Eurobike. La Shimano presenta «Alfine»

| 30/08/2010 | 17:27
Alla EUROBIKE che si terrà dal 1° al 4 settembre i produttori di biciclette dimostreranno che entrambi gli obiettivi sono raggiungibili.
I mozzi con cambio interno si stanno diffondendo sempre più sul mercato. Non richiedono, infatti, manutenzione, hanno una lunga durata funzionale e proteggono il cambio dalle intemperie e da impatti ambientali. Il produttore di componentistica giapponese Shimano presenterà alla EUROBIKE la nuova generazione del mozzo Alfine, disponibile prossimamente anche con undici rapporti e che sarà montato su numerosi modelli di biciclette per il 2011. I mozzi Alfine non solo garatiscono minori problemi legati al salto di catena, ma anche una maggiore estensione dei rapporti (409 percento invece degli attuali 307 percento nel mozzo a otto marce).

Stile sportivo in città
Andare in bicicletta nella vita quotidiana sta diventando sempre più un trend urbano. Per tener conto di questa evoluzione i produttori di biciclette sportive cominciano a inserire nei propri programmi anche biciclette da città. Il carattere sportivo di queste biciclette è tuttavia ancora ben visibile: a prima vista il nuovo modello Planet Beltdrive di Focus sembra più una mountainbike di una city bike. L'occhio esperto riconosce tuttavia la trasmissione a cinghia esente da manutenzione in cui non si impigliano i pantaloni e il mozzo incapsulato con cambio interno con i quali questa novità EUROBIKE incontrerà il favore di chi dà importanza sia allo stile sia alla praticità. Chiunque cerchi un design minimalista e un sistema esente da manutenzione troverà sicuramente quello che cerca tra i numerosi nuovi modelli singlespeed presentati alla EUROBIKE. Questi modelli sono oggi dotati anche di freni e di ruota libera sul riduttore. Nonostante ciò non perdono assolutamente il carattere "cult" come dimostra la nuova gamma delle Giant esposte alla EUROBIKE: la Bowery Mash Up impressiona ottimamente grazie al suo snello telaio di acciaio con tubi di cromo-molibdeno e i suoi componenti in arancio anodizzato.

Focus sul fanale posteriore
L'integrazione di componenti per l'illuminazione è un aspetto molto importante per i produttori di biciclette di città. Un'interessante soluzione è quella proposta dalle ditte di componentistica per biciclette Busch & Müller e Racktime alla EUROBIKE. La prima è una società specializzata nella produzione di fanali per biciclette, l'altra è una società tedesca leader nella produzione di portapacchi di alta qualità. Il risultato della loro collaborazione è un fanale posteriore il cui conduttore è un elemento integrato del portapacchi.

La fiera EUROBIKE è riservata nei primi tre giorni agli operatori professionali. Sabato 4 settembre la fiera sarà aperta al pubblico. Per ulteriori informazioni si prega di consultare il sito Internet: www.eurobike-show.com.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Anche a Besancon, nella settima prova della Coppa del Mondo di Ciclocross elite, si rinnova il duello fra i belgi Eli Iserbyt e Toon Aerts che in questo momento hanno la migliore condizione sugli altri avversari. A spuntarla è Iserbyt...


Lucinda Brand domina l'ottava prova della Coppa del Mondo di Ciclocross che si è disputata a Besancon, in Francia. L'iridata e campionessa europea ha offerto un'ennesima prova di superiorità tenendo in mano fin dal primo giro le redini della gara....


«La buona notizia è che le condizioni sono stabili e ha superato discretamente un'altra notte e aver superato le 48 ore è un fatto positivo - racconta a tuttobiciweb Alex Carera, fratello di Johnny, vittima venerdì notte di un gravissimo...


«In questo gruppo c'è lo spirito che ho sempre voluto. Far convivere tutti dentro un unico programma è praticamente impossibile, però ho sempre cercato di equilibrare i lavori in modo che alla fine del blocco tutti avessero lo stesso carico...


Dopo aver ricevuto l'Oscar TuttoBici quale miglior allieva del 2021, Federica Venturelli è volata in Francia per disputare l'internazionale di Ciclocross a Besancon per donne juniores. Sul circuito disegnato attorno a la Malcombe, l'azzurra della Selle Italia Guerciotti ha conquistato...


Grave incidente per l'ex corridore professionista Beñat Intxausti Elorriaga, classe '86 , portacolori di team come Saunier Duval, Movistar e Sky, e nel 2013 maglia rosa al Giro d'Italia nella tappa di Pescara, è stato protagonista ieri sera di un...


Successo di Alessia Bulleri nel Ciclocross Abadinoko Udala Saria (Durango) che si è svolto ad Abadino, in Spagna. La livornese, classe 1993 del cycling Cafe Racing Team ha vinto di forza anticipando di 45" la francese Viviane Rognant (Ocf Team...


Fine novembre, Spagna, e Oscar Fraile (Astana Premier Tech) trova la maniera di esultare nel Memorial Isabel Clavero gara su strada che si è svolta a Las Rozas nei pressi di Madrid. Il campione nazionale ha preceduto Raul Garcia Pierna,...


Ospite del canale televisivo Sporza durante la diretta della gara di ciclocross a Kortrijk, Wout van Aert ha raccontato del suo programma per il 2022, spiegando quali saranno i suoi obiettivi. Ci sarà la maglia verde del Tour de France...


Prima fila tutta del Team Piton alla quinta tappa del Giro d'Italia di Ciclocross, che oggi si è disputata a Mattinata in provincia di Foggia.Elisa Bianchi e Nicole Azzetti dominano la gara della categoria donne esordienti ragalando al sodalizio si...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI