Il Gp Costa degli Etruschi apre la stagione in Italia

PROFESSIONISTI | 01/02/2014 | 17:35

Con il Gran Premio Costa degli Etruschi – Alta Maremma si alzerà domani, domenica 2 febbraio, il sipario sulla stagione italiana 2014.

Saranno 158 i corridori al via della gara organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia con la collaborazione dell’ASD Costa degli Etruschi con il prezioso apporto delle amministrazioni comunali di Castagneto Carducci, San Vincenzo e Piombino, che si sfideranno su un tracciato rinnovato e più impegnativo rispetto al passato.

Tra i protagonisti da segnalare la presenza di Ivan Basso che guiderà la Cannondale, di Enrico Battaglin (Bardiani – Csf), dell’olandese Johnny Hoogerland e dell’ex tricolore Franco Pellizotti (Androni Giocattoli – Venezuela) oltre ad alcuni uomini che hanno già avuto modo di mettersi in evidenza in questo inizio di stagione.

Il Gran Premio Costa degli Etruschi – Alta Maremma rappresenterà anche un importante banco di prova per la nazionale italiana guidata dal Commissario Tecnico Marco Villa che ha scelto questo appuntamento (valido anche come prima prova della Coppa Italia 2014) per affinare la preparazione dei propri atleti in vista del campionato del mondo su pista in programma in Colombia dal 26 febbraio al 2 marzo.

Proprio come lo scorso mese di settembre sarà ancora la spettacolare terrazza affacciata sul porto di San Vincenzo a fare da teatro naturale a tutte le operazioni preliminari prima del via, tra queste il rito del foglio firma, un momento particolarmente atteso da tutti gli appassionati che avranno modo di vedere da vicino i propri beniamini.

Dopo il via ufficioso (ore 11,20) la carovana si sposterà fino al cosiddetto “chilometro zero” posto davanti al complesso turistico Riva degli Etruschi da dove partirà ufficialmente la gara.

Nelle fasi iniziali i corridori dovranno affrontare 38 chilometri pianeggianti che andranno a lambire le località di Fiorentino, Rio Torto, Bandinelle e Venturina. Siamo nel cuore del territorio di Piombino, località che pur non essendo direttamente interessata dal passaggio nel centro della città ma che sarà percorsa per oltre 20 km nel proprio territorio.

La prima salita della giornata porterà i pretendenti al successo nella località di Campiglia al termine di un’asperità di 4 km con pendenze medie del 5/6 %. Dopo la discesa si raggiungerà San Vincenzo e poi Donoratico per un primo passaggio sotto il traguardo, al km 58,5, dove la gara entrerà in una parte molto spettacolare caratterizzata da tre circuiti.

Il primo, quello di San Guido e Bolgheri, di 24,3 km con un breve strappo che gli atleti dovranno affrontare per tre volte, quindi il secondo di 10,3 km interamente pianeggiante da compiere due volte che farà da preludio al gran finale.

Gli ultimi 40 chilometri infatti si svilupperanno lungo le due tornate con salita di Torre Segalari: 2km e 900 metri con pendenza media del 9% e massima dell'11.

Rai Sport 2 trasmetterà un’ampia sintesi della gara domani sera a partire dalle ore 21,00.


I PARTENTI

LAMPRE - MERIDA
2 Matteo Bono
3 Mattia Cattaneo
4 Kristijan Durasek
5 Luca Dodi
6 Jan Polanc
7 Manuele Mori
8 Luca Wackermann

CANNONDALE
11 Ivan Basso
12 Davide Formolo
13 Michel Koch
14 Kristijan Koren
15 Alan Marangoni
16 Juraj Sagan
17 Cristiano Salerno
18 Davide Villella

BARDIANI - CSF
21 Sonny Colbrelli
22 Angelo Pagani
23 Marco Canola
24 Enrico Barbin
25 Enrico Battaglin
26 Paolo Colonna
27 Edoardo Zardini
28 Manuel Bongiorno

ANDRONI - VENEZUELA
31 Johnny Hoogerland
32 Franco Pellizotti
33 Gianfranco Zilioli
34 Marco Bandiera
35 Patrik Facchini
36 Diego Rosa
37 Antonino Parrinello
38 Andrea Zordan

FANTINI – NIPPO - DE ROSA
41 Yuya Akimaru
42 Alessandro Malaguti
43 Pierpaolo De Negri
44 Riccardo Stacchiotti
45 Eduard Grosu
46 Kim Magnusson
47 Willy Smit
48 Alessandro Bisolti

COLOMBIA
51 Fabio Duarte
52 Robinson Chalapud
53 Jarlinson Pantano
54 Jeffry Romero
55 Darwin Pantoja
56 Carlos Julian Quintero
57 Rodolfo Torres

NERI - YELLOW FLUO
61 Rafael Andriato
62 Francesco Failli
63 Daniele Colli
64 Andrea Fedi
65 Mauro Finetto
66 Jonathan Monsalve
67 Simone Ponzi
68 Matteo Rabottini

ITERA - KATUSHA
71 Maxim Razumov
72 Dmitry Kosyakov
73 Igor Frolov
74 Dmitrii Ignatiev
75 Mikhail Akimov
76 Sergey Nikolaev
77 Kirill Yatsevich
78 Viktor Manakov

ITALIA UNDER 23
81 Paolo Simion
82 Michele Scartezzini
83 Francesco Castegnaro
84 Francesco Lamon
85 Jakub Mareczko
86 Federico Zurlo
87 Francesco Rosa
88 Davide Martinelli

DUKLA PRAHA
91 Martin Bláha
92 Jiri Hochmann
93 Milan Kadlec
94 Alois Kankovsky
95 Ondrej Vendolsky
96 Roman Furst
97 Frantisek Sisr
98 Ondrej Rybin

MG KVIS – TREVIGIANI
101 Daniele Aldegheri
102 Liam Bertazzo
103 Matteo Busato
104 Luca Chirico
105 Gianluca Vecchio
106 Riccardo Donato
107 Mattia Frapporti
108 Rino Gasparrini

MERIDIANA - KAMEN
111 Patrik Sinkewitz
112 Mariano Giallorenzo
113 Davide Mucelli
114 Emanuel Kiserlovski
115 Peter Kozlovic
116 Massimo Demarin
117 Endi Sirol
118 Antonio Santoro

UTENSILNORD
121 Gennaro Maddaluno
122 Alessandro Mazzi
123 Daniele Scampamorte
124 Gianfelice Fonte
125 Zsolt Dér
126 Peter Kusztor
127 Abel Kenyeres
128 Botond Hollo
 
AMORE E VITA - SELLE SMP
131 Artem Topchanyuk
132 Leonardo Pinizzotto
133 Yukinori Hishinuma
134 Logan Loader
135 James Piccoli
136 Kanstantin Klimiankou
137 Michael Woods
138 Viesturs Liksevics

TEAM IDEA
141 Christian Delle Stelle
142 Mirko Tedeschi
143 Ricardo Pichetta
144 Alessandro Pettiti
145 Fabio Gadda
146 Davide Ballerini
147 Matteo Collodel
148 Matteo Spreafico

MARCHIOL
151 Antonio Nibali
152 Simone Antonini
153 Alberto Cecchin
154 Andrea Vaccher
155 Enea Cambianica
156 Gianluca Ocanha
157 Paolo Lunardon
158 Andrea Zanardini

RC GOURMETFEIN
161 Daniel Bierdemann
162 Alexander Hier
163 Felix Grosschrtener
164 Patrik Konrad
165 Dennis Paulus
166 Daniel Lehner
167 Matej Marin
168 Sebastian Schonberger

RADENSKA - KUOTA
171 Luka Pibernik
172 Rok Korosek
173 Marko Pavlic
174 Ziga Rucigaj
175 Alessio Marchetti
176 Uros Repse
177 Martin Otonicar
178 Antonio Testa

VEGA - HOTSAND
181 Alessio Lanzano
182 Alessio Camilli
183 Sante Di Nizio
184 Gianni D'Intino
185 Emiliano Faieta
186 Moreno Giampaolo
187 Nicola Gaffurini
188 Alessandro Riccardi

AREA ZERO
191 Paolo Ciavatta
192 Fabio Chinello
193 Silvio Giorni
194 Marco Tecchio
195 Gianluca Mengardo
196 Andrea Pasqualon
197 Simone Petilli
198 Stefano Tonin

Copyright © TBW
COMMENTI
1 febbraio 2014 19:27 lele
ampiasintesiampiasintesiampiasintesiampiasintesi.......
Grazie mamma rai(minuscolo)!!!

FORZA RAGAZZI!!!
1 febbraio 2014 19:51 stefanochampion
.........IN BOCCA AL LUPO A TUTTI I NUOVI RAGAZZI CHE ESORDISCONO DOMANI....IN PARTICOLARE AI GIOVANI DELLA MG K VIS TREVIGIANI!!!!!! .....CHE BELLO SE CI FOSSE UN BELL' ARRIVO IN VOLATA!!!

2 febbraio 2014 11:59 blue
Ma è una gara di prof?..dai...

aiutatemi
2 febbraio 2014 12:26 pego64
Chi sono Alessio Marchetti, Daniele Scampamorte, Gianfelice Fonte; e la Vega Hotsand in blocco?

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

La gamma fi’zi:k di scarpe da strada si ampia con le nuovissime Vento Powerstrap R1 Movistar Team, un’edizione speciale che propone la nuovissima e fortunata chiusura powerstrap su un modello di altissima gamma. Tantissima sostanza e un look esclusivo per...


Banca Mediolanum, sponsor ufficiale del Gran Premio della Montagna dal 2003, organizza in Piemonte e Lombardia “un giro nel Giro” dedicato a clienti e appassionati ciclisti per vivere con loro l’emozione del percorso anticipando la gara di qualche ora.  ...


Dopo aver presentato nelle scorse settimane la nuova Shortfit Supercomfort Lady,  Selle San Marco propone un nuovo prodotto dedicato al pubblico femminile: l’Aspide Supercomfort Lady. Per leggere tutto l'articolo vai su tuttobicitech.it


Dopo alcuni anni di assenza la città di Pescia torna alla ribalta del ciclismo femminile. Il capoluogo della Valle dei Fiori, infatti, ospiterà l’arrivo dell’ultima tappa del Giro Internazionale della Toscana che si svolgerà dal 6 all’8 settembre. L’accordo è...


La Neri Sottoli - Selle Italia - KTM si sdoppia con una doppia attività tra Belgio, dove oggi si corr il Gp Marcel Kint, e Cina, dove la squadra diretta da Tomas Gil esordirà nel Tour of Taiyuan. Per la...


La tappa valdostana del Giro d’Italia 2019 ha rispettato le premesse e le promesse che la sua segmentata altimetria facevano presagire assai agevolmente. Era una frazione relativamente breve nel chilometraggio ma il suo discontinuo profilo ha chiamato a un severo...


Il sogno è finito, non si andrà sul Gavia. Lo ha annunciato questa sera Mauro Vegni, direttore del Giro d'Italia, in una conferenza stampa che ha messo la parola fine alla lunga querelle che ha animato la corsa rosa sin...


Richard CARAPAZ. 10 e lode. Il ragazzo di Pamplona (quando è in Europa è di stanza qui), che al Giro ha vinto anche una settimana fa a Frascati, dopo aver già vinto un anno fa a Montevergine di Mercogliano, oggi...


La Deceuninck Quick Stepcentra la vittoria numero 30 della sua stagione imponendosi nella prova Sprint della Hammer Series in svolgimento a Stavanger in Norvegia. La formazione composta da Hodeg, Lampaert, Evenepoel, Vakoc e Martinelli ha preceduto la Sunweb e la...


Ancora montagna al Giro d’Italia e Androni Giocattoli Sidermec ancora protagonista con Mattia Cattaneo e Fausto Masnada, esattamente come ieri. La giornata della Saint Vincent-Courmayeur (14ª tappa, 131 chilometri) per i campioni d’Italia si era aperta con la visita al...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy