OSCAR TUTTOBICI 2023. RICCARDO LONGO, IL PREMIATO PIÙ GIOVANE

INTERVISTA | 11/11/2023 | 08:20
di Giulia De Maio

Si avvicina l'appuntamento con La Notte degli Oscar, che segna la conclusione ideale della stagione 2023 e traghetta verso una nuova avventura. Di scena ci saranno, come sempre, i migliori atleti dell'anno in ogni categoria: ve ne presentiamo uno al giorno, in un cammino di avvicinamento che culminerà con la festa di venerdì 24 novembre a Milano. Ad aprire la serie delle interviste è Riccardo Longo.


Il più piccolo tra i premiati della Notte degli Oscar tuttoBICI è Riccardo Longo, miglior esordiente del primo anno. Il 13enne di Sergnano (Cremona) ritirerà l'Oscar tuttoBICI Gran Premio Banca Mediolanum venerdì 24 novembre all'Hotel Principe di Savoia a Milano in una cerimonia che, come da tradizione, celebrerà i protagonisti della stagione di tutte le categorie, a partire dai campioni più giovani.


Il portacolori del Team Serio nel 2023 ha conquistato ben 25 vittorie, tra le quali spicca il titolo italiano in linea, meritando la “statuetta” messa in palio dalla nostra testata davanti al corregionale lombardo Matteo Botta (Pedale Senaghese) e il veneto Gioele Angelo Libertani (Industrial Forniture Moro C&G Capital). Conosciamolo.

Quando hai iniziato con il ciclismo?

«A 8 anni, seguendo le orme di zio Davide. La prima gara l'ho disputata alla fine della categoria G1 con una bici della Decathlon, ricordo la difficoltà nell'agganciare il pedalino. Il ciclismo per me da allora è passione e divertimento. Il mio corridore preferito è Mathieu van der Poel perchè è il re della multidisciplina. Io oltre alla strada, mi diletto in pista e nel ciclocross».

All'Italiano di Darfo Boario hai centrato la 20a vittoria in 20 gare, quanto è importante alzare le braccia al cielo?

«Alla mia età un po', i bei risultati fanno piacere ma sono indicativi fino a un certo punto. La strada che ho davanti è ancora lunghissima. Sono orgoglioso soprattutto di essermi imposto al campionato regionale, nonostante una caduta nelle prime fasi, e all'Italiano, dove ho attaccato sull'ultima salita, riuscendo a fare il vuoto».

Banca Mediolanum oltre a mettere in palio questo Oscar sponsorizza la maglia azzurra del Giro d'Italia, tu ti immagini scalatore da grande?

«È presto per dirlo, ma è ovvio che spero di diventare un ciclista professionista. Al momento frequento la terza media e me la cavo bene anche a scuola. Vedremo il futuro cosa mi riserverà. Il sogno è un giorno di partecipare al Tour de France, l'estate prossima se possibile andrò a vedere la grande partenza visto che per la prima volta sarà in Italia».

Sei emozionato all'idea di salire sul palco con campioni come Filippo Ganna e Silvia Persico?

«Sono contento, se avrò l'occasione chiederò loro qualche consiglio visto che sono là dove vorrei arrivare. Alla serata di premiazione mi accompagnerà papà Daniele, che insieme a mamma Stefania lavora in cartoleria. Se ho raggiunto questo traguardo lo devo alla mia famiglia (oltre ai genitori e Riccardo, composta dalle sorelle Elisa e Alessandra, con la prima che ha corso anche lei in bicicletta, ndr) e alla squadra. Non si vince da soli».

Per conoscere la classifica completa e tutti i dettagli del Gran Premio Banca Mediolanum riservato agli Esordienti del 1° anno CLICCA QUI

ALBO D'ORO OSCAR ESORDIENTI I° ANNO

1997    Alessandro Calzolari
1998    Oscar Gatto
1999    Fabio Taddei
2000    Daniel Oss
2001    Marco Gadici
2002    Paolo Locatelli
2003    Gabriele Pizzaballa e Antonio Viola
2004    Matteo Draperi
2005    Luca Wackermann
2006    Eddy Scquizzato
2007    Francesco Castagnaro
2008    Riccardo Minali
2009    Manuel Masiero
2010    Andrea Zorzetto
2011    Emiliano Vichi
2012    Simone Buda
2013    Andrea Leoni
2014    Francesco Della Lunga e Mattia Pinazzi
2015    Francesco Calì
2016    Nicolò Costa Pellicciari
2017    Dario Igor Belletta
2018    Matteo Fiorin
2019    Franco Cazzarò
2020    Tommaso Marchi
2021    Riccardo Benozzato
2022    Cesare Castellani
2023    Riccardo LONGO

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il Centro Ricerche Mapei Sport è lieto di tornare a organizzare il suo consueto convegno annuale in presenza. Sabato 23 marzo presso l’Hotel Double Tree by Hilton di Solbiate Olona (Varese) preparatori, medici e atleti attivi nel mondo dello sport...


Ribaltone al Tour du Rwanda. Il britannico Joseph Blackmore mette a segno il colpo doppio e corona il grande lavoro della sua Israel Premier Tech. La sesta tappa ha portato il gruppo da Muzanze al monte Kigali per 93, 3...


Gioele Bertolini è un atleta che ha bisogno di poche presentazioni, una certezza, un punto fermo della mtb italiana e del ciclocross internazionale.In questo 2024 il team brianzolo vuole puntare sull’ atleta di Talamona, classe 1995, soprannominato “Il Bullo”.  Gioele...


Il Training Camp in Spagna ad Albir, in Costa Blanca, è stato il momento in cui affinare la condizione per il rinnovato Team Technipes #inEmiliaRomagna. La formazione guidata dal presidente Gianni Carapia, nata nel 2019 da un'idea di Davide Cassani...


La prima sfida della stagione sarà di lusso. Domani nella Firenze-Empoli-Memorial Renzo Maltinti infatti 30 le squadre presenti per poco meno di 180 corridori a garantire emozioni e spettacolo. Tutti i team nazionali rappresentati a questa classica organizzata dalla Maltinti...


Si completa il ciclo d'interviste di Federico Guido all'evento RCS-Credit Agricole della scorsa settimana a Milano. Con Vincenzo Nibali si è parlato soprattutto di grandi classiche e dei grandi interpreti stranieri e italiani. Da non perdere la sua "ricetta" per...


Si avvicina la storica partenza del Tour de Frane dall'Italia e dagli archivi eerge la storia di una corsa unica che ha legato i due Paesi: la 17a edizione della Parigi-Nizza, infatti, ha portato il gruppo da Parigi... a Roma...


Il Presidential Cycling Tour of Türkiye è stato il suo ultimo impegno agonistico del 2023, la sua ultima uscita ufficiale con la maglia della Team Corratec - Selle Italia, ora però Alexander Konychev è pronto a ripartire, e lo farà...


Inizia dalla Toscana la stagione agonistica del Team Bike Sicilia - Multicar Amarù. La prima sfida sarà sabato alla 37^ edizione della Firenze Empoli sulla distanza di km 149: a disposizione dei Ds Paolo Tiralongo e Leonardo Giordani, ci saranno...


Se siete rimasti piacevolmente colpiti dalla nuova colorazione Team Replica della formazione Bahrain Victorius e volete pedalare la nuova stagione su una delle quattro versioni Limited Edition sappiate che l’italia è il primo paese a livello globale a rendere disponibili queste splendide Merida. per leggere...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi