LEFEVERE: «DOLOMITI, AMBIENTE PERFETTO PER PREPARARE LA RIPARTENZA»

PROFESSIONISTI | 30/06/2020 | 07:48

Corridori e staff della Deceuninck - Quick-Step stano per preparare le valigie: per loro si avvicina il momento di andare il ritiro in Val di Fassa. Dal 6 al 23 luglio il team belga salirà a Passo San Pellegrino, presso l'Hotel Cristallo. Posta al centro delle Dolomiti, patrimonio mondiale dell'Unesco, la zona offre una combinazione perfetta di salite che salgono oltre quota 2000 metri e aree più pianeggianti intorno a 1000 metri, dove è possibile lavorare con le bici da crono e con i velocisti. Il camp è stato reso possibile grazie al sostegno dell'Ente per il turismo della Val di Fassa, che ha assegnato a The Wolfpack un ruolo di ambasciatore, al fine di promuovere la Val di Fassa come destinazione ciclistica.

Numerose procedure saranno poste in atto per prevenire la diffusione del coronavirus, con tutto il personale e i ciclisti presenti che saranno testati prima del viaggio o immediatamente all'arrivo. I protocolli saranno inoltre in vigore durante tutto il soggiorno del team in Italia, con tutti i partecipanti che dovranno osservare i più elevati standard di igiene, oltre a ridurre al minimo i contatti con tutti coloro che non fanno parte del camp stesso. Il team medico  lavorerà con tutti i membri della formazione per assicurarsi che tutte le precauzioni necessarie siano osservate, con protocolli costantemente sottoposti a revisione e valutazione.

Il CEO del team Patrick Lefevere ha dichiarato: «Soggiornare in Val di Fassa è una scelta ideale per noi. Prima di tutto, è un posto incredibilmente bello e il luogo ideale per il ciclismo: conosco la regione per esserci stato in passato a sciare e questa volta sono felice di scoprirla in estate. Qui avremo il terreno ideale per fare allenare tutti i nostri corridori e arrivare pronti ai primi appuntamenti della ripresa».

La presenza del Deceuninck - Quick Step è molto importante per la valle ladina, come sottolineato da Fausto Lorenz, presidente dell'Ente per il turismo della Val di Fassa: «Siamo lieti di ospitare i campioni del Wolfpack, che attireranno l'attenzione dei media e degli appassionati. Crediamo che la nostra terra, dove sono state scritte importanti pagine della storia del ciclismo, possa offrire l'opportunità di allenarsi per atleti professionisti e molto divertimento a coloro che cercano semplicemente esperienze di svago e sport nella splendida cornice delle Dolomiti».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Domani a  Roveredo di Guà, in provincia di Verona, si torna a gareggiare con una prova a cronometro di 20 km. Con tutte le precauzioni legate ai protocolli antiCovid, il Team Colpack Ballan sarà in gara con 3 atleti: Antonio Tiberi...


Il 7 luglio il Presidente Renato Di Rocco, il Segretario Generale Paolo Pavoni, il Responsabile della Commissione Tutela della Salute e Medico Federale dott. Marciano e il Segretario della stessa commissione, dott. Mirri, hanno tenuto una call con la Commissione...


Anche Alberto Contador non ha resistito al fascino dell’Everesting e ha vinto la sfida che si era proposto di superare: arrivare a 8.848 metri di dislivello affrontando più colte la salita di Navapelegrín. L’ex campione ne aveva parlato quasi per...


"Sento di dover fare qualcosa per i ragazzi che gareggiano nelle categorie giovanili. Sono riconoscente a questo mondo, visto che qualcuno prima lo ha fatto per me. Vorrei poterli portare in bici i giovani, mi posso spostare nel raggio di...


Remco Evenepoel si sta allenando con i compagno di squadra della Deceuninck Quick Step in Val di Fass e tra meno di tre settimane si schiererà al via della Vuelta a Burgos, la prima gara ufficiale UCI della squadra dopo...


Nell'ambito degli appassionati di statistica emergono alcune curiosità ciclistiche. In questo caso ecco una graduatoria dei plurivincitori di tutti i tempi al netto dei circuiti.  Al primo posto primeggia sempre, come semrpe, sua maestà Eddy Merckx, con 263 successi, che...


Lo scorso anno la Movistar ha sorpreso tutti al Giro 2019 con Richard Carapaz e una condotta di gara che ha messo in croce i grandi favoriti Nibali e Roglic, ora promette di fare altrettanto puntando su Marc Soler. Maximilian...


Le sirene della Israel Start-Up Nation hanno suonato forte, ma alla fine Jasper Stuyven ha deciso di continuare la sua avventura con la Trelk Segafredo, firmando un rinnovo del contratto biennale. Stuyven nel team israeliano avrebbe potuto ritrovare il tecnico...


Nel corso di questi cinque mesi Chiara Teocchi è stata certamente una delle biker azzurre più "chiaccherate" ed attese nel panorama nazionale. Non fosse stato per lo stop forzato dal lockdown certamente un normale svolgimento degli impegni agonistici avrebbe richiamato...


Finalmente, dopo mesi di lockdown, non senza difficoltà, il team Casillo Petroli Firenze Hopplà torna a gareggiare. Sabato 11 luglio, Samuele Carpene, Luca Coati e Marco Murgano disputeranno la cronometro individuale a Roveredo di Guà, in provincia di Verona. I...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155