TROFEO BIANCHIN, VENERDI' SERA LA PRESENTAZIONE UFFICIALE

DILETTANTI | 11/09/2019 | 07:35
di Francesco Coppola

Il Relais Monaco Country Hotel & Spa di Ponzano Veneto (Treviso) sarà lo scenario venerdì 13 settembre della presentazione ufficiale del 50. Trofeo Gianfranco Bianchin, la prestigiosa gara nazionale riservata agli Elite e Under 23. Un appuntamento di grande importanza che celebra mezzo secolo di vita in programma domenica 22 settembre con partenza e arrivo a Paderno di Ponzano Veneto. La presentazione è stata programmata alle ore 20.30.
Il Trofeo Gianfranco Bianchin sarà dedicato al ricordo di personaggi che hanno scritto alcune delle pagine più belle dello sport del pedale come il Cav. Elio Zanatta (presidentissimo della società trevigiana giunto alla 8. edizione), Denis Urdich (5.) e Remigio Zanatta (3.). La storica competizione, che rappresenta il trampolino di lancio per corridori che ambiscono al passaggio tra i professionisti, è abbinata alla quarta e conclusiva prova del 18. Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata decisiva per stabilire la società vincitrice del Circuito.

Ad organizzare l’ultima tappa sarà il blasonato Velo Club Gianfranco Bianchin presieduto da Stelio Pizzolato, coadiuvato da Andrea Massolin e Flavio Gasparetto (vicepresidenti); Antonella D'Incà, Nicola Bernardi e Sandro Bortoletto (segretari); Antonio Pizzolon, Guglielmo Rizzo, Isabella Toresan, Luigi Urdich, Stefano Zanatta (consiglieri).

In occasione del "vernissage" della importante gara trevigiana, gli organizzatori del Grand Prix 2019 hanno reso nota la classifica provvisoria del Circuito. Al comando la Sangemini Trevigiani con 25 punti, seguita dalla Zalf Euromobil désirée Fior 15, Viris Vigevano 11, Biesse-Carrera 10, Cycling Team Friuli 8 General Store 4, Dimension Data 3, Aran Cucine-Bejus 3, Team NordEst e Matromarco 1.

Si prospetta quindi una sfida tutta trevigiana per succedere al Team Petroli Firenze vittorioso nel 2018, con l’ultima occasione per il titolato team di Castelfranco Veneto di cercare il 13. sigillo nel Challenge  dopo 12 dodici successi nelle 17 precedenti edizioni (2002, 2005, 2007, 2008, 2009, 2010. 2011, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017), mentre per la Trevigiani sarebbe un "tris" dopo le annate 2004-2006.
Durante la presentazione del Trofeo Bianchin saranno illustrati i dettagli e il percorso della spettacolare gara che festeggia il mezzo secolo di vita nata in ricordo dello sfortunato e giovane corridore classe 1947 Gianfranco Bianchin, grande promessa delle due ruote professionista nel 1969 con la Gris e nel 1970 con la leggendaria Molteni (diretta da Giorgio Albani e in quella stagione da Marino Fontana accanto a Marino Basso, Michele Dancelli e altri campioni) deceduto il primo agosto 1970 durante un bagno in mare alla vigilia del Trofeo Matteotti.

Un ricordo speciale, inoltre, lega la figura di Bianchin a Cittadella sede istituzionale del Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata, in quanto l'8 giugno del 1970 mentre il corridore stava raccogliendo ottimi risultati (1. al Giro di Toscana e 2. al Gp di Monaco e al Giro di Campania) si piazzò 3. proprio nel celeberrimo "Circuito degli Assi" lungo le Mura Medievali di Cittadella, alle spalle di Marino Basso e di Eddy Merkcx.
Alla presentazione della corsa nazionale parteciperanno, tra gli altri, i dirigenti e responsabili delle altre prove del Grand Prix, promosso dal Veloce Club Tombolo. Il circuito, presieduto dall'Avv. Enzo Conte e diretto da Pierluigi Basso prevedeva l'Alta Padovana Tour a Cittadella 11 maggio; il 34. Giro del Medio Brenta (Villa del Conte, Cittadella, Altopiano di Asiago, Gallio) il 14 luglio e il 44. Gp Sportivi di Poggiana di Riese Pio X l'11 agosto.

L'Albo d’Oro del Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata: 2002 Zalf Fior; 2003 Nazionale Russia; 2004 Trevigiani; 2005 Zalf Fior; 2006 Trevigiani; 2007, 2008, 2009, 2010, 2011 Zalf Fior; 2012 Colpack; 2013, 2014, 2015, 2016, 2017 Zalf Fior e 2018 Petroli Firenze.
 (F.Cop.)

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Sorpresa a Ronse Kluisbergen (Belgio) dove si è appena conclusa la prova del DVV Trophee di Ciclocross. Non ha vinto Van Der Poel, ma Toon Aerts. Per il campione del mondo (terzo classificato) una battuta d'arresto, ovviamente comprensibile, in una...


Continuano a raccogliere piazzamenti importanti, le stelle del ciclocross femminile italiano. Oggi nell'Hotondcross, valido per il DVV verzekeringen trofee, Alice Maria Arzuffi ha conquistato il sesto posto mentre Eva Lechner ha chiuso in nona posizoone. Il successo è andato all'olandese...


Sono davvero bellissime e assolutamente performanti le ultime nate in casa Losa, storica azienda telaistica milanese che propone una collezione davvero interessante per la stagione 2020. Per leggere l'intero articolo e scoprire le novità vai su tuttobicitech.it


La Trek Segafredo ha chiuso il 2019 come meglio non avrebbe potuto grazie alla maglia iridata conquistata da Mads Pedersen e Il Lombardia vinto da Bauke Mollema. La stagione 2020 è ormai alle porte e la formazione americana è radunata...


Il caso Schwazer continua a far discutere e in questa settimana sono arrivate due nuove sentenze, entrambe “sfavorevoli” al marciatore altoatesino con un passato nel ciclismo. Il tribunale federale svizzero, al quale Alex Schwazer si era rivolto per chiedere la...


Lunedì a Roma, alla presenza del premier Conte, si svolgerà la cerimonia di consegna dei Collari d'Oro del Coni. Tra le personalità premiate ci saranno i sindaci di Milano e Cortina, Giuseppe Sala e Gianpietro Ghedina, e i governatori di...


Michele Scarponi ha un posto speciale nei nostri cuori e la Fondazione che porta il suo nome ci fa un piccolo grande regalo per Natale. Nel video che accompagna queste parole, infatti, potete vedere un breve estratto del cortometraggio “Il...


E' iniziato il conto alla rovescia per la 24sima edizione del Ciclocross della Vigilia che come vuole la tradizione si svolgerà il 24 dicembre a Lurago d'Erba nel Comasco. Un appuntamento ancora oggi legato alla figura carismatica del compianto Giovanni...


Una carriera bruscamente interrotta da un problema di salute. E’ l’amara storia di Marco Landi, bolognese di Pianoro nell’ultima stagione in forza alla Zalf Euromobil, che, nel momento di compiere il grande salto tra i professionisti, si è dovuto fermare...


Il Team F.lli Giorgi si è riunito ieri sera al Ristorante Pio Nono di Erbusco per festeggiare l’annata 2019 appena andata in archivio con ricche soddisfazioni, ma anche per gettare le basi e presentare le nuove squadre per la stagione...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy