CONSEGNATO A MILESI IL PREMIO NAZIONALE F.W.R. BARON-PROGETTO GIOVANI

PREMI | 30/12/2020 | 07:15
di Francesco Coppola

La serietà e la correttezza hanno da sempre accompagnato la famiglia Baron che da oltre 50 anni si dedica al ciclismo e che anche questa volta, nonostante gli impedimenti causati dal Covid-19, è riuscita a mantenere fede agli impegni presi legati alle premiazioni del Superprestige Gran Premio Nazionale F.W.R. Progetto Giovani giunto all'8^ edizione. Sabato 19 dicembre, in ottemperanza dei Decreti Ministeriali per contenere la pandemia, si è svolta la cerimonia delle premiazioni del Challenge con la presenza dei soli premiati, dell'assessore allo sport del Comune di San Martino di Lupari, Denis Cecchetto e dei componenti la famiglia di Rino Baron, Fiorella, Wais e Ronny.


La manifestazione è stata articolata in due parti. La prima è stata dedicata alla consegna della speciale bicicletta in carbonio realizzata dalla Wilier Triestina a Lorenzo Milesi, vincitore del Superprestige e portacolori della Ciclistica Trevigliese, svoltasi a Rossano Veneto nella sede della Wilier e consegnata da Andrea Gastaldello.  Le premiazioni sono poi proseguite all'Hotel Rometta di Cittadella solo per gli atleti ed i loro direttori sportivi. Prima di iniziare la cerimonia è stato osservato un minuto di raccoglimento dedicato alle vittime della pandemia e agli operatori della sanità duramente impegnati in questo difficile periodo.


Il Gran Premio F.W.R. è così stato consegnato dalla famiglia Baron al completo con la presidente Fiorella e figli Wais e Ronny e con loro le mascotte Liam ed Angelo, al 18enne Milesi. Il campione italiano della cronometro e medaglia di bronzo agli Europei ha preceduto nella graduatoria del Superprestige, Gianmarco Garofoli (Team LVF Marche) che si è aggiudicato il Trofeo Pedron; mentre al terzo posto si è piazzato il campione europeo della cronometro, il corridore della Repubblica Ceca, Mathias Vacek (Team Giorgi) che ha ricevuto il Trofeo Wilier. Vacek per gli impedimenti legati dagli spostamente non ha potuto partecipare alla cerimonia e al suo posto c'erano il presidente della società e il direttore sportivo che, a loro volta, hanno donato a Rino Baron la maglia del campione europeo.

Sono stati poi premiati i tre direttori sportivi degli atleti; Redi Haliaj, della Trevigliese, ha ricevuto il Trofeo Sansiro Milano; mentre Raoul Parsani (LVF) quello della Elio Agostini e a Leone Malaga (Giorgi) quello offerto dalla Publinova. Ospite d'onore e 4° in classifica generale del Trofeo Baron, Andrea Montoli (Canturino), che è stato premiato con il Trofeo denominato "Davide nel Cuore". A loro sono stati consegnati anche i trolley della Valigeria Roncato.

La cerimonia si è conclusa con un brindisi di buon auspicio e gli auguri di Natale e per il nuovo anno affinché, come ha sottolineato Rino Baron, "si possano ritrovare al più presto la serenità e la possibilità per potersi riabbracciare". Gratitudine è stata espressa da Milesi che non si aspettava che l'iniziativa potesse andare a buon fine per le restrizioni imposte dal Covid. "Conoscevo la serietà dell'organizzazione - ha detto - ma che la cerimonia fosse proposta proprio in prossimità delle festività natalizie rappresenta un regalo bellissimo". Sorpreso anche il campione italiano di Montegrotto, Montoli che ha voluto donare la casacca tricolore a Baron. La manifestazione si è conclusa con i ringraziamenti da parte della famiglia Baron agli amici sponsor, all'Amministrazione Comunale di San Martino di Lupari ed ai collaboratori "tutti uniti da valori e passione sportiva" ed è stato dato appuntamento a maggio 2021 per la prestigiosa gara internazionale Junior Città di San Martino di Lupari.

Francesco Coppola

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
È partito con la Avola-Licata (179 chilometri) e una top-10 per l’Androni Giocattoli Sidermec il Giro di Sicilia. Nella prima frazione della corsa di Rcs, vinta allo sprint da Molano della Uae, ha colto la decima posizione il colombiano Jhonatan...


Phil Bauhaus ha vinto allo sprint la Osijek – Varaždin, frazione d’apertura della CRO Race 2021. Alla conclusione dei 237 chilometri in programma il tedesco della Bahrain Victorius ha anticipato sulla linea del traguardo Olav Kooij (Team Jumbo-Visma) e Kristoffer...


Dopo il Giro del Valdarno, Andrea Piccolo si è aggiudicato in Toscana anche la Ruota D’Oro-Gran Premio Festa del Perdono, gara internazionale svoltasi a Terranuova Bracciolini con la presenza al via anche del Campione del Mondo Filippo Baroncini (festeggiatissimo)e del...


Al termine di una gara velocissima (oltre 45 la media finale) con uno sprint di potenza Mattia Piccini, si è aggiudicato il Trofeo Commercio Industria Artigianato sul traguardo di Rignano sull’Arno, riservato agli juniores ed organizzato dalla Cipriani e Gestri,...


Il primo sprint del Giro di Sicilia premia il colombiano Juan Sebastian Molano della UAE - Team Emirates che sfreccia sul traguardo di Licata andando a riprendere e a superare proprio negli ultimi metri Vincenzo Albanese che aveva attaccato a...


L'edizione numero 25 dello storico Giro di Sicilia si apre con una tappa tranquilla che viene vinta con una volata molto particolare da Juan Sebastian Molano (UAE Emirates) che brucia in volatona Vincenzo Albanese (Eolo Kometa). Bella soddisfazione pure per...


Bravò! Alé, fornitore ufficiale delle maglie della nazionale francese di ciclismo, si congratula con tutta la squadra dei “bleus” e con il nuovo campione del mondo 2021: Julian Alaphilippe (team Deceuninck-Quickstep). Il francese bissa il successo 2020 con...


Festa grande in casa di Enrico Battaglin e della moglie Arianna che questa mattina hanno accolto Pietro, il loro primogenito. Al portacolori della Bardiani CSF Faizané, a mamma Arianna e soprattutto al piccolo Pietro i migliori auguri di buona vita.


Per la Nove Colli è tempo di bilanci dopo che alle 19 in punto di domenica sera Alessandro Borgonovo da Bollate ha tagliato per ultimo il traguardo di Viale Carducci: si sono spenti così i riflettori sulla cinquantesima edizione della regina delle Granfondo,...


La seconda giornata targata “Ride The Dreamland” vedrà andare in scena, venerdì 15 Ottobre, una competizione inedita e unica nel suo genere, la “Serenissima Gravel” prima gara gravel dedicata ai professionisti. Un percorso offroad che è un inno alla bellezza...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI