CAMAIORE. Tanti i campioni che si sfideranno in Versilia

PROFESSIONISTI | 27/02/2014 | 14:28
Stanno arrivando adesioni da parte di tanti campioni del pedale per il G.P. Camaiore. Pronti a sfidarsi nella classica che per il secondo anno consecutivo anticiperà tutta una serie di grandi appuntamenti che si annunciano avvincenti e  interessantissimi. Passando per Strade Bianche, Roma Maxima  e Tirreno-Adriatico, fino all’approdo alla classicissima di primavera. La Milano-Sanremo dal percorso finale ad oggi ancora incerto.

Tutto chiaro invece, l’itinerario della sfida del prossimo giovedì 6 marzo. Il G.P. Camaiore che passando dal territorio di Pietrasanta, tornerà a fare rotta dopo più trent’anni dall’ultima volta, anche da Forte dei Marmi. Camaiore e tutta la Versilia - comprendendo il finale spettacolare nel quale con l’ascesa al Monte Pitoro sarà toccato anche il comune di Massarosa - saranno il palcoscenico di una competizione che si annuncia sempre entusiasmante e carica di attesa. Un’attesa rafforzata quest’anno anche dalla presenza delle selezioni della Nazionale azzurra convocate dal neo c.t. Davide Cassani presso l’Hotel Caesar di Lido di Camaiore.

Un evento, il G.P. Camaiore, che solletica la sete di vittoria dei grandi atleti. Due dei quali rappresentano a pieno titolo il gotha degli specialisti  delle grandi gare a tappe: l’ultimo vincitore del Giro d’Italia Vincenzo Nibali e il giovane colombiano Nairo Quintana.  Grande sorpresa al Tour dello scorso anno, secondo classificato alle spalle di un immenso e  insuperabile Chris Froome.

A queste due grandi figure si contrappongono corridori del calibro di Diego Ulissi, già vincitore quest’anno a gennaio sulle strade infuocate dell’Australia, e Rinaldo Nocentini, l’esperto corridore aretino dallo spirito eternamente giovane. Entrambi sul podio nell’edizione 2013, dietro a un irresistibile Peter Sagan che proprio sul viale Oberdan conquistò uno dei tanti successi ottenuti nel corso della passata stagione.

La star list si evolverà con l’approssimarsi dell’evento, ma già adesso, si conferma un’adesione di atleti di primissimo piano , compresa la presenza di tantissimi giovani che sia pure nella loro breve esperienza tra i professionisti, hanno già avuto modo di mettere in luce eccellenti qualità.

Confermata la copertura mediatica da parte della RAI che riserverà alla corsa, prevedendo un‘ampia differita delle fasi salienti sul canale RAISPORT 2, dalle ore 17:00 alle ore 18:00 del pomeriggio.

Formazioni iscritte:

"Word team":
AG2R LA MONDIALE (Betancur, Pozzovivo, Nocentini);
ASTANA PRO TEAM (Nibali, Agnoli, Gasparotto);
CANNONDALE (Marcato, Caruso, Ratto);
LAMPRE-MERIDA (Ulissi, Cunego, Durasek);
MOVISTAR TEAM (Quintana, Gadret, Malori);
ORICA GREEN EDGE (Gerrans, Albasini, Santaromita);
TEAM GIANT-SHIMANO (De Backer, Degenkolb);
TEAM KATUSHA (Spilak, Trofimov);
TEAM SKY (Puccio, Zandio);
TREK FACTORY RACING (Arredondo, Felline , Popovych).

"Professional team":
ANDRONI GIOCATTOLI (Pellizotti, Hoogerland);
BARDIANI CSF (Pirazzi, Colbrelli);
COLOMBIA (Duarte, Rubiano Chavez);
NERI SOTTOLI (Ponzi, Taborre);
MTN-QHUBEKA (Gerdeman, Pardilla);
UNITEDHEALTHCARE PROFESSIONAL CYCLING TEAM (Frattini, Jones);
WANTY-GROUPE GOBERT (Selvaggi, Degand);
IAM CYCLING (Larsson, Tschopp);
RUSVELO (Klimov);
CAJA RURAL (Garcia).

formazioni "Continental"
MARCHIOL EMISFERO (Nibali A.).
Copyright © TBW
COMMENTI
Marchiol
27 febbraio 2014 21:23 mrcdero
Ho visto che partecipa la Marchiol, Franzoi parte?

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Non solo è il primo sloveno ad aver vinto un Grande Giro, oggi Primoz Roglic diventa anche il primo sloveno a raggiungere la vetta della classifica mondiale dell'UCI. Grazie al successo colto alla Vuelta, arrivato dopo uno strepitoso filotto di...


Nessuna storia anche oggi in volata al Tour of China 2019: Marco Benfatto è stato nettamente il più forte partendo lungo e tenendo a bada i rivali che non hanno potuto far altro che rimanere in scia. La maglia blu...


Dopo quella di Vincenzo Nibali, arrivano altre due defezioni importanti per il Mondiale delloYorkshire: Egan Bernal e Michal Kwiatkowski hanno deciso di non disputare la sfida iridata perché non sono in condizione di essere competitivi. Bernal è stato incluso proprio...


Settimana da tripla attività per l’Androni Giocattoli Sidermec che alla Cina (conclusione il 22 settembre) aggiunge le classiche del calendario italiano e un importante appuntamento del calendario europeo. In Italia si comincia domani con il Giro di Toscana, per poi...


«La maglia azzurra per me è sacra e va rispettata. Non sono al top e non è giusto che porti via il posto a un compagno». Il senso del ragionamento di Nibali, al termine del week-end delle gare in Canada,...


Ancora un successo per Marco Benfatto che si è imposto nella prima tappa del Tour of China II 2019 dopo 141, 3 km con prima parte in linea e conclusione dopo sei giri di un circuito cittadino a Jianghua. Per...


La Ciclismo Cup è arrivata a dieci prove stagionali, dopo che nell’ultimo weekend si sono disputate con grande successo la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi. La classifica a squadre è tutt’altro che definita, l’Androni Giocattoli-Sidermec resta al comando, ma...


Lo scalatore francese Kenny Elissonde sta per concludere la sua avventura con il Team Ineos e nelle prossime due stagioni difenderà i colori della Trek Segafredo. Passato professionista nel 2012, ha vinto una tappa nella Vuelta a España un anno...


Con la rassegna iridata che si avvicina, l’UAE Team Emirates sarà di scena in Italia per tre gare: il Giro della Toscana (18 settembre), la Coppa Sabatini-Gp Peccioli (19 settembre) e il Memorial Pantani (21 settembre). Il tecnico Marco Marzano...


La volata è partita e, come è naturale che sia, in testa c'è il più orte dei nostri velocisti: Elia Viviani pedala a tutta verso la conquista dell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Vittoria. Il veronese delal Deceuninck Quick Step conserva un...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy