Settimana Ciclistica Lombarda - Italia
1970
1. Giuliano Marcuzzi (Ita)
2. Aldo Epis (Ita)
3. Gabriele Mirri (Ita)
1971
1. Rudolf Labus (Cec)
2. Alios Holic (Cec)
3. Tiziano Giacomini (Ita)
1972
1. Fausto Bertoglio (Ita)
2. Serge Parsani (Ita)
3. Enrico Camanini (Ita)
1973
1. Jiri Mainus (Cec)
2. Claudio Bortolotto (Ita)
3. Fiorenzo Ballardin (Ita)
1974
1. Angelo Tosoni (Ita)
2. Franky De Gendt (Bel)
3. Jadensz Mytnik (Pol)
1975
1. Valerij Chaplygin (Urs)
2. Vittorio Algeri (Ita)
3. Walter Polini (Ita)
1976
1. Vittorio Algeri (Ita)
2. Rinate Charafouline (Urs)
3. Roberto Ceruti (Ita)
1977
1. Jan Bieniek (Pol)
2. Orfeo Pizzoferrato (Ita)
3. Giuliano Biatta (Ita)
1978
1. Alessandro Pozzi (Ita)
2. Tommy Prim (Sve)
3. Francesco Masi (Ita)
1979
1. Alberto Minetti (Ita)
2. Tommy Prim (Sve)
3. Hinek Duoracek (Cec)
1980
1. Czeslaw Lang (Pol)
2. Piero Ghibaudo (Ita)
3. Alessandro Paganessi (Ita)
1981
1. Giovanni Fedrigo (Ita)
2. Helmut Wechselberger (Aut)
3. Giovanni Testolin (Ita)
1982
1. Vladimir Kozarek (Cec)
2. Jesper Worre (Dan)
3.Luigi Bussacchini (Ita)
1983
1. Andrej Serediuk (Pol)
2. Thurlow Rogers (Usa)
3. Stefano Tomasini (Ita)
1984
1. Flavio Giupponi (Ita)
2. Thurlow Rogers (Usa)
3. Mario Kummer (Rda)
1985
1. Yuri Kashirin (Urs)
2. Victor Klimov (Urs)
3. Bruno Bulic (Yug)
1986
1. Zenon Jaskula (Pol)
2. Ivan Romanov (Urs)
3. Luca Gelfi (Ita)
1987
1. Wladimir Poulnikov (Urs)
2. Victor Klimov (Urs)
3. Fabian Fuchs (Svi)
1989
1. Ivan Ivanov (Urs)
2. Wladimir Poulnikov (Urs)
3. Dimitri Konishev (Urs)
1990
1. Nikolai Golovatenko (Urs)
2. Walter Magnago (Ita)
3. Emanuele Bombini (Ita)
1991
1. Lance Armstrong (Usa)
2. Fabio Bordonali (Ita)
3. Wladimir Belli (Ita)
1992
1. Pavel Tonkov (Rus)
2. Viatcheslav Djavaniane (Rus)
3 .Zbignieuw Piatek (Pol)
1993
1. Enrico Zaina (Ita)
2. Evgueni Berzin (Rus)
3. Bruno Leali (Ita)
1994
1. Wladimir Belli (Ita)
2. Giuseppe Guerini (Ita)
3. Pavel Tonkov (Rus)
1995
1. Massimiliano Lelli (Ita)
2. Giuseppe Guerini (Ita)
3. Ruggero Borghi (Ita)
1996
1. Pavel Tonkov (Rus)
2. Leonardo Piepoli (Ita)
3. Stefano Faustini (Ita)
1997
1. Emanule Lupi (Ita)
2. Luca Mazzanti (Ita)
3. Giuseppe Di Grande (Ita)
1998
1. Pavel Tonkov (Rus)
2. Markus Zberg (Svi)
3. Enrico Zaina (Ita)
1999
1. Raimondas Rumsas (Lit)
2. Nicola Miceli (Ita)
3. Enrico Zaina (Ita)
2000
1. Sergei Gontchar (Ukr)
2. Gilberto Simoni (Ita)
3. Didier Rous (Fra)
2001
1. Sergei Gontchar (Ukr)
2. Pascal Hervé (Fra)
3. Didier Rous (Fra)
2002
1. Tadej Valjavec (Slo)
2. Michele Scarponi (Ita)
3. Kim Kirchen (Lux)
2003
1. Julio Perez Cuapio (Mex)
2. Timothy Jones (Zim)
3. Steve Zampieri (Svi)
2004
1. Michele Scarponi (Ita)
2. Timothy Jones (Zim)
3. Radoslaw Romanik (Pol)
2005
1. Riccardo Riccò (Ita)
2. Alexander Efimkin (Rus)
3. Marco Osella (Ita)
2006
1. Robert Gesink (Ola)
2. Aliaksandr Kuchynski (Blr)
3. Graziano Gasparre (Ita)
2007
1. Alexander Efimkin (Rus)
2. Sylvester Szmyd (Pol)
3. Domenico Pozzovivo (Ita)
2008
1. Danilo Di Luca (Ita)
2. Paolo Savoldelli (Ita)
3. Daniele Pietropolli (Ita)
2009
1. Daniele Pietropolli (Ita)
2. Juan Mauricio Soler (Col)
3. Davide Rebellin (Ita)
2010
1. Michele Scarponi (Ita)
2. Riccardo Riccò (Ita)
3. Przemyslaw Niemec (Pol)
2011
1. Thibaut Pinot (Fra)
2. Simone Stortoni (Ita)
3. Davide Rebellin (Ita)
2012 non disputata
2013
1. Patrik Sinkewitz (Ger)
2. Radoslav Rogina (Cro)
3. Francesco Manuel Bongiorno (Ita)
Fino al 1998 denominata Settimana Bergamasca. Dall’89 si corre con formula Open, poi è stata riservata ai professionisti dal 1998. Le edizioni 2005 e 2006 si sono corse con formula Open e dal 2007 è tornata ad essere prova di categoria 2.1
Copyright © TBW

Ancora Jakobsen, ancora Deceuninck Quick Step al successo sulle strade di Spagna. C'è la firma di GFabio Jakobsen sulla tappa conclusiva della Vuelta e per l'olandese si trata del secondo successo personale. Ben pilotato dai compagni di squadra, Jakobsen ha...


  È stato un momento molto emozionante per Norma Gimondi, presente oggi a Legnano per la presentazione della maglia della nazionale che per lei ha un sapore molto speciale: gli atleti infatti saranno accompagnati dalla celebre frase di Felice Gimondi...


Il Castello visconteo di Legnano ha fatto da teatro alla presentazione delle Nazionali Strada e Crono, uomini e donne (juniores, U23 ed élite) che parteciperanno alla rassegna iridata in programma dal 22 al 29 settembre nello Yorkshire (Gran Bretagna). Le...


Il campione italiano Gianmarco Garofoli ha vinto la 50sima edizione del Trofeo Buffoni internazionale per la categoria Juniores che si è disputato a Montignoso in provincia di Massa. Il portacolori del Team Lvf allo sprint ha regolato Elia Alessio (Giorgione),...


Affermazione di Giosuè Epis nel 52simo Trofeo Comune-Memorial Conti di Visano in provincia di Brescia. Il corridore juniores del team Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco si è aggiudicato la gara al termine di una volata a gruppo compatto in cui...


La sfortuna. È stata la sfortuna a segnare la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi dell’Androni Giocattoli Sidermec. Ieri come oggi, oggi come ieri, con la mala sorte ad accanirsi contro i campioni d’Italia e i suoi capitani designati di...


Vittoria da finissuer per Manuel Tarozzi (InEmiliaRomagna) che anticipa la volata del gruppo e conquista la 39sima edizione del Piccolo Giro dell'Emilia-Gran Premio Shopville Granreno che si è disputato a Casalecchio di Reno, nel Bolognese. Il vincitore ha preceduto di...


  C’è molta rabbia sul volto di Niccolò Bonifazio che taglia il traguardo della Coppa Bernocchi visibilmente provato per la caduta in cui è stato coinvolto a 600 metri dal traguardo e deluso per il risultato mancato. «Non si può...


Lo svizzero Stefan Küng, portacolori della Groupama-FDJ, ha vinto per distacco la 34e edizione del Tour du Doubs. Suul traguardo di Pontarlier, Kung ha preceduto Franck Bonnamour (Arkéa-Samsic) e Guillaume Martin (Wanty-Gobert Cycling Team).   ORDINE D'ARRIVO 1 Stefan Küng...


Festa Alè Cipollini sulle strade della Vuelta di Spagna. Chloe Hosking centra il bersaglio nella seconda tappa della WNT Madrid Challenge by la Vuelta (ieri si è svolta la crono, ndr) del World Tour femminile. L'australiana vince lo sprint finale...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy