SAMPARISI. La Fibrosi all'arteria iliaca esterna ferma Lorenzo

CROSS COUNTRY | 18/03/2016 | 13:56

Ora è ufficiale, purtroppo per Lorenzo Samparisi la stagione di cross-country del riscatto si deve, almeno per il momento, fermare qui.


Già da qualche tempo aleggiava nell'aria la voce di un problema ad una gamba per il Leone valtellinese. Problema che, nonostante i diversi esami a cui Lorenzo si è sottoposto negli ultimi periodi, non era stato identificato con precisione.


Dapprima si era pensato ad un problema di natura psicologica, per poi passare alla tesi della sindrome neuro-muscolare, solo dopo l'ultima visita tenutasi ieri al S. George Hospital di Londra l'equipe del Professor d' Abate ha diagnosticato una Fibrosi all'arteria iliaca esterna, comune anche come cyclists' lliac syndrome.

Dopo esami approfonditi lo specialista italiano ha potuto stimare, dato lo stadio della sindrome, che il problema riscontrato alla zampa del Leone è probabilmente insito da più di 3 anni, ma come spesso avviene in questi casi, il paziente non è conscio del problema sino a che la malattia non raggiunge uno stadio avanzato. Al momento l'afflusso di sangue all'arto sinistro di Lorenzo è ridotto di più del 50%, impedendo l'apporto giusto di ossigeno alla muscolatura e inficiando quindi le prestazioni.

Da una prima analisi sembrerebbe che già i primi sintomi il Leone li abbia percepiti nel 2013, quando però furono archiviati come semplici fastidi muscolari, solo ora si è potuto capire il perché della deflessione dei risultati avuto nell'ultimo biennio.

Leone si dovrà sottoporre ad un intervento invasivo e tutt'altro che semplice, di completa ricostruzione della parte di arteria compromessa. L'intervento si svolgerà con ogni probabilità i primi di Maggio. Una volta operato la prognosi è di almeno 6 settimane di riposo assoluto per poi riprendere con gli allenamenti.

-E' una notizia che fa male, quest'anno doveva essere l'anno del riscatto- ha detto Lorenzo -ma devo prima risolvere questo problema, non solo per una questione di risultati sportivi, ma anche per la mia salute. Capisco solo ora come in questi anni questo problema abbia potuto limitarmi. Mi dispiace per non poter ripagare, per il momento, la fiducia datami dal KTM PROTEK DAMA ma prometto di tornare più forte e cattivo di prima!-

comunicato stampa

Copyright © TBW
COMMENTI
18 marzo 2016 15:19 lele
Forza Lorenzo tegn dur!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
L'UAE Tour ha perso oggi il grande favorito, il corridore più atteso anche sul traguardo di Jebel Jais. Adam Yates, è di lui che stiamo parlando, è rimasto coinvolto in una caduta a 46 chilometri dalla conclusione. Tratto di strada...


Australiani protagonisti in cima a Jebel Jais dove oggi si  è conclusa la terza tappa della UAE Tour. Ben O'Connor, 28enne della Decathlon AG2R La Mondiale Team, già vincitore a Murcia, ha conquistato la seconda vittoria stagionale attaccando ad un chilometro dal traguardo assieme...


Ancora un arrivo allo sprint per un gruppetto di protagonisti, ancora un successo firmato Soudal Quick Step Devo Team: la Karongi - Rubavu di 93 km, quarta tappa del Tour du Rwanda, ha visto la vittoria di William Lecerf che...


Spider è la gravel secondo De Rosa, un prodotto esclusivo che oggi vi presentiamo nella nuova colorazione Ocean. Spider è un modello completo con cui potete competere ad ogni livello e su ogni percorso, quindi se siete impavidi agonisti o viaggiatori...


Patrick Lefevere non le ha mai mandate a dire a Julian Alaphilippe e ancora una volta punta il dito contro il due volte campione del mondo. In una intervista concessa a HUMO, il general manager della Soudal Quick Step è...


E' iniziata ufficialmente da San Vincenzo nei pressi di Cecina, in Toscana, la stagione 2024 della Petrucci Parkpre Team Aries. La formazione piemontese è in collegiale sul territorio livornese per ultimare la fase di preparazione in vista del debutto ufficiale in...


La prima corsa del 2024 per Primoz Roglic sarà in Francia, quando il 3 marzo lo vedremo al via della Parigi-Nizza. La stagione dello sloveno proseguirà poi con i Paesi Baschi e poi il Giro del Delfinato, prima di volare...


Alla presentazione degli eventi primaverili RCS la scorsa settimana c'era pure Moreno Moser, vincitore nel 2013 della Strade Bianche. Dalla corsa senese giovane ma già mitica, e rinnovata quest'anno con doppio circuito finale e distanza complessiva di 215 chilometri, parte...


Il mese di marzo è alle porte e si comincia a sentire profuno di primavera, almeno per quel che riguarda il ciclismo. E la primavera, come preambolo alle grandi classiche, porta con sé l'appuntameto con le prime gare a tappe...


Q36.5 introduce Elemental: la nuova collezione per la primavera e l’estate del 2024. La nuova collezione si compone di due linee capisaldo del marchio bolzanino: Dottore Pro e Gregarius Pro. Nei prodotti Dottore Pro, Q36.5 utilizza un tessuto tridimensionale caratterizzato da un tempo di asciugatura più...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi