YORKSHIRE2019. CASSANI HA SCELTO I DIECI AZZURRI

PROFESSIONISTI | 21/09/2019 | 17:00
di Giulia De Maio

Davide Cassani ha fatto le sue scelte: dieci i nomi dei convocati per la trasferta mondiale nello Yorkshire. Al termine del Memorial Pantani, il ct azzurro ha diramato le convocazoni, scelti dieci azzurri in attesa di ufficializzare i nomi degli otto titolari. Il ct potrebbe già decidere domani, dopo il Trofeo Matteotti, e arrivare quindi al ritiro di lunedì a Torbole con le idee chiare.

I dieci convocati sono: Alberto Bettiol della EF Education First, Davide Cimolai e Kristian Sbaragli della Israel Academy, Sonny Colbrelli della Bahrain Merida, Davide Formolo della Bora Hansgrohe, Gianni Moscon e Salvatore Puccio del Team Ineos, Matteo Trentin della Mitchelton Scott, Diego Ulissi della UAE Emirates e Giovanni Visconti della Neri Sottoli.

Nessuna sorpresa nell'elenco azzurro, ad eccezione dell'esclusione di Dario Cataldo che è stato in predicato fino all'ultimo per entrare a far parte della spedizione azzurra.

Ricordiamo che la Nazionale uomini élite indosserà la Maglia Azzurra per la gara iridata del 29 settembre con la scritta "Non mollare fino alla fine", in omaggio a Felice Gimondi nella ricorrenza del suo 77° compleanno; frase indicata dalla Famiglia Gimondi che ben rappresenta lo spirito del grande Campione recentemente scomparso e di tutto il ciclismo italiano.

Copyright © TBW
COMMENTI
In
21 settembre 2019 18:28 Line
bocca al lupo ragazzi forza

Non concordo
21 settembre 2019 18:30 Berna71
Ecco come il titolo non concordo sui convocati x i nomi di Bettiol , palesemente fuori forma, e Puccio mentre da convocare e x la sua vocazione al sacrificio x il capitano di giornata avrei chiamato a occhi chiusi Cataldo in forma super dopo la vuelta... ma dimenticavo anche Formolo non mi sembra proprio al massimo in ogni caso noi come italia visto tracciato kilometraggio meteo non arriveremo a giocarci nulla come sempre non si vive di soli europei con parco partenti ridicolo

perplesso
22 settembre 2019 12:26 servis68
dal di fuori mi sembra onestamente assurdo che venga preso in considerazione il Bettiol attuale a discapito del Cataldo attuale, veramente senza senso..a meno che Cataldo non stia improvvisamente male e nessuno lo sa tranne il ct

convocati
22 settembre 2019 13:51 Anbronte
Bettiol, chi l ha visto? Se proprio doveva convocare qualcuno della Ineos , doveva essere Rosa è non sicuramente Puccio o Moscon, Formolo? Nelle ultime corse è sempre rimbalzato. Ficarra che li ha sverniciati tutti è arrivato con Visconti al Toscana? Inoltre secondo me Cassano non dovrebbe usare Pinatello, Kask e Castelli

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Siamo alla vigilia del grande giorno: domani ci sarà un verdetto importante per quanto riguarda i campionati del mondo di Aigle-Martigny. Domani, infatti, è previsto il pronunciamento del Consiglio Federale elvetico, chiamato a deliberare sulle riaperture delle prossime fasi di...


Quanto mi piace Sa­gan quando corre. Quanto mi piace Sagan quando non corre. Quan­to mi è piaciuto poco tempo fa, quando nel pieno della quarantena e di tutte le mode collaterali, prima fra le altre quella di ga­reggiare virtualmente, se...


  Dal 9 al 31 maggio si sarebbe dovuto disputare il Giro d’Italia 2020. Tuttobiciweb lo corre comunque, giorno per giorno, con la forza della memoria. Oggi la sedicesima tappa: Aldo Pifferi ci racconta quella del 1965. “Le cose succedono...


La politica dei piccoli passa paga, da sempre. Lo sa bene Simone Zanini: nel giro di tre anni (due da esordienti, uno da allievo), infatti, il giovane varesino non ha mai vinto, ma ha conquistato un ruolo sempre più importante...


Gli ultimi mesi hanno certificato la validità dell’acquisto online, del resto, non potendo mettere il becco fuori di casa sono stati in molti a sperimentare questo servizio. Per alcuni, in genere compresi nella fascia di età tra i 20 e...


Ci siamo fermati in questo periodo sospeso causa emergenza sanitaria COVID-19,  ma Walter Belli come sempre non si arrende, riparte e punta a raggiungere il suo obiettivo: realizzare un vero documentario sulla sua storia. La campagna per la raccolta fondi...


Punta di diamante della proposta turistica delle Marche - nominata da Lonely Planet Best in Travel 2020, al secondo posto tre le dieci migliori destinazione al mondo e unica italiana in classifica - è il progetto Marche Outdoor,  inaugurato nel 2019 e che ha...


Un nuovo, piccolo passo verso la normalità. Scoccherà alle 17 l’ora ics in quel di Pilsen, nel cuore della Repubblica Ceca. Un picoclo passo, un picoclo colpo di pedale da muovere tutti insieme, in corsa, in gruppo. Questo pomeriggio, infatti,...


Il 31 di maggio, domenica prossima, il Giro d’Italia avrebbe dovuto arrivare a Milano, ma il suo rinvio per ragioni di emergenza sanitaria lascerà le strade di Milano orfane della festa del ciclismo che questa kermesse ha sempre rappresentato. Il...


Un Presidente Renato Di Rocco in forma smagliante quello che si è presentato l'altra sera a Lello Ferrara 3.0. Il Numero uno federale non ha certo giocato a carte coperte in un piacevole incontro tra amici che ha però offerto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155