QUINTANA HA VOGLIA DI TOUR E DI GIRO, MA C'E' L'INCUBO DI UN NUOVO INTERVENTO

PROFESSIONISTI | 17/11/2021 | 14:40
di Francesca Monzone

In casa Arkea Samsic regna il silenzio sulla prossima stagione in particolare sul programma di Nairo Quintana. In una intervista concessa alla radio colombiana, Quintana ha raccontato di voler puntare al Tour de France, ma ha confermato che gli piacerebbe poter tornare al Giro d’Italia.


Il colombiano spera in una stagione migliore rispetto a quella appena conclusa, nella quale i problemi causati dal doppio intervento alle ginocchia hanno rallentato la sua preparazione e il rientro alle gare. «E' stata una stagione atipica – ha detto Quintana -: ho trascorso gli ultimi due anni con molte difficoltà a causa della pandemia e degli infortuni. Sono partito al Tour 2020 con le ginocchia rovinate, per questo sono stato costretto a fare gli interventi e ho accusato le conseguenze per tutto l'anno».


La pandemia prima e gli interventi dopo hanno sicuramente messo in difficoltà il colombiano, che non è riuscito ad arrivare ai risultati sperati. «Non ho potuto fare la preparazione fisica necessaria e ho passato tutto l'anno a lottare per la mia salute, cercando di essere positivo per riprendermi dal doppio incidente alle ginocchia. Non sono mai arrivato al livello massimo, mi sono dovuto accontentare di un buon livello medio ed è così che è andata avanti tutta la mia stagione».

Per Nairo potrebbe esserci però anche un secondo intervento chirurgico, ma saranno i medici che lo seguono a decidere come procedere. «Non sappiamo se dovrò operarmi nuovamente, i medici stanno valutando, spero solo che la prossima stagione possa essere migliore di questa».

Nairo ha chiuso il 2021 senza i risultati sperati ma sa che, con una giusta preparazione e senza i problemi fisici che lo hanno afflitto, può puntare ancora a risultati importanti. «A differenza di quest'anno, in cui sono partito dalle Baleari con la Challenge Mallorca, a gennaio inseriremo subito delle gare, a febbraio dovrei essere al Tour de la Provence per poi andare alla Parigi-Nizza e alla Volta Ciclista a Catalunya».

Ma la parte più importante per Quintana verrà più avanti e l’obiettivo principale della stagione per la sua Arkea Samsic sarà il Tour de France. C’è però anche la possibilità di correre a maggio al Giro d’Italia e molto, purtroppo, dipenderà dalle sorti della Qhubeka che si conosceranno solo tra qualche settimana e che potranno aprire lo spiraglio ad una wildcard in più. «Il Tour è il nostro grande appuntamento, ma c’è la possibilità di andare al Giro d’Italia e sarebbe bello per me poter tornare in questa corsa e fare bene».

Copyright © TBW
COMMENTI
Peccato
17 novembre 2021 15:37 Arrivo1991
Mi sembra la fotocopia di Aru, purtoppo. E penso che sia difficile tornare a livelli decenti

fotocopia dei colombiani
17 novembre 2021 20:10 alerossi
più che la fotocopia di aru, penso sia la fotocopia dei colombiani. anzi penso sia aru ad aver preso dai colombiani, non viceversa. gaviria, chaves, uran, hodeg, sosa, betancur, arredondo, pantano, lopez, ardila, la sfilata è lunga. l'unico sudamericano solido è carapaz

@alerossi
20 novembre 2021 16:04 Bicio2702
Concordo in pieno col tuo ragionamento!
Aggiungo che Carapaz è così costante, perché è in una delle squadre migliori del mondo dove lì non si scherza...

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Si svolge oggi a Milano il corso organizzato da FCI, ACCPI ed LCP, dedicato ai ragazzi neoprofessionisti e alle ragazze neo-WorldTour. Ad aprire i lavori, l'intervento di Daniele Bennati, nuovo c.t. della Nazionale italiana maschile di ciclismo: «Oggi si...


L’inverno non è amico della bici, questo è poco ma sicuro. Il freddo, lo sporco, la pioggia, il gelo e il sale distribuito sulle strade sono da sempre fattori che mettono alle strette le parti meccaniche delle nostre bici e...


Il titolo italiano, quello europeo e poi la vittoria alla regina delle Classiche, la Parigi-Roubaix: Sonny Colbrelli è stato protagonista di una stagione davvero indimenticabile. Sidi ha deciso di concentrare le emozioni delle più belle vittorie sulla tomaia della sua Wire 2, una scarpa alla...


Prima o poi si torna alle origini. Capita anche a Sonny Colbrelli, il miglior ciclista italiano dell’anno: presentandosi nella sede della Merida Italy, a Corte Tegge, per ritirare una mountain bike realizzata in esemplare unico per lui, il Cobra rivive...


A pochi mesi dell'inizio della nuova stagione, il team Caja Rural-Seguros RGA completa la sua squadra con la firma di un corridore del valore e dell'esperienza di Mikel Nieve (Leiza, 1984). Il ciclista della Navarra arriva con la motivazione di...


Non è stato lui a scegliere la bici, ma la bici a volere lui. Come una dea che s’impadronisce di un guerriero fino a renderlo eroico, leggendario, mitico. E Piero Marchesi, a suo modo, eroico, mitico, leggendario lo è. Anche...


Oggi inizia dicembre, ultimo mese dell'anno solare ma già il primo della nuova stagione agonistica. Il calendario di un ciclista professionista non è lo stesso di una persona che svolge un lavoro con ritmi più canonici. Noi corridori in genere...


È una storia che va avanti quella tra Drone Hopper Androni Giocattoli e Bottecchia. Saranno, infatti, le biciclette dell’azienda di Cavarzere ad equipaggiare il team. Sarà il sesto anno di una partnership solida come spiega Marco Bellini, il responsabile sponsor...


Astoria Wines è protagonista non solo sul podio del grande ciclismo (come avviene al Giro d’Italia, a La Vuelta Espana o in tante altre occasioni internazionali), ma stavolta anche in gara. Filippo Polegato, AD di Astoria Wines, è stato infatti...


Il 2022 sarà l’anno dei colombiani: a dirlo è stato Rigoberto Uran alla stampa nazionale, fermamente convinto che il prossimo anno la vittoria al Tour de France sarà di Egan Bernal. A voler brillare però, non ci saranno solo i...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI