Ciclocross, domani la presentazione de Mem. Guerciotti

| 30/11/2005 | 00:00
Domani mattina, 1° dicembre, alle ore 11.30, presso la concessionaria Sesto Autoveicoli sede Volkswagen, ubicata in Viale Italia n.° 226 a Sesto San Giovanni (Milano), si svolgerà la presentazione del “Memorial Mamma e Papà Guerciotti”, valida come quinta prova della Coppa del Mondo Ciclocross, che si svolgerà il prossimo 8 dicembre all’Idropark di Milano, nei pressi dell’aeroporto di Linate, con la regia organizzativa del gruppo sportivo milanese “Selle Italia Guerciotti Sesto Autoveicoli”, presieduto dall’ex ciclocrossista azzurro Paolo Guerciotti, ora affermato imprenditore del settore ciclo, e patrocinata dalla Provincia di Milano e dal Comune di Segrate. Anche quest’anno, la competizione milanese si effettuerà su un veloce e spettacolare circuito campestre dello sviluppo di km 2,500, disegnato dal due volte iridato pugliese Vito Di Tano, prenderà il via alle ore 14.00 e sarà preceduta dalla prova di Coppa del Mondo femminile, in programma alle ore 12.30. Naturalmente, il principale candidato al successo è il fuoriclasse belga, campione del mondo in carica, nonché leader della World Cup Ciclocross, Sven Nys, che punta ad elevare a quattordici i successi stagionali, aggiudicandosi per la seconda volta consecutiva il Memorial Mamma e Papà Guerciotti. Le speranze italiane, invece, sono riposte nel ventitreenne tricolore Enrico Franzoi, l’unico dei nostri ciclocrossisti in grado di contrastare gli specialisti belgi e che ha come obiettivo la conquista del podio. In campo femminile, invece, è ipotizzabile un avvincente sfida agonistica fra le olandesi Daphny Van Den Brandt e Marinane Vos, campionessa europea in carica, e l’iridata tedesca Hanka Kupfernagel, che ha come preparatore, il suo connazionale Mike Kluge, vincitore nel 1987 del titolo mondiale ciclocross con i colori del sodalizio milanese Guerciotti, Nell’occasione, oltre alla quinta prova di Coppa del Mondo Ciclocross, sarà presentato anche il team “Selle Italia Guerciotti Sesto Autoveicoli”, l’unico sodalizio italiano a dedicarsi solo ed esclusivamente all’attività ciclocampestre. Il team milanese, che ha come team manager il giovane ed appassionato Alessandro Guerciotti ed è diretto dal due volte campione del mondo Vito Di Tano, ha un organico atletico composto da sette specialisti: due élite (Marco Bianco, Alessandro Di Tano), tre Under 23 (Marco Aurelio Fontana, Fabio Ursi, lo svizzero Julien Taramarcaz), due donne élite (Elisabetta Borgia, Francesca Cuciniello). Da segnalare che quattro (Marco Bianco, Marco Aurelio Fontana, Fabio Ursi, Francesca Cuciniello) dei sette specialisti del team Selle Italia Guerciotti sono “azzurri”. Ed, infatti, due di loro (Marco Aurelio Fontana, Fabio Ursi) parteciperanno con la nazionale italiana alla quarta prova della Coppa del Mondo Ciclocross, in programma domenica prossima, 4 dicembre, a Wetzikon in Svizzera.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

In un pomeriggio da bollino rosso (la prima partenza è avvenuta alle 14 mossiere l’assessore allo sport del Comune di Camaiore Sara Pescaglini), si è aperta in Versilia la rassegna tricolore con la prima prova a cronometro quella degli under...


Entra nel vivo la settimana tradizionalmente dedicata ai campionati nazionali a cronometro e in linea con l'assegnazione dei primi titoli. OLANDA. Dopo aver vinto il prologo dello Ster ZLM Tour, Jos Van Emden conferma la sua ottima condizione e conquista...


Eva Lechner ha  vinto la classifica finale degli Internazionali d’Italia Series 2019, il più importante circuito italiano di Mountain bike. Nella quinta e ultima prova, a La Thuile in Val d’Aosta, la portacolori della Torpado-Südtirol-International Mtb Pro Team si è...


Per il suo ventitreesimo Tour de Frabnce della storia, la Groupama FDJ ha operato una scelta drastica: resta a casa Arnaud Demare e tutto il team ruoterà attorno al capitano unico Thibaut Pinot. Accanto a Pinot, terzo nel 2014 e...


La Bardiani-CSF è pronta per la doppia sfida, in terra parmigiana, dei Campionati Italiani 2019. Il primo appuntamento, fissato per venerdì 28, assegnerà il titolo a cronometro. I 34 km del percorso, da e per Bedonia, configurano la gara come...


... Esattamente duecento anni fa, il 26 giugno 1819 a New York W. K. Clarkson registrò il primo brevetto per un “Velocipede” negli Stati Uniti. Un veicolo tutto in legno, con le due ruote uguali, una specie di proboscide all'indietro...


In passato ci era andata vicina più volte conquistando una medaglia d'argento e ben tre di bronzo tra strada e cronometro, ma finalmente Makhabbat Umutzhanova è riuscita a conquistare il suo primo titolo nazionale in carriera: la 24enne di Petropavl...


Per la quinta volta nella storia il Tour de France prende il via dal Belgio e in casa Deceuninck Quick-Step - squadra che nella sua storia ha vinto 36 tappe, conquistato sei maglie e 11 portato per giorni la maglia...


Molti triatleti optano per bici tradizionali da strada in grado di ospitare prolunghe aero e diventare perfette per le prove che alternano pianura e salite. Inoltre, cosa non da poco, una bici da corsa tradizionale resta quella più gestibile e...


Il conto alla rovescia è già cominciato, manca ormai meno di una settimana al 56° Trofeo Città di Brescia by Guizzi in programma martedì 2 luglio. Il Comitato Organizzatore del Gs Città di Brescia ha confermato che la classica in...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy