GIRO D'ITALIA U23. IL GRANDE GIORNO DELLA FAUNIERA

DILETTANTI | 17/06/2022 | 08:06
di tuttobiciweb

Il Giro d'Italia Under 23 che ci ha regalato sorprese ogni giorno, ci propone oggi una delle tappe più attese, quella che si conclude il vetta al Colle della Fauniera. Partenza da Boves in provincia di Cuneo, 110,7 i chilometri da percorrere.


Per seguire la cronaca diretta dell'intera tappa a partire dalle 12.30 CLICCA QUI


Il gruppo sarà impegnato in un circuito con quattro ulteriori passaggi dalla cittadina piemontese poi, dopo l'ultimo tranisto per Boves, la strada sale verso il Pilone del Colletto per poi scendere verso Peveragno e il Bivio di San Lorenzo.

A Caraglio, a 575 metri di quota, inizia per il gruppo il primo tratto di salita che porta al Colle di Fauniera. La strada entra qui in una stretta gola, prima di virare per affrontare le aspre pendenze. Mancano 21 km per raggiungere i 2480 metri della vetta, i più duri.

In località Campomolino la strada sale con pendenze a doppia cifra e numerosi tornanti in una fitta vegetazione. Rampe con oltre il 15% di pendenza e la classica serie di tornanti costringono gli scalatori ad uscire allo scoperto. All’arrivo, sulla sinistra, è la statua di Marco Pantani a dominare la scena. Il paesaggio è maestoso, con le cime dei monti a poche centinaia di metri dal traguardo della tappa.

Copyright © TBW
COMMENTI
Scandalo Rai
17 giugno 2022 09:22 Mario Poretti
Il modo della rai di trasmettere il Giro U23 e’ ridicolo, 30-45 min massimo di cui più della metà a far vedere la città di partenza, la presentazione delle squadre al foglio firma e poi qualche MINUTO della gare con la partenza e gli ultimi 7-8 km, il top si e’ toccato col tappone di Santa Caterina dove si e’ passati da un Hayter staccato sul Guspessa per poi teletrasportarci a pochi km dall’arrivo con l’inglese con 5 minuti di vantaggio sugli inseguitori, per un servizio del genere sarebbe meglio se lasciassero i diritti di trasmissione a qualcun altro.

pallonari
17 giugno 2022 11:50 geom54
meglio, come del resto la sgraziata gazzettina rosa, si occupino del GIOCO del pallone, ma mi pare questo in caduta libera per mancanza o diminuzione dei forsennati da spalti

Bellissimo arrivo
17 giugno 2022 13:57 frakie
Ho fatto il Fauniera diversi anni fa. Un emozione unica. All'inizio non molto bello come paesaggio, ma man mano che si sale diventa duro e spettacolare. Quando poi, in vetta, si passa davanti al bellissimo monumento di Pantani, ti viene la pelle d'oca. Bella salita, bei posti. Forza ragazzi.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La Vuelta è iniziata e, anche se la vittoria della cronometro a squadre è andata alla Jumbo-Visma, la Quick Step e Remco Evenepoel sono soddisfatti del terzo posto a 14” dal team olandese. «Sono abbastanza contento di questo terzo posto...


La Vuelta a España 2022 riparte dalla Jumbo-Visma del campione uscente Primoz Roglic. La formazione olandese ha dominato la cronosquadre sulle strade di Utrecht, chiudendo la sua prova di 23 km in 24'40", anticipando la Ineos Grenadiers di Richard Carapaz...


Uno scatto deciso a millecinquecento metri dal traguardo, qualche sguardo alle spalle e poi sempre dritto verso il traguardo di Limoges per prendere per sé e per la sua Eolo Kometa una vittoria importante: dopo tanti piazzamenti Vincenzo Albane ha...


Campione olimpico a Tokyo, Tom Pidcock si conferma di un altro pianeta e conquista anche il titolo europeo del Cross Country al termine di una gara assolutamente dominata e arriverà domenica 28 ai mondiali di Les Gets con i favori...


Nuova festa italiana sulle strade di Francia: dopo Diego Ulissi - vincitore ieri - oggi è stato Vincenzo Albanese a gioire al Tour del Limousin. Con un colpo da finisseur portato a 1, 5 km dal traguardo di Limoges, il corridore...


Sprint vincente di Jasper Philipsen nella quarta tappa del Giro di Danimarca, partenza e arrivo a Skive dopo 167 chilometri. Il belga, della Alpecin Deceuninck, trionfa di forza al termine di una lunga volata in cui supera Sacha Weemaes della...


Obiettivo centrato, asticella alzata ulteriormente: Dan Bigham ha battuto il record dell'ora e sulla pista di Grenchen, in Svizzera, ha percorso 55, 548 km, migliorando il record che era stato stabilito da Campenaerts ad Aguascalientes in 55, 089. Bigham...


Mancano ormai meno di dieci giorni al via del 69° Gp Colli Rovescalesi e la ASD Rovescalese del Presidente Remo Torregiani coordinata dall'instancabile Stefano Saroni è al lavoro per definire gli ultimi dettagli che consentiranno di tornare ad accogliere il grande ciclismo sulle...


A poche ore dal via della Vuelta la EF Education-EasyPost annunciare l'ingaggio di Richard Carapaz, oro alle Olimpiadi di Tokyo. «Quando conquisti una cosa, ne vuoi di più. Sono una di quelle persone che vuole sempre di più - dice...


Se ne parlava da tempo, ora l'accordo è stato ufficializzato: Dylan Van Baarle, dominatore dell'ultima Parigi-Roubaix, lascerà la Ineos Grenadiers a fine stagione per accasarsi alla Jumbo Visma. L'olandese ha firmato un accordo triennale con la formazione giallonera. Anche l'altro...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach