GIOCHI DEL MEDITERRANEO, ECCO LE NAZIONALI AZZURRE

NEWS | 23/06/2022 | 07:55

I Giochi del Mediterraneo 2022 prenderanno il via sabato 25 giugno ad Orano, città dell’Algeria nordoccidentale. Tra le tantissime discipline della manifestazione, ci sarà anche il ciclismo su strada, in programma il 30 giugno con le prove a cronometro ed il 2 luglio per quelle in linea.


Al maschile sono 8 i corridori in gara con 5 Elite e 3 Under 23. La gara di Orano si presenta piuttosto insidiosa ed è Marino Amadori, CT, che anticipa alcune considerazioni delle prove (Moro e Coati le disputeranno entrambe).


“Saremo in gara con una formazione matura, dove ci sono ragazzi che possono mettersi mostra. Purtroppo registriamo la defezione di Puppio e verrà sostituito da Mattia Pinazzi. Per quanto riguarda il gruppo è una squadra aggressiva dove tutti sono adatti al percorso e siamo aperti a parecchie soluzioni. Vedremo come muoverci per portare a casa un buon risultato”.

Il percorso: “Dovremo affrontare 147 km in linea abbastanza pianeggianti, visto che il dislivello si attesta sui 150 m. Le incognite? Sicuramente caldo e vento”.

Uno sguardo agli avversari: “I soliti francesi, gli sloveni che, con il Portogallo, sono le nazioni faro. Con l’apertura agli Elite è sempre un’incognita perché ci sono corridori forti, non sempre presenti a livello internazionale”. Il gruppo parte da Roma il 28.

Al femminile spetta a Paolo Sangalli l'analisi: "Il percorso non dovrebbe riservare grosse sorprese con un tracciato ondulato di 80 km senza salite di rilievo". Il CT mette in evienza un particolare di non poco conto: "Le scelte sono state condizionate dalla concomitanza con il Giro d'Italia donne, proprio per questo in Algeria portiamo un gruppo leggermente più ristretto, ma confesso che ne è uscita fuori una Nazionale di alto livello che mi soddisfa molto. Un bel mix di esperienza e giovani atlete (due le U23 convocate), una squadra completa. Può succedere di tutto ma siamo fiduciosi".

Alla manifestazione sono stati convocati su indicazione dei Commissari Tecnici Marino Amadori, Paolo Sangalli e Marco Velo, con approvazione del Team Manager Squadre Nazionali Roberto Amadio, i sottoelencati atleti:

NAZIONALE MASCHILE

PROVA A CRONOMETRO
MORO MANLIO - ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR
LUCA COATI - TEAM QHUBEKA

PROVA IN LINEA
BELLERI MICHAEL - BIESSE - CARRERA
COATI LUCA - TEAM QHUBEKA
GIORDANI CARLOALBERTO - BIESSE - CARRERA
MORO MANLIO - ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR
PERSICO DAVIDE - TEAM COLPACK BALLAN
MATTIA PINAZZI - BIESSE ARVEDI
ZAMBELLI SAMUELE - WORK SERVICE GROUP VITALCARE VEGA
ZURLO MATTEO - ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR

La squadra sarà diretta dai Commissari Tecnici Marino Amadori e Marco Velo che si avvarranno della collaborazione tecnica di Mario Scirea.

NAZIONALE FEMMINILE

PROVA A CRONOMETRO
FIDANZA ARIANNA - TEAM BIKEEXCHANGE - JAYCO
GUAZZINI VITTORIA - FIAMME ORO/FDJ NOUVELLE-AQUITAINE
BARALE FRANCESCA - TEAM DSM RISERVA IN PATRIA

PROVA IN LINEA
CONFALONIERI MARIA GIULIA - FIAMME ORO/CERATIZIT WNT
FIDANZA ARIANNA - TEAM BIKEEXCHANGE - JAYCO
GASPARRINI ELEONORA CAMILLA - VALCAR - TRAVEL & SERVICE
GUARISCHI BARBARA - MOVISTAR TEAM WOMEN
GUAZZINI VITTORIA - FIAMME ORO/FDJ NOUVELLE-AQUITAINE F
SANGUINETI ILARIA - VALCAR - TRAVEL & SERVICE

La squadra sarà diretta dai Commissari Tecnici Paolo Sangalli e Marco Velo.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Nella giornata più difficile per la Jumbo-Visma, Primož Roglič ancora una volta è stato il corridore che ha dovuto pagare il conto più alto. Lo sloveno è finito a terra insieme a Caleb Ewan, a causa di una balla di...


Simon Clarke ha realizzato il suo sogno. L’australiano della Israel-Premier Tech, che lo scorso inverno era ancora senza contratto ed è tormatoin sella grazie alla fiducia che gli è stata data dal suo nuovo team, ha realizzato il suo sogno...


Tadej Pogačar è stato ancoa una volta il migliore fra gli uomini di classifica e archivia con un sorriso la temutissima tappa del pavé: «Temevo tutti i pericoli che oggi potevano accadere, ho sentito parlare della caduta nel gruppo ma...


Simon CLARKE. 10 e lode. Il 35enne australiano fa vedere a tutti come fa un ciclista finito per la fatica a vincere con quel poco e con quel tutto che gli rimane. Colpo di reni, colpo di mano, colpo d’occhio,...


«Bisogna conoscere il pavé» vale per tutti: corridori, pubblico e addetti ai lavori. Detto che oggi al Tour ne abbiamo viste di tutti i colori - quello che forse le telecamere non mostrano alla Roubaix perché concentrate solo sui battistrada...


Incredibile Primož Roglič! Lo sloveno della Jumbo Visma si è lussato una spalla nella caduta di cui è stato vittima e se l'è rimessa a posto da solo, prima di ripartire. «Una moto staffetta ha colpito una una balla di...


Spettacolo e risultati clamorosi ci si attendeva dalla tappa del pavé: non siamo stati delusi. C'è un vincitore di tappa che è Simon Clarke che batte al fotofinish Taco van der Hoorn, c'è un vincitore di giornata per quanto riguarda...


Ancora Vos, è la trentaduesima volta per l’olandese nella corsa rosa: 32 successi al Giro in una carriera costellata di successi. Appena qualche giorno fa la “cannibale” aveva sbaragliato la concorrenza con una volata incredibile ad Olbia, con tanta emozione...


Silvia Persico l’aveva sognata, sperata e anche studiata per bene. Oggi si arrivava a “Berghem” la sua città, una piccola capitale e centro di una tradizione che solo la gente che è cresciuta qui può veramente capire. La portacolori del...


Si è spento nella giornata di ieri Gedeone Rebellin, papà di davide, il corridore più esperto del gruppo professionistico. Era statp lui, grande appassionato di ciclismo, a mettere in sella il figlio: Davide racconta infatti che «Da bambino papà Gedeone...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach