TRICOLORI 2022. IMPLACABILE ELISA BALSAMO, IL TITOLO ITALIANO E' SUO. BATTUTE BARBIERI, GUARISCHI E CONSONNI

DONNE | 26/06/2022 | 17:15
di Giorgia Monguzzi

È la campionessa delle campionesse. Elisa Balsamo ha vinto in maglia iridata il campionato italiano in linea 2022. A San Felice sul Panaro, in provincia di Modena, la piemontese della Trek Seegafredo ha imposto la sua legge al termine di una gara velocissima, favorita da un percorso completamente pianeggiante. Al secondo posto si è piazzata Rachele Barbieri della Liv Racing, terza Barbara Guarischi della Movistar e quarta Chiara Consonni della Valcar. A seguire Eleonora Camilla Gasparrini, Martina Alzini e Giorgia Bariani.


Da segnalare che Eleonora Camilla Gasparrini della Valcar Travel&Service, quinta al traguardo, è la campionessa italiana della categoria Under 23.


LA CORSA. Un percorso completamente piatto per il campionato italiano donne 2022 organizzato dal gruppo Extragiro sui luoghi colpiti, proprio 10 anni fa dal terribile scisma. 148 km totalmente privi di asperità e che lasciano intendere un più che scontato arrivo in volata, l'unica discriminante è il caldo che porta velocemente il termometro verso i 40 °C. E' stato proprio il clima afoso a caratterizzare fortemente la corsa che è veramente esplosa soltanto bei 40 chilometri finali. 

Un'apparente calma piatta ha avvolto il gruppo nei primi chilometri, da segnalare solo l'attacco solitario di Eva Maria Gatscher (Team Mendelspeck) che è resistita in testa alla corsa dal ventunesimo al trentottesimo chilometro. Nel plotone si è preceduto con un ritmo solo apparentemente blando anche in vista dei fuochi d'artificio del finale.

La corsa si è finalmente infiammata negli ultimi 40 km quando tre atlete hanno messo a dura prova il gruppo. Elena Pirrone (Gruppo sportivo fiamme oro), Iris Monticolo (Top Girls Fassa Bortolo) e Francesca Pisciali (Team Mendelspeck) sono arrivate a guadagnare oltre 1'30" nei confronti di un plotone in cui Famme Oro e Top Girls cercavano di rompere i cambi per favorire le proprie compagne. Nel gruppo non sembrava esserci nessuna squadra intenzionata a chiudere sull'attacco, soltanto con l'intervento delle Fiamme Azzurre, rimaste fuori dal tentativo che si è riuscito a recuperare terreno. Tatiana Guderzo è stata sicuramente una delle più attive, attacco dopo attacco si è portata dietro la campionessa uscente Elisa Longo Borghini e tutto il resto del plotone che si è ricompattato a 21 km al traguardo.

Gli ultimi chilometri sono stati percorsi ad una velocità folle cone Fiamme Oro e Isolmant Premac Vittoria che hanno lavorato duramente in testa al gruppo.Tutto si è deciso in volata rispettando pienamente ogni pronostico e lanciato lo sprint è stato immediatamente chiara la superiorità di Elisa Balsamo. La campionessa del mondo aggiunge un altro importante titolo nella sua giovane ma già stellata carriera.E' il sesto successo stagionale che dimostra il suo ottimo stato di forma e la carica ancor di più in vista dell'imminente partenza del Giro d'Italia donne. Seconda posizione per Rachele Barbieri, beniamina di casa e acclamata da gran parte dei presenti, terza la lecchese Barbara Guarischi.

Photo: MonguzziPhoto

Per rileggere la cronaca diretta dell'intera corsa CLICCA QUI

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La Vuelta è iniziata e, anche se la vittoria della cronometro a squadre è andata alla Jumbo-Visma, la Quick Step e Remco Evenepoel sono soddisfatti del terzo posto a 14” dal team olandese. «Sono abbastanza contento di questo terzo posto...


La Vuelta a España 2022 riparte dalla Jumbo-Visma del campione uscente Primoz Roglic. La formazione olandese ha dominato la cronosquadre sulle strade di Utrecht, chiudendo la sua prova di 23 km in 24'40", anticipando la Ineos Grenadiers di Richard Carapaz...


Uno scatto deciso a millecinquecento metri dal traguardo, qualche sguardo alle spalle e poi sempre dritto verso il traguardo di Limoges per prendere per sé e per la sua Eolo Kometa una vittoria importante: dopo tanti piazzamenti Vincenzo Albane ha...


Campione olimpico a Tokyo, Tom Pidcock si conferma di un altro pianeta e conquista anche il titolo europeo del Cross Country al termine di una gara assolutamente dominata e arriverà domenica 28 ai mondiali di Les Gets con i favori...


Nuova festa italiana sulle strade di Francia: dopo Diego Ulissi - vincitore ieri - oggi è stato Vincenzo Albanese a gioire al Tour del Limousin. Con un colpo da finisseur portato a 1, 5 km dal traguardo di Limoges, il corridore...


Sprint vincente di Jasper Philipsen nella quarta tappa del Giro di Danimarca, partenza e arrivo a Skive dopo 167 chilometri. Il belga, della Alpecin Deceuninck, trionfa di forza al termine di una lunga volata in cui supera Sacha Weemaes della...


Obiettivo centrato, asticella alzata ulteriormente: Dan Bigham ha battuto il record dell'ora e sulla pista di Grenchen, in Svizzera, ha percorso 55, 548 km, migliorando il record che era stato stabilito da Campenaerts ad Aguascalientes in 55, 089. Bigham...


Mancano ormai meno di dieci giorni al via del 69° Gp Colli Rovescalesi e la ASD Rovescalese del Presidente Remo Torregiani coordinata dall'instancabile Stefano Saroni è al lavoro per definire gli ultimi dettagli che consentiranno di tornare ad accogliere il grande ciclismo sulle...


A poche ore dal via della Vuelta la EF Education-EasyPost annunciare l'ingaggio di Richard Carapaz, oro alle Olimpiadi di Tokyo. «Quando conquisti una cosa, ne vuoi di più. Sono una di quelle persone che vuole sempre di più - dice...


Se ne parlava da tempo, ora l'accordo è stato ufficializzato: Dylan Van Baarle, dominatore dell'ultima Parigi-Roubaix, lascerà la Ineos Grenadiers a fine stagione per accasarsi alla Jumbo Visma. L'olandese ha firmato un accordo triennale con la formazione giallonera. Anche l'altro...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach