AREA ZERO. La scelta toscana

PROFESSIONISTI | 31/01/2014 | 09:21
Domenica 2 febbraio a Donoratico al GP Costa degli Etruschi ci sarà il debutto in gara di Area Zero Pro Team. Per preparare questo importante appuntamento che rappresenta l’esordio stagionale la nuova formazione continental italiana diretta dai team manager Ivan De Paolis e Andrea Tonti ha scelto la Toscana. È a Massa Marittima in Provincia di Grosseto, presso l’Albergo Podere Massa Vecchia, che in questi giorni la squadra al gran completo si è radunata per gli allenamenti.


Sono 11 i corridori che compongono la rosa per la stagione 2014 di Area Zero Pro Team: Giovanni Carboni, Fabio Chinello, Paolo Ciavatta, Silvio Giorni, Gianluca Leonardi, Gianluca Mengardo, Andrea Pasqualon, Charly Petelin, Simone Petilli, Marco Tecchio e Stefano Tonin.

L’Albergo Podere Massa Vecchia (www.massavecchia.it) è diventato il quartiere generale di Area Zero Pro Team. Una struttura ad hoc per chi pedala, che si può fregiare a pieno diritto dell’appellativo di bike hotel. Una struttura dove tutto è votato alle esigenze di chi va in bicicletta, sia che si tratti di professionisti che si allenano sia che si tratti di turisti e appassionati che cercano un ambiente ospitale e confortevole  per una vacanza completa all’insegna della bici, del relax e del divertimento.

«Prima ancora di rappresentare il nostro principale target di riferimento il ciclismo è da sempre la nostra passione - spiega il proprietario del Podere Massa Vecchia Ernesto Hutmacher -. Oltre agli standard di una struttura ricettiva di alto livello qui da noi tutto è a misura di ciclista: c’è un noleggio bici di  qualità, meccanici per le riparazioni, il servizio di bike wash e la lavanderia per l’abbigliamento. Durante l’anno proponiamo dei pacchetti con delle offerte mirate per chi pedala. Tutti i componenti del nostro staff sono anche guide qualificate per l’accompagnamento degli escursionisti  in bicicletta e dalla nostra struttura ogni giorno partono tour guidati in bici da strada e mountain bike. Tutti servizi che fanno della nostra struttura un bike hotel a tutti gli effetti. Siamo onorati di avere ospite qui da noi Area Zero Pro Team. Il ciclismo ha bisogno di novità, cambiamento e nuovi stimoli. Il progetto presentato da Ivan De Paolis e Andrea Tonti ha subito raccolto il nostro interesse. Si tratta di un gruppo giovane, determinato, con grande entusiasmo dove la componente sportiva e i principi etici pedalano
assieme di pari e passo».

«È importante poter contare sulla fiducia e il supporto di chi come Ernesto Hutmacher, tutti i  nostri sponsor, i fornitori tecnici, i collaboratori e gli amici credono fermamente nel nostro progetto. La loro fiducia nel progetto Area
Zero non fa altro che accrescere la nostra motivazione e darci ulteriore slancio, a noi dirigenti ma soprattutto ai nostri corridori» spiega il team manager Ivan De Paolis che ieri assieme a tutta la squadra è stato ricevuto anche dal Sindaco di Massa Marittima Lidia Bai che ha illustrato come lo sport, e in particolare il ciclismo, rappresentino un aspetto fondamentale per lo sviluppo del territorio.

comunicato stampa
Copyright © TBW
COMMENTI
Vai AREA ZERO PRO-TEAM...
31 gennaio 2014 10:54 Fra74
..continua così, si, il TUO è un vero PROGETTO SPORTIVO & CICLISTICO...a confronto di tanti altri progetti professionistici e PROFESSIONAL, senza fare nomi e cognomi..ma sicuramente, l'AREA ZERO PRO-TEAM rappresenta una NOVITA', UNO SPIRAGLIO DI LUCE NEL CICLISMO DEL FUTURO...quello che piace a me, per intenderci...vai AREA ZERO PRO-TEAM, avanti...
Francesco Conti-Jesi (AN).

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

E’ lo junior romagnolo Michele Malavolta della Sidermec-F.lli Vitali il vincitore del 51° Gran Premio Mocaiana-Memorial Martino Procacci-Trofeo Acqua&Sapone, gara di 116 chilometri che è stata organizzata a Mocaiana di Gubbio dalla Gubbio Ciclismo Mocaiana in collaborazione con l’Acqua&Sapone Team...


E’ stato Armando Lettiero (Ciccio Stellato-Team Lettiero) con una forma strepitosa e una volata da manuale ad aggiudicarsi nel giorno di Ferragosto a Fiuminata la 38°edizione del Trofeo Sirio Castellucci-Gara Alta Valle del Potenza. Sotto la regia organizzativa della Recanati...


L'ultima giornata di gare dei Campionati Mondiali pista juniores di Francoforte, regala all'Italia un'altra bellissima medaglia. Succede nel KM TT con Matteo Bianchi che in 1'02"068 conquista uno splendido bronzo. L'altoatesino classe 2001, che in questa rassegna iridata abbiamo visto piazzarsi...


il norvegese Markus Hoelgard, portacolori della Uno-X, ha vinto la tappa conclusiva dell'Arctic Race Tour precedendo il connazionale Grondhal Jansen. Terza posizione per Alexey Lutsenko che è riuscito a ribaltare la situazuone di partenza e a strappare a Warren Barguil...


Vittoria di Marco Landi nel 19simo Trofeo città di Conegliano per elite e under 23. Il corridore della Zalf Fior ha superato sul traguardo di Scomigo (Tv) Yuri Colonna, del Team Casillo Maserati e Mattia Bais del Cycling Team Friuli....


  Autentica tappa per uomini da classiche, l'ultima del Binck Bank Tour: vittoria per Oliver Naesen che ha preceduto Van Avermaet e De Plus. Proprio quest'ultimo, 23enne scalatore belga, ha conquistato il sucesso finale regalando alla Jumbo Visma l'ennesimo trionfo...


C'è la firma del britannico Fred Wright sulla quarta tappa del Tour de l'Avenir, la Mauriac - Espalion di 158, 2 km. Secondo posto di giornata per lo svizzero Joël Suter e terzo per il norvegese Soren Waerenskjold  con l'azzurro...


Successo del veronese Federico Zorzan nel 17simo Gran Premio Dmt-7^ Gran Premio Alè per Juniores che si è disputato a Castel Dario nel Mantovano. Il giovane corridore della Autozai Contri Omap ha preceduto Luca Cretti del Massì Supermercati e Alessio...


Un centinaio di juniores compresa la Nazionale della Slovenia, hanno preso parte alla 58^ Coppa Pietro Linari, svoltasi a Borgo a Buggiano su di un tracciato che prevedeva dopo 5 giri in pianura, per tre volte la scalata di Buggiano...


Sono tante 103 edizioni di una gara ciclistica. E’ il numero raggiunto quest’anno dal Giro del Casentino vinto da grandi campioni del pedale come Fausto Coppi che si aggiudicò la gara 80 anni or sono. Proprio ricordando l’impresa del “Campionissimo”...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy