Settimana Ciclistica Lombarda - Italia
1970
1. Giuliano Marcuzzi (Ita)
2. Aldo Epis (Ita)
3. Gabriele Mirri (Ita)
1971
1. Rudolf Labus (Cec)
2. Alios Holic (Cec)
3. Tiziano Giacomini (Ita)
1972
1. Fausto Bertoglio (Ita)
2. Serge Parsani (Ita)
3. Enrico Camanini (Ita)
1973
1. Jiri Mainus (Cec)
2. Claudio Bortolotto (Ita)
3. Fiorenzo Ballardin (Ita)
1974
1. Angelo Tosoni (Ita)
2. Franky De Gendt (Bel)
3. Jadensz Mytnik (Pol)
1975
1. Valerij Chaplygin (Urs)
2. Vittorio Algeri (Ita)
3. Walter Polini (Ita)
1976
1. Vittorio Algeri (Ita)
2. Rinate Charafouline (Urs)
3. Roberto Ceruti (Ita)
1977
1. Jan Bieniek (Pol)
2. Orfeo Pizzoferrato (Ita)
3. Giuliano Biatta (Ita)
1978
1. Alessandro Pozzi (Ita)
2. Tommy Prim (Sve)
3. Francesco Masi (Ita)
1979
1. Alberto Minetti (Ita)
2. Tommy Prim (Sve)
3. Hinek Duoracek (Cec)
1980
1. Czeslaw Lang (Pol)
2. Piero Ghibaudo (Ita)
3. Alessandro Paganessi (Ita)
1981
1. Giovanni Fedrigo (Ita)
2. Helmut Wechselberger (Aut)
3. Giovanni Testolin (Ita)
1982
1. Vladimir Kozarek (Cec)
2. Jesper Worre (Dan)
3.Luigi Bussacchini (Ita)
1983
1. Andrej Serediuk (Pol)
2. Thurlow Rogers (Usa)
3. Stefano Tomasini (Ita)
1984
1. Flavio Giupponi (Ita)
2. Thurlow Rogers (Usa)
3. Mario Kummer (Rda)
1985
1. Yuri Kashirin (Urs)
2. Victor Klimov (Urs)
3. Bruno Bulic (Yug)
1986
1. Zenon Jaskula (Pol)
2. Ivan Romanov (Urs)
3. Luca Gelfi (Ita)
1987
1. Wladimir Poulnikov (Urs)
2. Victor Klimov (Urs)
3. Fabian Fuchs (Svi)
1989
1. Ivan Ivanov (Urs)
2. Wladimir Poulnikov (Urs)
3. Dimitri Konishev (Urs)
1990
1. Nikolai Golovatenko (Urs)
2. Walter Magnago (Ita)
3. Emanuele Bombini (Ita)
1991
1. Lance Armstrong (Usa)
2. Fabio Bordonali (Ita)
3. Wladimir Belli (Ita)
1992
1. Pavel Tonkov (Rus)
2. Viatcheslav Djavaniane (Rus)
3 .Zbignieuw Piatek (Pol)
1993
1. Enrico Zaina (Ita)
2. Evgueni Berzin (Rus)
3. Bruno Leali (Ita)
1994
1. Wladimir Belli (Ita)
2. Giuseppe Guerini (Ita)
3. Pavel Tonkov (Rus)
1995
1. Massimiliano Lelli (Ita)
2. Giuseppe Guerini (Ita)
3. Ruggero Borghi (Ita)
1996
1. Pavel Tonkov (Rus)
2. Leonardo Piepoli (Ita)
3. Stefano Faustini (Ita)
1997
1. Emanule Lupi (Ita)
2. Luca Mazzanti (Ita)
3. Giuseppe Di Grande (Ita)
1998
1. Pavel Tonkov (Rus)
2. Markus Zberg (Svi)
3. Enrico Zaina (Ita)
1999
1. Raimondas Rumsas (Lit)
2. Nicola Miceli (Ita)
3. Enrico Zaina (Ita)
2000
1. Sergei Gontchar (Ukr)
2. Gilberto Simoni (Ita)
3. Didier Rous (Fra)
2001
1. Sergei Gontchar (Ukr)
2. Pascal Hervé (Fra)
3. Didier Rous (Fra)
2002
1. Tadej Valjavec (Slo)
2. Michele Scarponi (Ita)
3. Kim Kirchen (Lux)
2003
1. Julio Perez Cuapio (Mex)
2. Timothy Jones (Zim)
3. Steve Zampieri (Svi)
2004
1. Michele Scarponi (Ita)
2. Timothy Jones (Zim)
3. Radoslaw Romanik (Pol)
2005
1. Riccardo Riccò (Ita)
2. Alexander Efimkin (Rus)
3. Marco Osella (Ita)
2006
1. Robert Gesink (Ola)
2. Aliaksandr Kuchynski (Blr)
3. Graziano Gasparre (Ita)
2007
1. Alexander Efimkin (Rus)
2. Sylvester Szmyd (Pol)
3. Domenico Pozzovivo (Ita)
2008
1. Danilo Di Luca (Ita)
2. Paolo Savoldelli (Ita)
3. Daniele Pietropolli (Ita)
2009
1. Daniele Pietropolli (Ita)
2. Juan Mauricio Soler (Col)
3. Davide Rebellin (Ita)
2010
1. Michele Scarponi (Ita)
2. Riccardo Riccò (Ita)
3. Przemyslaw Niemec (Pol)
2011
1. Thibaut Pinot (Fra)
2. Simone Stortoni (Ita)
3. Davide Rebellin (Ita)
2012 non disputata
2013
1. Patrik Sinkewitz (Ger)
2. Radoslav Rogina (Cro)
3. Francesco Manuel Bongiorno (Ita)
Fino al 1998 denominata Settimana Bergamasca. Dall’89 si corre con formula Open, poi è stata riservata ai professionisti dal 1998. Le edizioni 2005 e 2006 si sono corse con formula Open e dal 2007 è tornata ad essere prova di categoria 2.1
Copyright © TBW

Caleb EWAN. 10. Esemplare. Esplosivo come pochi. Trafigge tutti danzando sui pedali, con agilità, potenza e colpo d’occhio. C’è poco da dire. Il folletto australiano porta a due le sue vittorie di tappa (vittoria stagionale numero 8): è chiaramente e...


Caleb Ewan firma il suo secondo successo di tappa al Tour de France, unico velocista ad eserci riuscito fino ad ora, e raggiunge quota otto in stagione: «Ad essere sinceri, oggi mi sono sentito male per tutto il giorno,...


Ancora un piazzamento per Peter Sagan, oggi quarto a Nimes. La maglia verde è sempre più saldamente sulle sue spalle ma nelle volate a ranghi compatti il campione slovacco non riesce a a trovare lo spunto vincente: «La tappa era...


Inizia bene la spedizione azzurra all'European Youth Olympic Festival di Baku, in Azerbajan. L'allievo Dario Igor Belletta, 15 anni milanese di Arluno della società Busto Garolfo, ha conquistato la medaglia d'argento nella cronometro individuale sulla distanza di 10 km che...


Scatta domani con la inusuale e brevissima cronosquadre di Mestre la seconda edizone della Adriatica Ionica Race. Ventitré squadre al via, otto delle quali appartententi al WordlTour, con un campo partenti di grande valore. Che unito ad un percorso che...


Caleb Ewan è il primo velocista che in questo Tour de France mette a segno una doppietta. Il piccolo sprinter australiano è partito come una palla di cannone sul rettilineo di Nimes e ha letteralmente impallinato Elia Viviani che, dopo...


La Adriatica Ionica Race si prepara a conquistare un posto al sole fra gli eventi della stagione ciclistica. La seconda edizione domani, mercoledì 24 luglio, scatterà con una sorpresa dell’ultimo minuto: Mark Cavendish (Dimension Data), Campione del Mondo 2011, si...


Disattenzione? Ma ne siamo sicuri? Poco dopo il 30esimo chilometro di gara, Geraint Thomas affronta una curva ma finisce pesantemente per terra. Abrasioni al gomito e al ginocchio - medicati con lo spray dai medici delal corsa - e una...


"Lorenzo Gobbo sta molto bene, è in ottime condizioni e sicuramente tornerà a gareggiare". A parlare così è Marco Scarci, primario del reparto di Chirurgia Toracica dell'Ospedale San Gerardo di Monza. "Le condizioni attuali del ragazzo sono più che buone...


C’era anche l’Androni Giocattoli Sidermec, che parteciperà all’Adriatica Ionica Race, ieri mattina alla presentazione Collezione 2020 "Stand Out" di Bottecchia. La casa di biciclette di Cavarzere nell’importante appuntamento annuale per presentare le novità della prossima stagione ai propri rivenditori italiani...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy