COPPA DEL MONDO. L'ITALIA A MILTON CERCA RISPOSTE IMPORTANTI

PISTA | 23/01/2020 | 13:22

Mentre la stagione su strada 2020 sta iniziando proprio in questi giorni, quella su pista si appresta alle battute finali. Da oggi a domenica 26 gennaio, infatti, il velodromo canadese di Milton ospiterà la sesta e ultima tappa di Coppa del Mondo 2019-2020, l’appuntamento chiave prima dei Mondiali di Berlino che andranno in scena dal 26 febbraio all’1 marzo. Dopodiché si faranno le somme in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Attualmente l’Italia è qualificata per i giochi nipponici in sei prove: nell’Inseguimento a squadre, nell’Omnium e nella Madison, sia al maschile che al femminile.

Si parte oggi con le qualifiche dell’inseguimento a squadre: il quartetto azzurro che scenderà sull’anello d’oltre oceano è composto da Davide Boscaro, Carloalberto Giordani, Giulio Masotto e Stefano Moro, con Gidas Umbri come riserva. Un gruppo di giovani talenti, quelli scelti dal CT Marco Villa: “E’ un quartetto giovane ma con aspettative precise: Moro e Giordani dovranno iniziare ad assumersi le loro responsabilità da leaders. Mentre Boscaro, Masotto e Gidas è giusto che raccolgano più esperienza possibile. La preparazione degli Elite è stata invece dedicata ai Mondiali di Berlino". L'obiettivo in vista è ovviamente Tokyo 2020:Anche se non abbiamo la matematica certezza, abbiamo una percentuale molto alta di possibilità di qualifica nelle discipline di endurance". Ricordiamo che l’Italia del quartetto uomini è la leader del ranking UCI con 6615 punti. Alle sue spalle la Svizzera con 6602 punti e l’Australia con 6080 punti. Al via in Canada anche il giovane sprinter Matteo Bianchi:Per lui il confronto internazionale e di alto livello è fondamentale: deve capire cosa davvero lo aspetta, se il suo obiettivo è un futuro in queste discipline veloci. Deve fare esperienza".

Il quartetto rosa del CT Salvoldi non si misurerà invece in questa disciplina, data la tranquillità dell’ottimo primo posto nel ranking UCI, con 6760 punti davanti a Germania (seconda con 6625 punti) e Nuova Zelanda (a quota 6495 punti). Al via invece la coppia Confalonieri-Paternoster: “La loro partecipazione è finalizzata a mantenere il ranking in funzione dei Mondiali, senza particolari ambizioni di risultato in questo momento” commenta il CT Salvoldi. Per le sprinter Bissolati e Vece l’obiettivo è diverso e la caccia ai punti di qualificazione per l’evento iridato è aperta.

Al momento non sono previste dirette televisive della Coppa del Mondo di Milton, ma lunedì 27, alle ore 19.55, Eurosport 2 trasmetterà la rassegna canadese in differita.

Qui di seguito il programma dei tre giorni di gara in base agli orari italiani.

Venerdì 24 gennaio

  • Ore 0.00 – 1.30

Qualificazioni Inseguimento a squadre maschile e femminile

  • Ore 16.30 – 18.30

Primo round Inseguimento a squadre maschile e femminile

Qualificazioni Velocità a squadre maschile e femminile

Sabato 25 gennaio

  • Ore 1.00 – 3.00

Primo round e finali Velocità a squadre maschile e femminile

Finali Inseguimento a squadre maschile e femminile

  • Ore 18.00 – 21.00

Qualificazioni 200 metri, sedicesimi, ottavi e quarti di finale Velocità individuale femminile

Primo round e ripescaggi Keirin maschile

Domenica 26 gennaio

  • Ore 0.00 – 3.30

Scratch 10 km, tempo race, eliminazione e finale 25 km a punti Omnium maschile

Semifinali e finali Velocità individuale femminile

Secondo round, finali 7°-12°, 1°-6° posto Keirin maschile

Finale Madison 30 km femminile

  • Ore 16.00 – 19.30

Qualificazioni 200 metri, sedicesimi, ottavi, quarti di finali Velocità individuale maschile

Primo round, ripescaggi Keirin femminile

  • Ore 22.00 – 2.00 (Lunedì 27 gennaio)

Scratch 7,5 km, tempo race, eliminazione, finale 20 km a punti Omnium femminile

Semifinali e finali Velocità individuale maschile

Secondo round, finali 7°-12, 1°-6° posto Keirin femminile

Finale Madison 50 km maschile

GLI AZZURRI CONVOCATI

Nazionale Donne

Bissolati Elena G.S. Cicli Fiorin Cycling Team Asd – Team Sprint, Keirin

Confalonieri Maria Giulia G.S. Fiamme Oro – Madison,

Paternoster Letizia G.S. Fiamme Azzurre - Omnium, Madison

Vece Miriam Valcar - Travel & Service – Team Sprint, Sprint

Nazionale Uomini

Bianchi Matteo Campana Imballaggi – Keirin e Sprint

Boscaro Davide Team Colpack Ballan – Inseguimento a squadre;

Giordani Carloalberto Biesse Arvedi Asd – Inseguimento a squadre, Madison

Masotto Giulio Team Colpack Ballan – Inseguimento a squadre

Moro Stefano Biesse Arvedi Asd – Inseguimento a squadre, Madison, Omnium

Umbri Gidas Team Colpack Ballan – Inseguimento a squadre (riserva)

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Baby Evenepoel continua a sorprendere. Il giovane talento belga della Deceuninck Quick Step mette il sigillo sulla Volta ao Algarve vincendo anche la crono finale di Lagoa. Sui 20, 7 km del percorso, Evenepoel si è preso il lusso di...


Sprint a due nella 61sima Coppa San Bernardino di Lugo (Ra) e successo di Davide Bauce. Il portacolori della Delio Gallina Colosio Eurofeed, protagonista di un bel finale di corsa, allo sprint ha regolato Stefano Alberti del team Aries Cycling,...


Jakob Fuglsang ha vinto la 66sima Vuelta a Andalucia-Ruta del Sol che oggi si è conclusa con la cronometro individuale di 13 km a Mijas dove invece si è imposto il belga Dylan Teuns, della Bahrain McLaren, che ha preceduto...


Continua il buon momento di Nairo Quintana che mette a segno la quarta vittoria di questa stagione conquistando anche la classifica finale del Tour des Alpes Maritimes et du Var che stamane si è conclusa con il successo del francese...


Che splendido fine settimana e che esaltante doppietta nel giro di 24 ore per Leonardo Marchiori, velocista principe del ciclismo dilettanti nazionale. Marchiori ha portato la sua maglia blu, quella del Team NTT Continental Cycling Team davanti a tutti anche...


Si chiude con un quinto e un secondo posto di tappa il Tour of Antalya di Filippo Fortin. Certo, un velocista corre sempre per vincere, ma viste le circostanze di corsa si può dire siano stati quattro giorni positivi per...


L'ex ciclista svizzero Pirmin Lang ha confessato di aver fatto parte della rete di doping venuta a galla in occasione dei Mondiali di sci nordico dello scorso anno grazie all'Operazione Aderlass. Messo alle strette dalle rivelazioni della Neue Zürcher Zeitung,...


Pascal Ackermann conferma tutto il bene che si dice di lui e vince una volta di gran classe, imponendosi nella prima tappa dell'UAE Tour. Nel cuore di Dubai, il portacolori della Bora Hansgrohe ha messo in fila Ewan, Barbier, Groenewegen...


Era il grande favorito per le volate di questo Tour of Antalya, ma Tim Merlier è riuscito a lasciare il suo sigillo solo all'ultima tappa. Il campione belga della Alpecin-Fenix è riuscito ad anticipare Filippo Fortin (Felbermayr-Simplon Wels), che aveva...


Il kazako Yevgeniy Fedorov (Vino-Astana Motors) ha vito per dustacco la prima tappa del Tour du Rwanda. Alle sue spalle, nell'ordine, gli eritrei Mulueberhan e Girmay Hailu. Fedorov indossa ovviamente la prima maglia di leader della classifica generale. ORDINE D'ARRIVO...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155