DRONE HOPPER CRESCE: IN ATTESA DEL DEBUTTO NEL CICLISMO ARRIVA LA NUOVA SEDE PRODUTTIVA A SAN CLEMENTE

SOCIETA' | 15/09/2021 | 13:12

Cresce Drone Hopper, in vista del debutto come primo nome nel grande ciclismo, fissato per gennaio 2022 con il team di Savio e Bellini. L’azienda spagnola, che produce droni ad alta capacità per lavori professionali e industriali, la settimana scorsa ha presentato la nuova linea di produzione che sta per realizzare a San Clemente nella regione della Castilla-La Mancha, naturalmente in Spagna. All’appuntamento di Cuenca, cui hanno partecipato molteplici personalità, rappresentanti locali, provinciali, regionali e internazionali, era presente anche Marco Bellini in rappresentanza del team.
«Mi ha fatto molto piacere esserci» spiega Bellini che con Savio sta mettendo gli ultimi tasselli alla Drone Hopper Androni Giocattoli del 2022. «Ho avuto la conferma di trovarmi con partner di grande livello, con progetti seri, idee chiare e soprattutto molta intraprendenza e ambizione. Questo ci servirà anche nel ciclismo. È stato bello sentire dire da Pablo Flores, il Ceo di Drone Hopper, che l’investimento nel ciclismo potrebbe aumentare sempre di più. L’interesse attorno al team è molto alto e c’è anche la prospettiva da parte di alcuni partner di DH di poter conoscere meglio il progetto. Potrebbero nascere altre interessanti sinergie. A Castilla-La Mancha potremmo tornarci e non solo per far visita alla nuova unità produttiva di Drone Hopper» conclude Bellini.
DH si stabilirà nel parco industriale e assumerà una ventina di persone per la produzione soprattutto di droni antincendio, ma anche di dispositivi di ricarica a distanza, utili per le attività aeree.
Davanti al presidente del consiglio provinciale di Cuenca, Álvaro Martinez Chana, alla delegata del consiglio della Comunità per Cuenca, María Angeles Martínez, e a Juan Rodríguez, vice delegato del governo a Cuenca, c’è stato spazio per presentazioni e dimostrazioni. Soddisfatto Pablo Flores che scalpita per il debutto del team, ma intanto con questo insediamento ridà nerbo ed impulso ad una regione toccata dallo spopolamento: «L'installazione a San Clemente è un passo molto importante per la nostra azienda al fine di rafforzare il processo produttivo delle unità di serie. L'impegno del Comune e la grande accoglienza della popolazione di San Clemente è stato determinante nella scelta di questa località» ha spiegato Flores che, in attesa delle vittorie nel ciclismo, fa registrare importanti commesse per i suoi droni.
A Cuenca, infatti, oltre a politici e uomini d'affari, ha partecipato all’evento anche Bachar Yaghi, ambasciatore capo della missione della Lega degli Stati arabi, che è un importante partner della società.


ENGLISH VERSION


Drone Hopper is growing, in view of the debut as the first name in great cycling, set for January 2022 with the team of Savio and Bellini. The Spanish company, which produces high-capacity drones for professional and industrial jobs, last week presented the new production line it is about to build in San Clemente in the Castilla-La Mancha region, of course in Spain. Marco Bellini was also present at the Cuenca event, which was attended by many personalities, local, provincial, regional and international representatives, representing the team. «I was very pleased to be there» explains Bellini, who with Savio is putting the last pieces to the Drone Hopper Androni Giocattoli of 2022. «I had the confirmation of finding myself with high-level partners, with serious projects, clear ideas and above all a lot of initiative and ambition. This will also serve us in cycling. It was nice to hear from Pablo Flores, the CEO of Drone Hopper, that investment in cycling could increase more and more. The interest around the team is very high and there is also the prospect of some DH partners to get to know the project better. Other interesting synergies could arise. We could go back to Castilla-La Mancha and not just to visit the new Drone Hopper production unit» concludes Bellini. DH will settle in the industrial park and hire about twenty people for the production of mainly fire-fighting drones, but also of remote charging devices, useful for aerial activities.

In front of the president of the provincial council of Cuenca, Álvaro Martinez Chana, the delegate of the community council for Cuenca, María Angeles Martínez, and Juan Rodríguez, deputy government delegate in Cuenca, there was space for presentations and demonstrations. Satisfied Pablo Flores who paws for the debut of the team, but in the meantime with this settlement he gives back strength and impulse to a region affected by depopulation: «The installation in San Clemente is a very important step for our company in order to strengthen the production process of the series units. The commitment of the Municipality and the great welcome of the population of San Clemente was decisive in the choice of this location» explained Flores who, while awaiting the victories in cycling, has received important orders for his drones. In fact, in Cuenca, in addition to politicians and businessmen, Bachar Yaghi, chief ambassador of the League of Arab States mission, which is an important partner of the company, also took part in the event.

comunicato stampa

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
«Se avessimo fatto una corsa come quella del Belgio verrei criticato, ma anche noi dobbiamo fare delle riflessioni non essendo andati a medaglia. Credo che Sonny Colbrelli durante la corsa ha fatto il possibile, ma forse ha avuto un attimo...


Moreno Hofland si arrende e a soli 30 anni mette fine alla sua carriera. I problemi gastrointestinali cche lo affliggono da tempo e che praticamente lo hanno costretto a saltare l'intera stagione, hanno portato l'olandese della EF Education Nippo a...


Per dodici anni Michael Schwarzmann è stato uno dei pilastri della Bora Hansgrohe e quindi il suo addio fa notizia: di tre corridori rimasti nel team sin dal 2010, anno della fondazione, il prossimo anno resterà il solo Cesare Benedetti,...


Altri due professionisti di lungo corso hanno deciso di chiudere la loro carriera. A 36 anni Mickael Delage ha salutato tutti ieri alla Paris-Cahuny menntre il suo compagno di squadra nella Groupama FDJ William Bonnet chiuderà la carriera a39 anni...


Il Belgio del ciclismo non è riuscito a vincere la gara regina al Mondiale di casa. Mentre Alaphilippe da solo si dirigeva verso il traguardo, il pubblico terrorizzato da quella velocità, supplicava il francese di rallentare, per cambiare il destino...


È nuovamente tempo di doppia attività per l’Androni Giocattoli Sidermec in questo intenso finale di stagione. Il team, infatti, da domani sarà impegnato al Giro di Sicilia (Uci 2.1) e alla Cro Race (Uci 2.1). In Italia quattro le tappe...


Con il calendario autunnale di gare nel pieno del suo svolgimento, l’UAE Team Emirates si appresta a prendere parte al Giro di Sicilia (28 settembre-1 ottobre) e all’appuntamento belga dell’Eurométropole Tour (29 settembre). A dirigere la squadra in Sicilia troveremo...


Ci si è messa ancora una volta anche la sfortuna, ma l’ultima trasferta della stagione in Francia al Tour de Bretagne per l’Androni Giocattoli Sidermec resterà da ricordare comunque e soprattutto per una vittoria, dei bei piazzamenti e per l’ennesima...


Saranno tredici le formazioni al via della prima edizione della Tre Valli Varesine Women’s Race e-work in programma martedì 5 ottobre. La gara femminile voluta dalla Società Ciclistica Alfredo Binda anticiperà la competizione per professionisti e si snoderà in gran...


Da martedì 28 settembre a venerdì 1 ottobre la Bardiani CSF Faizanè sarà al via del Giro di Sicilia. 4 tappe da affrontare con un percorso che lascerà spazio ad atleti con differenti caratteristiche. 20 i team attesi al via,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI