Giro di Gran Bretagna
1978   1. Johan Van der Velde (Ola)
2. Reg Smith (Gbr)
3. Gottfried Schmutz (Svi)
1987   1. Joe McLoughlin (Gbr)
2. Steven Rooks (Ola)
3. Sergio Finazzi (Ita)
1988   1. Malcolm Elliott (Gbr)
2. Joe McLoughlin (Gbr)
3. Sean Kelly (Irl)
1989   1. Robert Millar (Gbr)
2. Mauro Gianetti (Svi)
3. Remig Stumpf (Ger)
1990   1. Michel Dernies (Bel)
2. Robert Millar (Gbr)
3. Maurizio Fondriest (Ita)
1991   1. Phil Anderson (Aus)
2. Rudy Verdonck (Bel)
3. Heinz Imboden (Svi)
1992   1. Maximilian Sciandri (Gbr)
2. Adri Van der Poel (Ola)
3. Hendrik Redant (Bel)
1993   1. Phil Anderson (Aus)
2. Wladimir Belli (Ita)
3. Bo-André Namvedt (Nor)
1994   1. Maurizio Fondriest (Ita)
2. Vjatceslav Ekimov (Rus)
3. Olaf Ludwig (Ger)
2004   1. Mauricio Ardila (Col)
2. Julian Dean (Nzl)
3. Nick Nuyens (Bel)
2005   1. Nick Nuyens (Bel)
2. Michael Blaudzun (Dan)
3. Javier Cherro Molina (Spa)
2006   1. Martin Pedersen (Dan)
2. Luis Pasamontes (Spa)
3. Filippo Pozzato (Ita)
2007   1. Roman Feillu (Fra)
2. Adrian Palomares (Spa)
3. Luke Roberts (Aus)
2008   1. Geoffroy Lequatre (Fra)
2. Stephen Cummings (Gbr)
3. Ian Stannard (Gbr)
2009   1. Edvald Boasson Hagen (Nor)
2. Christopher Sutton (Aus)
3. Martin Reimer (Ger)
2010   1. Michael Albasini (Svi)
2. Borut Bozic (Slo)
3. Greg Henderson (Nzl)
2011   1. Lars Boom (Ola)
2. Stephen Cummings (Gbr)
3. Jan Barta (R.Ceca)
2012   1. Jonathan Tiernan-Locke (Gbr)
2. Nathan Haas (Aus)
3. Damiano Caruso (Ita)
2013   1. Bradley Wiggins (Gbr)
2. Martin Elmiger (Svi)
3. Sean Yates (Gbr)
2014   1. Dylan Van Baarle (Ola)
2. Michal Kwiatkowski (Pol)
3. Bradley Wiggins (Gbr)
2015   1. Edvald Boasson Hagen (Nor)
2. Wout Poels (Ola)
3. Owain Doull (Gbr)
2016   1. Stephen Cummings (Gbr)
2. Rohan Dennis (Aus)
3. Tom Dumoulin (Ola)
2017   1. Lars Boom (Ola)
2. Edvald Boasson Hagen (Nor)
3. Stefan Kung (Svi)
Copyright © TBW

L’ha visto crescere, e ora lo vede anche dormire. E co­me dorme, Vincenzo Ni­ba­li. Franco Pellizotti, il Del­fino di Bibione, è il com­pagno di squadra e di stanza del fuoriclasse siciliano. È il grande vecchio del team Bahrain Me­rida, l’uomo...


Primo giorno di riposo al Tour de France e primo bilancio di cassa per i team. Dopo nove tappe, la formazione che ha guadagnato più di tutte le altre è la Quick Step Floors con 53.730 euro, circa mille euro...


Una Domenica da ricordare per la Petroli Firenze - Maserati - Hopplà che è stata grande protagonista in tutte le competizioni nazionali ed internazionali in cui era impegnata.  ACUTO DI GARAVAGLIA IN TOSCANA Iniziando dalla vittoria, la prima stagionale dopo una lunga...


John DEGENKOLB. 10 e lode. Prestazione super, come di tutto il team. Corsa e strategia perfetta. Il tedesco, che una Roubaix l’ha vinta, si prende la rivincita con la sorte e va a trionfare a fianco del velodromo. Dopo aver...


La Freccia dei Vini 2018 è firmata Biesse Carrera! Alberto Amici taglia il traguardo a braccia alzate, a fianco del compagno di squadra Enrico Logica che si aggiudica il secondo posto. Bravissimi anche Enrico Salvador e Lorenzo Delcò che chiudono...


Successo al fotofinish per l'elvetico Marc Hirschi che per pochi centimetri supera il francese Victor Lafay nel Campionato Europeo Under 23 su strada di Zlin, nella Repubblica Ceca. Bronzo allo spagnolo Fernando Barcelo che a sua volta anticipa l'azzurro Cristian...


Vincenzo Nibali è stanco ma sereno al termine della tappa più temuta: «È stata una giornata difficile, specialmente nella prima parte: si andava fortissimo, tutti volevano stare davanti  ma non c'era posto per tutti ed è in quel momento che...


Un italiano non vinceva una gara di coppa del mondo di XCO da 12 anni, da Bui 2006. Con la sua bella maglia tricolore, oggi a Vallnord, Gerhard Kerschbaumer ci ha riportato sul tetto del mondo. Già secondo il week...


John Degenkolb è un fiume di emozioni letteralmente in piena, il tedesco della Trek Segafredo non le vuole fermare così come non ferma le lacrime che scorrono sul suo viso. «È una felicità pura, quella che sto provando... Ho cercato...


John Degenkolb ritrova le sensazioni smarrire da tempo e vince la tappa di Roubaix, nona frazione del Tour de France. Il tedesco della Trek Segafredo ha battuto allo sprint icompagni di fuga Greg Van Avermaet, sempre più maglia gialla, e...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy