IL CR UMBRIA: EDUCHIAMO SEMPRE ALLA SICUREZZA E AL RISPETTO DELLE REGOLE

NEWS | 14/05/2019 | 07:26

Il CR Umbria è sempre più il motore del ciclismo sul territorio. Non solo. Con un format innovativo, il CR Umbria ha premiato, presso il Best Western Hotel – Quattrotorri di Perugia, tutta la vitalità e la forza del suo ciclismo. E’ successo nella serata di giovedì 9 maggio abbracciando tutto il movimento ciclistico regionale: dagli atleti, ai dirigenti delle Società passando per i loro Staff fino ad arrivare ai Giudici di Gara.

 

Un cerimoniale che ha voluto omaggiare tutti i giovani talenti che si sono messi in luce durante la stagione 2018 con particolare riguardo,  al podio delle Società del Meeting Regionale Multidisciplinare e i vincitori dei Titoli Regionali di tutte le categorie del 2018, oltre agli atleti che hanno ottenuto risultati nazionali e agli atleti che hanno fatto parte delle rappresentative Umbre del 2018.

 

INNOVAZIONE CR UMBRIA  - Il Cerimoniale di premiazione come messaggio diretto: educhiamo sempre alla sicurezza ed al rispetto delle regole.

Questo è il messaggio forte che il CR Umbria ha lanciato durante le premiazioni con atti pratici dal CR. Al posto delle medaglie, gli atleti ed i premiati hanno ricevuto 6 quaderni scolastici autografati da campioni azzurri che incitano i giovani atleti umbri a credere ai loro sogni e a divertirti in sella alla propria bici; luci di posizione per ricordare a tutti che il ciclista è vulnerabile e che deve praticare le norme per la sicurezza; la T-Shirt a firma di ACCPI legata alla sua campagna per la sensibilizzazione della Sicurezza lungo le strade #SiamoSullaStessaStrada a cui la Federciclismo ha aderito. Ed anche 80 caschi da distribuire alle Società presenti sul territorio.

 

Con grande orgoglio abbiamo fatto di un momento di festa, come l’annuale premiazione del CR Umbria, anche un messaggio per tutti, atleti, staff e genitori: educhiamo sempre alla sicurezza, al rispetto delle regole ed alla formazione continua – sottolinea Daniela Isetti, vice presidente FCI e commissario straordinario CR Umbria - La scelta di consegnare books autografati da campioni azzurri, luci per bici, T-Shirt brandizzata con la campagna lanciata da ACCPI #SiamoSullaStessaStrada a cui la Federciclismo aderisce e sostiene, oltre all’omaggio di ben 80 caschi alle società sul territorio è un atto di responsabilità, appartenenza e consapevolezza. Un sentito grazie ai campioni azzurri le cui dediche sui books destinati ai giovani ciclisti sono state molto apprezzate”.

E di grandi campioni si tratta: dall’oro olimpico, Elia Viviani alle plurititolate Marta Bastianelli, Rachele Barbieri, Sofia Collinelli, Letizia Paternoster ed il quartetto azzurro, l’iridato Filippo Ganna con Francesco Lamon, Michele Scartezzini e Davide Plebani.

 

Al fianco del Presidente Di Rocco, che ha sottolineato l’importanza del messaggio del CR Umbria complimentandosi con tutti i premiati, anche l’iridata Alessandra Cappellotto, vice presidente ACCPI che ha rivolto un saluto speciale agli atleti: “Grinta, fatica, curiosità e tanto coraggio. Ecco cosa vi contraddistingue. Dobbiamo stare uniti per poter trasmettere meglio il messaggio perché le strade diventino meno pericolose. Quì, in Umbria serve ancora più forza e convinzione. Mi avete accolto con un applauso ma sono io che faccio un applauso a voi!”

 

A premiare gli atleti anche l’Avv. Carlo Moriconi (Vice Commissario CR Umbria), Maurizio Bonomi (tecnico regionale e coordinatore settore studi regionale), Monia Baccaille (tecnico regionale), Monia Falcinelli (referente attività giovanissimi),  Lucio Saccarelli ( componete STR) , Stefano Bertolino - settore fuoristrada regionale.

 

 

L’ATTIVITA’ IN CRESCITA

Il numero totale delle gare nel 2018 è 117.

Dal 2018 al 2019 il numero delle gare nazionali è passato da 5 a 9:

 

1) 24/03 crosscountry nazionale – avis gualdo “rokketta legend”

2) 07/04 grand prix centro italia xc nazionale – asd trocco del lupo

3) 31/05 camp. italiano medio fondo – asd giro d’talia amatori

4) 16/06 campionato italiano strada juniores – asd fortebraccio

5) 06/07 campionato italiano bmx – asd justbmx

6) 25/08 mediofondo nazionale – i borghi piu’ belli d’italia – team mate’

7) 1/09 coppa italia enduro – avis gualdo

8) 08/09 raduno cicloturistico nazionale – asd vc maria degli angeli

9) 29/09 giro d’italia handbike – 7^ tappa – uc petrignano

 

Dati FCI CR Umbria  2018

78 SOCIETA’ - 281 GIOVANISSIMI - 64 ESORDIENTI  -  48 ALLIEVI  - 28 JUNIORES -

13 UNDER 23 – 5 ELITE – 10 DONNE ESORDIENTI – 7 DONNE ALLIEVE – 3 DONNE JUNIORES -

1320 MASTER – 198 CICLOTURISTI

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
​Una due giorni nerissima per la Vini Zabù - KTM che dopo l'incidente occorso ad Andrea Di Renzo registra la seconda clavicola rotta in meno di 24 ore. Lo sfortunato protagonista è stavolta Edoardo Zardini che si stava allenando sulla...


È Tanja Erath la regina della terza tappa del Tour virtual che si è disputata oggi sulle strade virtuali del Nord Est della Francia. La portacolori della Canyon SRAM Racing ha recgolato allo sprint Chloé Dygert e April Tacey, che...


Il ciclismo italiano scalda i muscoli in vista dell'attesa e ormai imminente ripartenza. Si riparte dall'Emilia-Romagna, dal 17 al 26 luglio 2020, con un appuntamento all'insegna della multidisciplinarietà, con gare su strada, pista, mountain bike, cronometro, per E/Under 23...


A fine aprile ha preso la bici e, senza reclamizzare troppo l’impresa, ha scalato per 50 volte il Muro di Grammont, la mitica salita del Giro delle Fiandre. C’era anche il belga Remco Evenepoel, stella emergente del ciclismo mondiale, nella...


Regna il silenzio, anche lì, anche in “Sport e Salute”, che abbozza, cerca di prenderla con sportività, ma non l’ha prende bene. Nessuna reazione ufficiale, l’avvocato Vito Cozzoli (nella foto con il Ministro Spadafora, ndr), presidente-ad, e i suoi più...


Saranno Tom Dumouli  e Bauke Mollema i capitani della nazionale olandese al campionato del mondo del 27 settembre prossimo. LO ha confermato il selezionatore Koos Moerenhout in una intervista concessa al sito AD. «La mia idea è questa: Dumoulin e...


È la politica bellezza e anche lo sport non può farci assolutamente nulla. Anzi, può fare qualcosa: magari un po’ di politica e anche di attesa, che è poi quasi la stessa cosa. Ci vuole pazienza e i grandi dirigenti...


Tanta paura ed una clavicola fratturata per Andrea Di Renzo, giovane portacolori della Vini Zabù KTM, coinvolto in un incidente nella giornata di ieri mentre si trovava in allenamento a Civitanova Marche. Il corridore abruzzese stava superando una fila di automobili...


La notizia è fresca fresca ed è tutto ufficiale, nella stagione 2020 Il team belga Circus-Wanty Gobert-Tormans potrà contare su Bryton come partner tecnico e gli atleti avranno il piacere di utilizzare quello ch viene considerato il modello di punta della collezione, ovvero il Rider...


«Siamo felici e orgogliosi di annunciare che da oggi, sabato 11 luglio, Vittoria ritorna ad essere un'azienda al cento per cento italiana! Wise Equity, fondo di investimento italiano con sede a Milano, ha acquistato la totalità del Gruppo Vittoria...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155