TROFEO PIVA, SI CONSACRA IL 18ENNE JUAN AYUSO! SUL PODIO COLNAGHI E PUPPIO

DILETTANTI | 04/04/2021 | 17:46
di Carlo Malvestio

Fanno festa il Team Colpack-Ballan e la UAE Team Emirates al Trofeo Piva 2021. A vincere in solitaria è stato il talentuoso spagnolo Juan Ayuso, classe 2002 (e già con contratto pluriennale con la formazione emiratina), che ha attaccato prima sullo strappo di San Vigilio e poi sul Combai, facendo il vuoto e arrivando a braccia alzate sul traguardo di Col San Martino. Può sorridere anche l'Italia, con Luca Colnaghi (Trevigiani Campana Imballaggi) e Antonio Puppio (Team Qhubeka) che chiudono rispettivamente secondo e terzo.


Subito dopo il primo chilometro si muovono Kevin Pezzo Rosola (Tirol-KTM) e Alastair MacKellar (Israel Cycling Academy), che hanno subito il via libera del gruppo. I due arrivano a guadagnare fino a 6'30", con l'australiano che transita per primo al GPM di Combai per ben sei volte. Pezzo Rosola perde contatto a circa 80 km, così MacKellar prova ad insistere in solitaria prima di venire ripreso poco prima del primo passaggio sullo strappo di San Vigilio (600 metri al 10% con punte al 20%).


A circa 35 km dall'arrivo prova ad andare via in solitaria Florian Lipowitz (Tirol-KTM), che resiste in testa per una 20 di chilometri. Sul secondo passaggio sul San Vigilio si muove Ayuso, seguito da Colnaghi, ma sull'ultima scalata del Combai il promesso sposo della UAE Emirates se ne va in solitaria, riprende e sorpassa Lipowitz e si invola verso la vittoria. 

Al traguardo lo spagnolo della Colpack-Ballan arriva con più di un minuto sugli avversari, regolati da un pimpante Colnaghi su Puppio.

ORDINE D'ARRIVO

1. Juan Ayuso (Colpack) 4h34'10"
2. Luca Colnaghi (Trevigiani Campana Imballaggi) +1'03"
3. Antonio Puppio (Team Qhubeka) "
4. Gabriele Benedetti (Zalf Euromobil) +1'05"
5. Jacopo Menegotto (General Store) "
6. Thomas Pesenti (Beltrami TSA) "
7. Alessandro Baroni (Gallina Ecotek Colosio) "
8. Andrea Pietrobon (CTF) +1'10"
9. Henok Mulueberhan (Team Qhubeka) "
10. Johannes Staune-Mittet (Jumbo-Visma) "

Copyright © TBW
COMMENTI
altro giovane fenemeno
4 aprile 2021 18:22 fransoli
che purtroppo non è italiano

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Appena qualche giorno fa Krists Neilands aveva postato una storia su instagram in cui diceva di essere emozionatissimo di poter prendere il via all’ennesima corsa a tappe della sua carriera. Lettone, classe ’94, portacolori del team Isreal startup Nation si...


Un semplice tweet ma dal significato profondo: «8.6 km tutto d'un fiato e il giorno uno del @giroditalia è alle spalle. Soddisfatto per come è andata, sereno e focalizzato al massimo per quello che sarà». Vincenzo Nibali riassume così la...


Filippo GANNA. 10 e lode. Una freccia nel cuore, che annienta e ci porta via. Una freccia che fa centro, al primo colpo, come un anno fa, a quasi sessanta all’ora, con la consueta eleganza e quella potenza che su...


Edoardo Affini ci ha creduto veramente. Al termine della sua cronometro a Torino era stato il più veloce: lui, che non era tra i favoriti di giornata, era riuscito a superare anche i big. Alla fine ce l'ha fatta con...


Kasper Asgreen è tornato! Il danese, vincitore del Giro delle Fiandre, mette la sua firma sulla quarta tappa della Volta ao Algarve, una cronometro individuale di 20, 3 chilometri che oggi si è svolta attorno alla località di Lagoa. L'atleta...


Ganna&Affini. Sembra la ragione sociale di una premiata ditta. E' quanto di meglio l'Italia possa aspettarsi, con l'aria che tira. Ma sì, prendiamoci questo simpatico aperitivo con Ganna e il suo degnissimo rivale, cercando di assaporarlo in tutto e per...


Filippo Ganna è tornato e lo ha fatto con quella potenza che ha sempre messo nelle sue vittorie. E’ felice, il campione mondiale delle prove contro il tempo, adesso è più sereno, anche se sa che prima o poi questa...


Con la cronometro di Torino è partito quest’oggi il Giro d’Italia dell’Androni Giocattoli Sidermec. Senza specialisti delle prove contro il tempo, il team è pronto da domani, con la Stupinigi-Novara, a far partire la sua vera “corsa rosa”. Oggi dal...


Onore a Ganna, ma in chiave vittoria nel Giro d'Italia come sono andate le cose in questa crono? Il migliore di tutti è stato Joao Almeida, quarto al traguardo con 17 secondi di ritardo da Ganna, seguito ad un solo...


Nel Giro della ripartenza, l'Italia sorride. Una freccia iridata sulle strade di Torino, una festa straordinaria per iniziare il Giro d'Italia 2021. Era il più atteso, Filippo Ganna, e non ha deluso le attese: li ha messi tutti in fila con...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155