SUDAMERICA. CARAPAZ IN VOLO PER L'EUROPA, DOMENICA ARRIVANO I COLOMBIANI

PROFESSIONISTI | 16/07/2020 | 13:18
di Francesca Monzone

Tutto è pronto per l’arrivo dei primi corridori sudamericani in Europa, con Richard Carapaz e Jhonatan Narváez, che sarebbero già su un aereo in volo verso la Spagna. Mentre, i corridori colombiani Egan Bernal, Nairo Quintana, Rigoberto Uran e molti altri, saranno su un volo che da Bogotà partirà il prossimo 19 luglio. La notizia del viaggio del vincitore dell’ultimo Giro d’Italia e del suo compagno di squadra Narváez, è stata diffusa la scorsa notte dal quotidiano ecuadoriano El Comercio. I due della Ineos, non potendo viaggiare con il volo che da Bogotà porterà 180 atleti colombiani in Europa, avrebbero preso un aereo dall’aeroporto internazionale Mariscal Sucre di Quito con destinazione Madrid. La Spagna è il primo Paese che ha aperto le sue porte ai corridori provenienti da oltre oceano, dando la possibilità agli atleti di sbarcare senza sottoporsi alla quarantena obbligatoria e iniziare immediatamente l’attività sportiva. Così Carapaz e Narváez potranno essere al via della Vuelta a Burgos dal 28 luglio al 1 agosto e proseguire con le altre corse europee. Carapaz sarà il capitano del team britannico al Giro d’Italia, mentre Narváez, sarà alla  Vuelta di Spagna.

Tornando ai corridori colombiani, il 19 luglio da Bogotà partirà un aereo veramente speciale. Si tratta del volo Avianca, soprannominato "Volo dello sport - orgoglio colombiano", che porterà In Europa 180 atleti di diverse discipline, tra cui molti ciclisti.

Il ministro dello sport Ernesto Lucerna, in una conferenza stampa via internet, ha spiegato tutti i dettagli del volo. Sarà un Boing 737 dreamliner, con speciali filtri Hepa per purificare l’aria, a portare gli atleti colombiani in Spagna. Oltre a Bernal, Quintana, Uran, Lopez e Higuita, ci saranno anche i judoka Yuri Alvear, medaglia olimpica e Francisco Balanta; i calciatori Natalia Gaitán e Isabella Echeverri, lo schermitore Pablo Trochez, la pallavolIsta Oriana Guerrero e  Óscar Andrés Tunjo.

Tutti i passeggeri non dovranno sottoporsi a quarantena, ma al momento dell’imbarco dovranno presentare una documentazione medica, con stato di salute e test sierologici contro il covid-19.

Non tutti i corridori sudamericani però arriveranno insieme nel Vecchio Continente, sempre secondo il quotidiano El Comercio, il 21 luglio arriverà Alexander Cepeda, del Team Androni Giocattoli-Sidermec, il 22 luglio, sarà invece la volta di Jefferson Cepeda, della Caja Rural de España. Per finire il 28 luglio con Jonathan Caicedo della Education First che arriva era in Spagna dagli Stati Uniti.

da Il Messaggero a firma di Francesca Monzone

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il Tour de France 2021 avrà una nuova città di partenza. Non sarà più Copenaghen come precedentemente stabilito, ma la nuova Grande Boucle avrà il suo via da Brest in Bretagna. Copenhagen non scomparirà dai calendari di Aso e sarà...


Anche questa volta il Gran Premio Nazionale FWR Baron, giunto all'8^ edizione e abbinato al 4° Trofeo Città di San Martino di Lupari, non ha deluso le aspettative e si è confermato un autentico trampolino di lancio per gli atleti...


L’UAE Team Emirates si appresta ad affrontare il banco di prova del Criterium del Delfinato, breve gara a tappe di categoria World Tour in programma dal 12 al 16 agosto. Il percorso strizza decisamente l’occhio agli scalatori, con tutte le...


A poche ore dall’inizio della 19^ edizione tutto è pronto e tutto freme dietro le quinte. La 3 Sere di Pordenone è da anni una manifestazione internazionale che ad ogni stagione alza sempre più il livello e punta sempre più...


David Gaudu è costretto a saltare il Critérium du Dauphiné: il francese della Groupama-FDJ è alle prese con problemi digestivi e dovrà saltare l'importante corsa di preparazione al Tour de France. Gaudu aveva ripreso la sua stagione la scorsa settimana...


Ne avevamo parlato più volte nelle scorse settimane e oggi arriva l'annuncio ufficiale: Romain Bardet lascia la AG2r e nelle prossime due stagioni difenderà i colori del Team Sunweb. «Sono molto felice di aver firmato per il Team Sunweb. Valutando...


Nuovo doppio colpo di mercato per la AG2r: il belga Greg Van Avermaet, 35 anni, campione olimpico in carica, e lo svizzero Michaël Schär, 33 anni, entrambi attualmente in forza alla CCC, crreranno per i prosssimi tre anni con la...


E’ venuto a mancare in questi giorni un grande amico e appassionato del ciclismo e del settore giovanile, Luciano Simioni. Aveva 80 anni ed era molto conosciuto e soprattutto benvoluto da tutti. Era molto legato al benemerito Gruppo Sportivo Postumia...


Anche la Movistar annuncia il suo primo rinforzo in vista della prossima stagione: Ivan Garcia Cortina ha infatti firmato un contratto triennale con la formazione di Eusebio Unzue. «Sono molto contento di approdare alla Movistar a partire dal 2021. Arrivo...


Il ciclismo di alto livello perde altre due corse: la Cina annuncia infatti la doppia cancellazione del Tour of Guangxi per uomini e donne e il Tour of Chongming Island per donne.. Queste partite sono state sulle rocce...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155