LA SICUREZZA E UNA NUOVA SENTENZA DELLA CASSAZIONE

LETTERA APERTA | 11/10/2021 | 07:52
di Fiorenzo Alessi

Caro Direttore,
la chiarezza unita alla sintesi formano un binomio formidabile. Tanto per restare in sella, una sorta di premiata ed invincibile ditta del tipo COPPI&BARTALI o MERCKX&GIMONDI. Doverosamente mi scuso con gli altri, non molti  in verità, che - a mio avviso, ovviamente - hanno lasciato indelebili ed entusiamanti tracce e ricordi nel Ciclismo.


Questa premessa ritengo sia un buon viatico per dare conto di una recentissima pronuncia della Terza Sezione Penale della Suprema Corte di Cassazione su di un tema... ciclisticamente appassionante ed appassionato qual è quello della SICUREZZA. Se proprio vogliamo puntualizzare, della sicurezza nell'esercizio della pratica ciclistica, sportiva o meno che sia.


Come in una reclame d'antan, per chi la ricorda non proprio consona al contesto giuridico, è sufficiente la semplice trascrizione della massima di diritto: ... basta la parola.

"In tema di circolazione stradale, il conducente di un autoveicolo che effettui il sorpasso di un velocipede è tenuto ad usare particolari cautele al fine di assicurare una maggiore distanza laterale di sicurezza in considerazione della minore stabilità del veicolo a due ruote e della rilevante e conseguente probabilità di ondeggiamenti e deviazioni da parte del ciclista" (Cass.Sez. III, sent. n. 30316/2021).

Siffatto disposto, in forza dell'articolato normativo di cui al D.L.vo 285/1992 e dell'art. 589 del codice penale, vale a dire in ragione di una puntuale applicazione di disposizioni di legge da tempo legittimamente in vigore nel Bel Paese. Ad ulteriore conferma di quanto poco rilevino, come si dibatte e s'invoca ad ogni piè sospinto, "nuove leggi" o "leggi più severe" per arginare quello che può ormai definirsi un becero fenomeno sociale di prevaricazione e disprezzo dell'utente stradale più debole, pedone o ciclista che sia.

Basta volerlo veramente, e non vi sono indefiniti margini d'interpretazione delle regole di condotta da osservarsi a tutela e per la Sicurezza anche dei Ciclisti.

Cordialmente

Fiorenzo Alessi

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Per il 2021 la candidatura della Arkea Samsic per il Giro d'Italia non ebbe successo, ma il team bretone non molla la presa e rilancia la propria richiesta alla RCS Sport. Nessuna dichiarazione ufficiale in proposito, ma le parole di...


Nella sua giovane carriera ha dimostrato di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di bicicletta e terreno ma sabato 11 e domenica 12 dicembre a Vermiglio, in Val di Sole, Thomas Pidcock si troverà di fronte un’ennesima grande sfida: padroneggiare una...


«Abbiamo vinto una bella volata»: è il commento di Elia Viviani quando sa del buon successo ottenuto dalla vendita delle “Stelle di Natale” a sostegno della lotta contro le leucemie. Della Ail - Associazione italiana contro le leucemie - l’olimpionico...


È un ritorno, carico di suggestioni, perchè chi ama il ciclismo non può fare a meno di ricordare la Salvarani, una delle squadre più iconiche della storia del ciclismo. In attività dal 1963 al 1972, la Salvarani Vinse...


Caro Direttore, faccio slancio di diplomazia: lode e applausi, senza ironia, a chi organizza e dirige un Grande Tour. Con tutto quello che il Padreterno ci ha destinato negli ultimi tempi, non può essere che così. Mi permetto di aggiungere,...


Canyon ne è certa,  la nuova Torque non ha confini e può accontentare qualsiasi rider nei bike park di tutto il mondo o competere all’Enduro World Series. Vi sembra poco? Messi da parte il proclami una cosa è certa, gli ingegneri Canyon...


Ci ha lasciato Ferruccio Ferro. Ex corridore e direttore sportivo di numerose squadre ciclistiche. Ferro aveva 69 anni. Abitava a Bertipaglia in provincia di Padova e fu lo scopritore quando era dilettante di Matteo Tosatto ex professionista e attuale direttore...


È stata una festa, in piena regola, come deve essere in certe occasioni. Una festa per i 30 anni della Colpack azienda leader mondiale nella raccolta differenziata (sacchi in polietilene etc) di Mornico al Serio (Bergamo). Un traguardo, una meta,...


Nel suo primo anno con la Intermache – Wanty Gobert Lorenzo Rota, bergamasco di 26 anni, più volte è andato vicino alla vittoria e il prossimo anno vuole fare meglio. Nella squadra belga è arrivato uno sponsor italiano conme la...


Il 16 dicembre verrà alzato il velo sulla edizione 2022 della Vuelta a España e i riflettori cominciano a puntarsi su Madrid per la cerimonia di presentazione ufficiale. Conosciamo già le pprime tre tappe che si svolgeranno in Olanda, con...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI