AUSONIA. ARRIVA IL FIGLIO D'ARTE IVAN MENCHOV

JUNIORES | 28/01/2020 | 17:16

Ivan Menchov correrà per l'Ausonia Csi Pescantina. Il sedicenne figlio d'arte - papà Denis è stato professionista per molti anni vincendo la Vuelta 2007 e il Giro d'Italia del Centenario nel 2009, e tra i dilettanti ha conquistato il Tour de L'Avenir nel 2001, esordirà tra gli juniores nella formazione veronese presieduta da Nicola Chesini che quest'anno festeggia il centenario di fondazione.

"Siamo davvero contenti che il giovane Ivan possa far parte della nostra squadra che lui stesso ha scelto perchè ritiene una delle migliori scuole in ambito nazionale- ha spiegato Chesini-. La tradizione dei corridori russi all'Ausonia ha sempre dato buoni frutti e grandi risultati: abbiamo lanciato Alexander Konychev, il figlio di Dima, adesso c'è Menchov un ragazzo serio e di valore che cercheremo di crescere nel migliore dei modi".

Ivan Menchov, classe 2003, è un passista scalatore che nelle ultime due stagioni ha gareggiato tra gli allievi nelle gare regionali del suo paese raccogliendo lusinghieri risultati.

"Non vedo l'ora di affrontare questa nuova avventura- ha detto Ivan accompagnato dal padre Denis durante l'incontro con il presidente Chesini nella sede della società-. Aiutare la squadra e fare esperienza nella nuova categoria saranno i miei principali obiettivi, e inoltre cercherò di imparare dai compagni e dai consigli dello staff tecnico. Voglio dimostrare quanto valgo".

Con il russo Menchov, l'Ausonia Csi Pescantina ha ufficializzato anche l'ingaggio di Nicolò Spada, 17enne trentino di Riva del Garda, prelevato dalla Ciclistica Dro. Spada è un corridore capace di essere competitivo su tutti i terreni e il suo obiettivo sarà soprattutto quello di impegnarsi al massimo e di continuare a migliorare. Il team veronese ripone la massima fiducia in Spada, un corridore che ha ancora ampi margini di crescita e grandi qualità.

Questi dunque i 13 atleti della squadra Juniores per la stagione 2020 che saranno diretta da Alessio Croce e Gaetano Zanetti: Riccardo Chesini, Matteo Consolini, Michele Cerofolini, Michele Berasi, Massimiliano Riccio, Matteo Mignolli, Kevin Pezzo Rosola, Ivan Menchov (Rus), Nicolò Spada, Davide De Cassan, Emanuele Benedetti, Lorenzo Farinati e Daniel Ferrari


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Baby Evenepoel continua a sorprendere. Il giovane talento belga della Deceuninck Quick Step mette il sigillo sulla Volta ao Algarve vincendo anche la crono finale di Lagoa. Sui 20, 7 km del percorso, Evenepoel si è preso il lusso di...


Sprint a due nella 61sima Coppa San Bernardino di Lugo (Ra) e successo di Davide Bauce. Il portacolori della Delio Gallina Colosio Eurofeed, protagonista di un bel finale di corsa, allo sprint ha regolato Stefano Alberti del team Aries Cycling,...


Jakob Fuglsang ha vinto la 66sima Vuelta a Andalucia-Ruta del Sol che oggi si è conclusa con la cronometro individuale di 13 km a Mijas dove invece si è imposto il belga Dylan Teuns, della Bahrain McLaren, che ha preceduto...


Continua il buon momento di Nairo Quintana che mette a segno la quarta vittoria di questa stagione conquistando anche la classifica finale del Tour des Alpes Maritimes et du Var che stamane si è conclusa con il successo del francese...


Che splendido fine settimana e che esaltante doppietta nel giro di 24 ore per Leonardo Marchiori, velocista principe del ciclismo dilettanti nazionale. Marchiori ha portato la sua maglia blu, quella del Team NTT Continental Cycling Team davanti a tutti anche...


Si chiude con un quinto e un secondo posto di tappa il Tour of Antalya di Filippo Fortin. Certo, un velocista corre sempre per vincere, ma viste le circostanze di corsa si può dire siano stati quattro giorni positivi per...


L'ex ciclista svizzero Pirmin Lang ha confessato di aver fatto parte della rete di doping venuta a galla in occasione dei Mondiali di sci nordico dello scorso anno grazie all'Operazione Aderlass. Messo alle strette dalle rivelazioni della Neue Zürcher Zeitung,...


Pascal Ackermann conferma tutto il bene che si dice di lui e vince una volta di gran classe, imponendosi nella prima tappa dell'UAE Tour. Nel cuore di Dubai, il portacolori della Bora Hansgrohe ha messo in fila Ewan, Barbier, Groenewegen...


Era il grande favorito per le volate di questo Tour of Antalya, ma Tim Merlier è riuscito a lasciare il suo sigillo solo all'ultima tappa. Il campione belga della Alpecin-Fenix è riuscito ad anticipare Filippo Fortin (Felbermayr-Simplon Wels), che aveva...


Il kazako Yevgeniy Fedorov (Vino-Astana Motors) ha vito per dustacco la prima tappa del Tour du Rwanda. Alle sue spalle, nell'ordine, gli eritrei Mulueberhan e Girmay Hailu. Fedorov indossa ovviamente la prima maglia di leader della classifica generale. ORDINE D'ARRIVO...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155