TEAM DSM. PER IL 2023 ARRIVANO LE GIOVANI CIABOCCO, PLOUFFE E RAYER

DONNE | 11/08/2022 | 10:07

Il Team DSM continua il suo lavoro di scouting in campo femminile e ingaggia Eleonora Ciabocco, Maeve Plouffe ed Eglantine Rayer che firmano con la squadra fino alla stagione 2024.


Proveniente dall'Italia, Ciabocco ha avuto una breve ma fortunata stagione di apertura nelle file juniores nel 2021, gareggiando in una manciata di gare nazionali e internazionali. Delle cinque gare internazionali in cui ha gareggiato è finita nella top ten di tutte: partendo quinta al Trofeo Binda Juniors, terza nella cronometro tricolore, seconda all'europeo su strada e nona al Campionato del Mondo su strada. Oltre al titolo italiano della prova su strada che ha riconquistato quest'anno. Nel 2022 ha colto un altro secondo posto nell'europeo su strada e un terzo nella cronometro italiana, evidenziando la ecletticità.


Nata ad Adelaide in Australia, Plouffe ha trascorso la maggior parte della sua carriera nei velodromi, gareggiando contro le migliori specialiste del mondo. La potenza e la velocità di Plouffe l'hanno aiutata a diventare sette volte campionessa australiana nella madison, inseguimento a squadre, omnium e cronometro su strada, a cui ha fatto seguito nel 2022 con la vittoria nell'inseguimento individuale alla coppa del mondo su pista a Milton, con un tempo davvero impressionante. Questa stagione l'ha vista mostrare la sua abilità nello sprint con vittorie di tappa al Santos Festival of Cycling e al Tour of Gippsland, prima di vincere la gara Warrnambool Cycling Classic in Nuova Zelanda. Tornata in Belgio per un periodo di gare dopo il suo successo in pista, ha ottenuto una vittoria e ha raccolto altre tre top ten anche in gara.

Minuscola di statura ma non di natura, la giovane francese Rayer ha impressionato molto nei suoi due anni da junior. Ha conquistato un meritato terzo posto nella sua gara di apertura al Trofeo Binda prima di completare la doppietta ai campionati nazionali francesi, vincendo sia la cronometro che la gara su strada. A completare la sua stagione, che ha concluso fuori dalla top ten solo una volta in una tappa o in una gara, ha conquistato una bella medaglia di bronzo all'europeo su strada. L'inizio della sua campagna 2022 ha visto risultati più solidi, ma ha davvero alzato il livello con una vittoria di tappa, la classifica finale e la maglia di leader della montagna al Tour du Gévaudan Occitanie; seconda nella cronometro europea e capace di ottenere un'incredibile vittoria allo stesso campionato su strada. Probabilmente, tuttavia, la sua migliore prestazione potrebbe essere il secondo posto all'Alpes Gresivaudan Classic, dove è arrivata seconda in uno sprint in cima alla montagna contro un campo di forti corridori d'élite;

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
È il gran giorno della Coppa Bernocchi, giunta alla sua edizione numero 103. Partenza e arrivo nel cuore di Legnano per una corsa che ha richiamato al via grandi campioni e che lo scorso hanno è stata scenario per una...


  L’ Italia esprime grande qualità nel ciclismo femminile e tra le atlete che in tempi brevi possono decollare c’è sicuramente Valentina Basilico, passista veloce della BePink. Valentina ha 19 anni e nella sua prima stagione tra le elite ha...


“Quando oggi, su per le terribili strade dell’Izoard, vedemmo Bartali che da solo inseguiva a rabbiose pedalate, tutto lordo di fango, gli angoli della bocca piegati in giù per la sofferenza dell’anima e del corpo – e Coppi era già...


Le giornate si accorciano e per continuare ad allenarsi nel pomeriggio faranno sempre più comodo le luci posteriori,  anche se a dirla tutta, in modalità lampeggiante dovrebbero essere sulle vostre bici anche di giorno. Quelle di MagicShine sono un concentrato di potenza...


Presentazione libro MORENA TARTAGNI   VOLEVO FARE LA CORRIDORA è il titolo del libro firmato da Gianluca Alzati che narra con piacevole scorrevolezza le vicende sportive e pure di vita di Morena Tartagni, atleta e personaggio di pieno rilievo del...


L'ex campione d'Asia Hayato Okamoto (Aisan Racing Team) ha vinto la prima tappa del Tour of Taiwan sul circuito di Taipei City con un tempo di 1:44:46, portando a casa la sua seconda vittoria di tappa a Taipei dopo quattro...


L'australiano Ben Dyball mette a segno il colpo grosso nella seconda tappa del Tour of Taiwan. Nella Taoyuan City-Jiobanshan Park di 120, 6 km, il portacolori della giapponese Team Ukyo ha vinto per dstacco conquistando anche la maglia di leader...


Promesso e realizzato. L’incontro pubblico sulla sicurezza nel settore amatoriale, voluto dal’ACSI ciclismo della provincia di Ravenna, con la collaborazione del Gs Progetti Scorta, è andato regolarmente in scena presso l’aula magna della scuola elementare di San Zaccaria, piccola frazione...


La firma del tricolore Filippo Cettolin sulla classica Sarnano-Recanati prova dell'Oscar TuttoBici allievi. Il giovane veneto, del Velo Club San Vendemiano, conquista la 33a edizione della corsa marchigiana allo sprint sul romagnolo Enea Sambinello della Polisportiva Fiumicinese FAIT Adriatica che...


Sapeva che in caso di arrivo in volata non avrebbe avuto vita facile per ottenere il “Settebello” dei suoi successi in stagione, per cui per cogliere la settima vittoria, l’azzurro Federico Savino in smaglianti condizioni di forma anche in queste...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach