caduta in cui è stato coinvolto a 600 metri dal traguardo e deluso per il risultato mancato. «Non si può...


Lo svizzero Stefan Küng, portacolori della Groupama-FDJ, ha vinto per distacco la 34e edizione del Tour du Doubs. Suul traguardo di Pontarlier, Kung ha preceduto Franck Bonnamour (Arkéa-Samsic) e Guillaume Martin (Wanty-Gobert Cycling Team).   ORDINE D'ARRIVO 1 Stefan KÜNG...


Festa Alè Cipollini sulle strade della Vuelta di Spagna. Chloe Hosking centra il bersaglio nella seconda tappa della WNT Madrid Challenge by la Vuelta (ieri si è svolta la crono, ndr) del World Tour femminile. L'australiana vince lo sprint finale...


Phil Bauhaus mette la sua firma sull'edizione numero 101 della Coppa Bernocchi (seconda prova del trittico lombardo).  Il tedesco della Bahrain Merida è stato perfettamente pilotato dai compagni di squadra Trantnik e Sieberg e ha avuto la meglio su Consonni...


Sesta vittoria stagionale per Simone Raccani che fa sua anche la Orsago-Col Alt (Tv) con arrivo in salita. Il veneto del team Borgo Molino Rinascita Ormelle si impone per distacco avendo ragioni dei gemelli Lorenzo e Francesco Galimberti, della Energy...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy