LA ZAMPATA DI RE LEONE. MA THOMAS COSA SI E' VOLTATO PER FARE?

GIRO D'ITALIA | 24/05/2024 | 18:12
di Claudio Ghisalberti

«Bisogna ringraziare Thomas che oggi ci dà modo di dire qualcosa». Mario Cipollini attacca con il sorriso. Del resto la caduta nei chilometri finali del gallese della Ineos, 3°nella generale, è da principiante per non dire ridicola.


«No no, oggi le comiche – prosegue Re Leone -. Però lui o ha delle limitazioni tecniche con la bici da strada o si distrae troppo. Te lo ricordi quando, sempre al Giro, tamponò una moto? Secondo me non è tanto capace, lo vedi che non ha fluidità. Poi che ti giri? Avrà visto un pub dove andare a bere una birra stasera?».


Caduto anche Piccolo.
«È un corridore? Secondo te è un corridore un professionista che corre senza guantini? Hai visto come dopo al caduta come si guardava le mani? Del resto se strisci sull’asfalto in velocità ti fai un male boia. Boh, ne parlano come fosse un corridore… contenti loro».

A Vendrame bisogna fare i complimenti.
«Assolutamente si. È stato molto bravo, ha avuto testa e gambe. Gli altri che erano in fuga, invece, non hanno avuto né testa, né gambe. Quando vedi che uno va via e ti prende venti secondi devi coalizzarti e cominciare a girare. Una volta ripreso inizia un’altra corsa».

Gruppo a sedici minuti: ha senso?
«Normalmente no. Può succedere con una fuga bidone, ma nelle prime tappe. Così vuol dire che c’è troppa rilassatezza».

Domani l’atteso doppio Grappa. Pogacar l’ha dichiarata.
«Domani anche se lui non volesse sulla seconda salita si ritrova da solo. Chi lo tiene? Guarda che il Grappa da quel versante è lungo e duro impestato. Da noia a farlo in discesa».

Mario da qualche giorno mi frulla in testa un’idea. Secondo me in gruppo ci sono le squadre fantasma. Sono composte da corridori con maglie diverse ma che fanno parte della stessa scuderia ovvero hanno lo stesso procuratore. Squadre che, oltretutto, sono sconosciute, stanno nell’ombra, perché - che io sappia - non esiste una lista ufficiale. Voglio dire che non sempre si conosce chi gestisce un corridore.
«Credo che queste cose succedano da sempre. Però quali siano le dinamiche ora in gruppo non te lo so dire. Certo è possibile che per amicizia o interesse anche economico qualche favore venga fatto. Ci sono gli amici e gli amici degli amici… e magari qualcuno che gestisce la situazione».

Copyright © TBW
COMMENTI
Andrea Piccolo
25 maggio 2024 00:53 Roby61
Con tutto rispetto x Re Leone ,ma definire Piccolo ,un....non corridore , è offensivo e ridicolo

Anche Tom Boonen
25 maggio 2024 07:12 apprendista passista
Correva senza guantini. E che corridore...commento poco felice su Piccolo (al quale auguro pronta guarigione).

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
E' morto questa mattina, proprio nel giorno della presentazione del Giro della Valle d'Aosta, Vasco Sarto, ex presidente della Società Ciclistica Valdostana che aveva preso in mano le redini della corsa a tappe dopo Giovanni “Nino” Ramires, morto venerdì scorso....


Sono in corso di svolgimento al velodromo Sacchi di Firenze i Campionati Italiani su pista juniores maschile e femminile. I primi titoli assegnati riguardano la velocità a squadre. In campo maschile medaglia d'oro alla Lombardia con Alessandro Bielli (Bmx Ciclistica...


Neve Bradbury sta vivendo un sogno che fa fatica a raccontare: oggi nella terza frazione del Tour de Suisse Women ha vinto la sua prima corsa da pro in un modo che sicuramente non avrebbe mai immaginato. A Champagne la...


Grande impresa delle ragazze della Canyon // SRAM nella terza tappa - la Vevey - Champagne di 125, 6 km - del Tour de Suisse Women. Splendida azione di squadra e arrivo in parata per Kasia Niewiadoma e Neve Bradbury...


Ieri pomeriggio a Faenza, Manuele Tarozzi ha sposato la sua Silvia. Il professionista della VF Group Bardiani CSF Faizanè è dunque convolato a nozze unendosi in matrimonio con Silvia Ceroni. Con i genitori degli sposi, parenti, amici non sono voluti...


L'Union Cycliste Internationale (UCI) e Warner Bros. Discovery (WBD) Sports Europe hanno scelato il calendario della UCI Track Champions League 2024. La quarta edizione della serie si disputerà su cinque round organizzati in tre prestigiose sedi. La competizione prenderà il...


Domani, martedì 18 giugno, alle 12.30 nella Galleria dei Presidenti di Montecitorio si inaugura la mostra dedicata alle maglie più rappresentative del ciclismo italiano. Partecipano: il Presidente della Camera dei deputati Lorenzo Fontana, il Ministro per lo Sport e i...


Il conto alla rovescia si sta ultimando e l’ora X si sta avvicinando rapidamente in casa Visma Lease a Bike. Mancano ormai 13 giorni al via del Tour de France e ancora meno al giorno dell’annuncio della formazione che affronterà...


Adam Yates è il re del Tour de Suisse: ieri a Villars Sur Ollon ha messo la ciliegina sulla torta in una settimana magica per la Uae Team Emirates che ha dominato le ultime 4 giornate. Eppure soltanto nella penultima...


Sabato l’avevamo visto arrivare in parata lasciando la vittoria al compagno di squadra Adam Yates, ma ieri al Tour de Suisse il protagonista numero uno è stato Joao Almeida che si è preso la cronometro conclusiva della corsa elvetica rispettando...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi