ASKYCLEAN. UAE EMIRATES AL SICURO GRAZIE ALLA TECNOLOGIA MICRODEFENDER

APPROFONDIMENTI | 29/07/2020 | 07:55
di Giulia De Maio

Il ciclismo finalmente sta ripartendo. Le squadre si sono attrezzate per sentirsi al sicuro nelle stanze d’albergo, sui pullman e le ammiraglie, i camion cucina e le officine nelle quali lavorano.
Il Team UAE Emirates ha scelto di farlo in modo professionale affidandosi alla regia del Prof. Maurizio Podico, direttore scientifico di Askyclean Srl Società Benefit.



Mauro Gianetti, general manager della formazione del campione italiano Davide Formolo, di Fabio Aru, Tadej Pogacar e Fernando Gaviria, uno tra i corridori che ha battuto il virus che continua a tenere in scacco il mondo, ha deciso di andare sul sicuro, investendo quasi un milione di euro per garantire la massima sicurezza ai propri 90 dipendenti distribuiti in 19 nazioni. La società varesina guidata da Maurizio Gandini sarà al seguito della squadra emiratina, suddivisa in due gruppi (uno per le corse italiane e l’altro per quelle francesi), dalla Strade Bianche del 1° agosto fino a fine anno. Per non far correre rischi agli atleti e al personale che lavora a stretto contatto con loro le new entry del gruppo utilizzeranno dieci atomizzatori Microdefender. Le stesse macchine che vengono usate nelle sale operatorie degli ospedali, le prime utilizzate nell’ospedale di Codogno quando è scoppiata l’emergenza coronavirus in Italia.


«Microdefender è un sistema evoluto composto da una serie di dispositivi connessi a una piattaforma gestionale in grado di controllare e tracciare in tempo reale i risultati di ogni trattamento di disinfezione, disinfestazione e deodorizzazione. Ogni dispositivo viene utilizzato in base agli ambienti da trattare nonché agli obiettivi microbiologici-qualitativi che il cliente vuole raggiungere. Ad attività terminata, i dati vengono inviati alla piattaforma sulla quale è possibile visualizzare h24 i report, i grafici statistici e un certificato, dal valore legale, riepilogativo dell'operazione effettuata» spiega Aldo Colombo, responsabile commerciale di Work In Progress Bio-Medical Srl. «L'Università San Raffaele di Milano ha svolto dei test - in conformità alle Norme Tecniche Europee elaborate dal CEN - fornendo una evidenza scientifica dell'effettiva efficacia del sistema. Sono stati altresì effettuati dei campionamenti omogenei con piastre Count Agar - prima e dopo il trattamento di disinfezione - valutando come indicatore microbiologico la carica batterica totale. I risultati - espressi in UFC/piastra - sono stati elaborati da laboratori accreditati ACCREDIA e hanno dimostrato che il sistema Microdefender è in grado di abbattere al 99% la carica microbica totale».


«Tutto è certificabile e tracciabile. Una stanza d’albergo viene sanificata in 5’, un’ammiraglia in un minuto. Facciamo le analisi prima e dopo l’intervento. Usiamo il perossido di idrogeno, cioè l’acqua ossigenata, fino alla completa saturazione dell’ambiente, con l’aria condizionata accesa per igienizzare i condotti di aerazione. Avremo bombolette speciali da usare per una sanificazione immediata nei mezzi e persino l’acqua della doccia del bus verrà trattata per evitare qualsiasi rischio» aggiunge Gandini.

Alla prima gara World Tour post pandemia manca ormai pochissimo, la corsa degli “acchiappa virus” ha già preso il via.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Uno scatto a 25 km dal traguardo dopo aver chiesto a Gaia Realini di aumentare l'andatura e il quinto titolo italiano della corsa in linea per Elisa Longo Borghini è diventato realtà. La campionessa piemontese della Lidl Trek ha imposto...


Una tappa combattuta e bellissima da Casciana Terme a Chianni in un Giro della Valdera che rimane aperto ed incerto prima della frazione finale di oggi domenica, da La Rosa a Terricciola di 111 km e mezzo con partenza alle...


Giornata, quella di oggi, che in tanti Paesi viene dedicata al campionato nazionale in linea delle donne élite. Ecco una carrellata dei risultati: SPAGNA. Usoa Ostolaza Zabala conferma il suo grande stato di forma: la portacolori della Laboral Kutxa -...


L'Union Cycliste Internationale ha preso atto della dichiarazione rilasciata dal team EF Education–EasyPost, in cui annuncia la risoluzione immediata del contratto da parte della squadra con il corridore italiano Andrea Piccolo a causa del sospetto di traffico di ormone umano...


Una maglia gialla per Papa Francesco, una benedizione per il Tour de France e per tutto il mondo del ciclismo. È stato davvero un incontro speciale, quello che si è svolto questa mattina in Vaticano: il Santo Padre ha ricevuto...


Non ha mai corso, ma corre come un forsennato. Non sta mai fermo: è perennemente fuori comune e per uno che è vicepresidente vicario dell’ANCI (dal 2018, ndr), l’associazione dei Comuni d’Italia, è un bel paradosso. Roberto Pella è il...


Sarà il direttore di corsa delle tappe italiane del Tour, dopo che lo è da quasi venticinque anni al Giro d’Italia. Stefano Allocchio sorride e non gonfia il petto «non cambia nulla, è solo una piccola cosa in più…», minimizza...


Si chiude il caso di Michel Hessman, il corridore tedesco della Visma | Lease a Bike sospeso dalla squadra dopo che una minima quantità di clortalidone era stata trovata nelle sue urine durante un controllo fuori gara il 14 giugno...


È il Team Corratec - Vini Fantini a dare notizia dell'ennesimo incidente stradale occorso ad un ciclista. Un breve comunicato per dire che «Un brutto incidente stradale, causato da una manovra azzardata di un camion, mette KO il nostro Alessandro...


Lato corse a tappe, la Spagna sembra essere già ben coperta con Juan Ayuso e Carlos Rodriguez, due corridori che hanno tutte le carte in regola per puntare anche al podio nei Grandi Giri. Ma non sono i soli, perché...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi