CONSIGLIO FEDERALE. VARIAZIONE DI BILANCIO, PREMI PER LE MEDAGLIE, CAMPIONATI ASSEGNATI E...

POLITICA | 28/11/2022 | 12:32
di federciclismo

Si è tenuto a Riccione, nei giorni 26 e 27 novembre, il nono Consiglio federale 2022 (in concomitanza con il convegno nazionale dal titolo ‘La sicurezza nelle gare ciclistiche - Confronto fra Direttori di Corsa e Giudici di Gara’ e il Congresso Nazionale dei Giudici di Gara).


Tra i punti di maggior rilevanza la variazione del bilancio 2022, resa necessaria per maggiori entrate (soprattutto grazie all’attività di sponsorizzazione e aumento di tesserati) e minori uscite, a conferma di una gestione economicamente virtuosa, sulla scia di quanto reso evidente in occasione della chiusura di bilancio del 2021 approvato dalla Giunta CONI il 18 novembre (pubblicato sul sito federale), che ha segnato un attivo di oltre 1 milione di euro, portando il patrimonio a disposizione della Federazione a 6,3 milioni di euro.


Sempre nell’ambito delle questioni amministrative, il Consiglio federale ha deliberato il riconoscimento di premi per le medaglie conquistate nelle manifestazioni internazionali per oltre 700.000 euro. Si tratta della conferma di una stagione, quella appena conclusa, eccezionale dal punto di vista dei risultati. Si ricorda che da tempo tali premi sono uguali per i settori maschile e femminile.

Si è conclusa l’analisi dei progetti speciali dei Comitati regionali finanziati dalla Federazione oltre al contributo ordinario già corrisposto. Nella riunione di ieri ne sono stati approvati altri 13, per un totale di 120.000 euro, che portano l’ammontare complessivo dei progetti finanziati nel 2022 a 200.000 euro.

Per quanto riguarda l’assegnazione del Giro Under 23 2023 e Giro donne 2024, il Consiglio ha dato mandato agli uffici federali di individuare il procedimento burocratico più celere e nel rispetto delle norme vigenti.

In riferimento alla sostituzione del vice presidente dimesso, si ribadisce quanto illustrato nel precedente Consiglio, ovvero che sono stati richiesti chiarimenti agli organismi competenti in ottemperanza a quanto indicato nei principi generali del CONI e alle previsioni statutarie.

Settore Pista – E’ stato presentato il lavoro di ricognizione realizzato dal Settore pista sui Centri territoriali. Lavoro che ha permesso di verificare le nuove e mutate esigenze di ogni singolo centro e che permetterà in futuro di definire i nuovi contributi, in base alle effettive esigenze e alla reale attività.

Assegnati i seguenti campionati italiani strada:

GS Alto Garda, a Comano Terme: cronometro individuale cat. Allievi m/f, Juniores m/f, Under 23 m/f, Donne Elite e Elite; in linea Donne Elite e Professionisti;

O.E.S., a Sospirolo (Bl), crono a squadre Allievi m/f, juniores m/f, U23 e Donne Elite;

SC FWR Baron, a Pieve del Grappa, juniores m/f per 1 e 2 luglio;

AS Boario, Esordienti e Allievi m/f 2023;

Assegnato il Meeting Società giovanissimi 2025 alla SC Corsanico di Corsanico, provincia di Lucca.

comunicato stampa federciclismo

 

Copyright © TBW
COMMENTI
campionati italiani
28 novembre 2022 18:16 PIZZACICLISTA
Non ho capito,Italiano strada esordienti e allievi è a Comano o Boario, l'organizzazione è AS Boario o GS Alto Garda? ve ne sarei grato se potessi capirci qualcosa Grazie

Come quest'anno
28 novembre 2022 20:56 Roxy77
Dal comunicato italiani giovanili a Boario terme come quest'anno su un percorso sicuramente non da campionato italiano...
Mentre a comano o giovanili faranno le crono (ovviamente Allievi)

XRoxy
28 novembre 2022 23:11 PIZZACICLISTA
Grazie, si hai ragione ma tra informazione e federazione è veramente un disastro. Il percorso di BOARIO non va bene nemmeno per gli esordienti ma evidentemente è un pozzo elettorale del buon presidente.........

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un tempismo perfetto! Con uno scatto negli ultimi trecento metri della Novelda - Alto de Pinos, Giulio Ciccone è andato a prendersi la seconda tappa della Vuelta Valenciana 2023 disputata sulla distanza di 178 chilometri.  Il 28enne della Trek Segafredo  ha anticipato Tao Geoghegan...


Si sono conclusi a Roma, presso l’Hotel Hilton di Fiumicino, gli stati generali dello sport organizzati dall’Associazione Direttori e Collaboratori Sportivi (ADICOSP) con il supporto di Lions H Corporate e in collaborazione con l'Università di Teramo. Presente, alla sua prima...


Ce lo aveva detto che aveva tanta voglia di vincere e oggi Davide Formolo è stato di parola, andando vicinissimo al successo nel scenografico arrivo di Harrat Uwayrid, quarta tappa del Saudi Tour 2023. Il corridore di Marano di Valpolicella...


La Bagard - Aubais, seconda tappa dell'Etoile de Besseges 2023, è stata neutralizzata a causa di una maxicaduta avvenuta quando mancavano 22 km dal traguardo e gli atleti ne avevano già percorsi 148. Al comando c'era un plotone di 18 uomini...


È un uomo felice, Paolo Belli, e lo racconta con una foto affidata ad Instagram. Tra una piece tratrale, un concerto e uno show, il cantante modenese non dimentica infatti il suo grande amore per la bicicletta e racconta: «Da...


Scalatori alla ribalta, come da copione, nella quarta tappa del Saudi Tour 2023, la Maraya - Harrat Uwayrid di 163.4 km. Ad imporsi è stato il portoghese Ruben Guerreiro, passato quest’anno alla Movistar, che ha preceduto Davide Formolo (UAE Team Emirates)...


L’edizione n. 46 del Tour of the Alps, l’evento ciclistico internazionale che andrà in scena dal 17 al 21 aprile sulle strade dell’Euregio, si profila in modo promettente. L’evento UCI Pro Series erede del Giro del Trentino ritrova tutto il...


Cresce l'attesa per la Milano-Sanremo presented by Crédit Agricole che, come da tradizione, aprirà la stagione delle Classiche Monumento. L'edizione 114 della "Classicissima", organizzata da RCS Sport e in programma sabato 18 marzo, farà registrare una novità importante in quanto prenderà il...


Turismo, Scatto (Lega – LV): “Il turismo parte preponderante dell’economia veneta. Il piano tratta di tematiche che partono dalla gestione dei flussi turistici allo sport in grado di attirare turisti” “Il turismo è parte fondamentale dell’economia del nostro Veneto e...


La Speedmax non è solo una semplice bici da triathlon,  è diventata leggenda a suon di record e vittorie ed è costantemente aggiornata e migliorata sotto ogni punto di vista dagli ingegneri Canyon. Con lei alcuni dei migliori atleti del pianeta hanno vinto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach