BACH. «NON ESISTE L'OPZIONE DI UN NUOVO RINVIO DEI GIOCHI»

POLITICA | 13/04/2020 | 10:20
di Paolo Broggi

Per la prima volta dal 24 marzo, giorno ufficiale del rinvio dei Giochi di Tokyo al 2021, il presidente del Cio Thomas Bach è tornato a parlare e lo ha fatto rilasciando una lunga intervista al quotidiano tedesco Die Welt. Ecco i passaggi principali.

ANNUNCIO RITARDATO. «Sin da metà febbraio abbiano costituito un gruppo di lavoro con l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Il 21 marzo ci hanno informato della diffusione massiccia del virus anche in Sudamerica e in Africa, abbiamo convocato una riunione d’urgenza per l’indomani. Abbiamo deciso rapidamente, avremmo voluto annunciare il rinvio già il 22 marzo ma i nostri amici giapponesi hanno chiesto del tempo. D’altra parte non si tratta di decidere se rinviare una partita di calcio o una maratona ma un evento ben più complesso».
E ancora: «Sono stati necessari solo tre giorni per decidere il rinvio e sei giorni per fissare le nuove date. Avere tempi più brevi non sarebbe stato possibile».

ANNULLAMENTO. «Abbiamo valutato anche l’annullamento, ma questo avrebbe comportato la sdistruzione dei sogni di 11.000 atleti, dei loro llenatori, famigliari e amici e dei nostri ospiti giapponesi. Così abbiamo deciso di andare avanti, con il governo giapponese che continuerà a fare la sua parte e il Cio pure, anche se sappiamo che per noi questo vorrà dire centinaia di milioni di dollari in costi supplementari. E sottolineo che il Cio ha una assicurazione che copre i rischi di un annullamento ma non quelli di un rinvio».

BOICOTTAGGIO. «L’annunciato boicottaggio dei canadesi? Ricordo solo che secondo la carta olimpica ogni comitato nazionale è obbligato ad inviare una squadra ai Giochi. È la regola che abbiamo applicato nel 1980 e nel 1984».

NUOVO RINVIO. «Cosa succederà per quanto riguardo la pandemia non lo sappiamo, ma una cosa è certa: i nostri partner e il primo ministro giapponese ci hanno detto chiaramente di non poter pensare ad un eventuale nuovi rinvio. Non è possibile pensare di spostare i Giochi come può accadere per un torneo di tennis o una partita di calcio. Ma l'OMS sostiene la nostra scelta del 2021 e io sono sicuro che vivremo un’edizone straordinaria dei Giochi».

FINANZIAMENTI PROLUNGATI. «Il Cio ha deciso di continuare ad essere al fianco dei Comitati Olimpici più piccoli e delle federazioni che già aiutiamo. Tutti questi afondi sono stati prolungati di un anno».

CONTROLLI. «La pandemia ci costringe ad adottare nuove procedure. Una di queste precede che uno dei due campioni prelevati negli esami prima dei Giochi saranno congelati e conservati per dieci anni. Quando saranno disponibili nuove tecniche, questi campioni saranno testati di nuovo. Avremo anche un nuovo programma di test pre Giochi che sarà attivo fino al 22 luglio 2021, alla vigilia delle Olimpiadi».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Martino Dal Santo è un imprenditore, uno sponsor ed un sognatore. Oltre ad essere presente su Bardiani CSF Faizanè, con la sua azienda con sede a Zanè, ha deciso di supportare in mondo concreto anche il Campionato Italiano professionisti del...


Gli assenti hanno sempre torto, ma questa volta non sono a fare le vacanze ma sono al Delfinato per preparare la corsa dell'anno, quella che potrebbe salvare questa stagione disgraziata dilaniata dal Covid: il Tour de France. Il meglio del...


L'ennesima prova di forza della Jumbo Visma di Primoz Roglic. Il campione sloveno ha vinto oggi la seconda tappa del Delfinato con partenza da Vienne ed arrivo sul Col de Porte; il ciclista in maglia giallonera ha fatto il vuoto...


Le ipotesi si susseguono per quanto riguarda la nuova sede dei campionati del mondo ed è importante cercare di capire quali siano quelle serie e quali invece quelle solo suggestive. Bene, tra le ipotesi che nelle ultime ore hanno acquisito...


Sono ancora una volta le ragazze a dominare la scena nella mountain bike per il Trinx Factory Team. Nella quarta prova della Transmaurienne Vanoise ad Aussois in Francia, in una bella giornata che ha spiazzato le previsioni meteo che indicavano...


Sono stati resi noti i nomi delle 31 formazioni invitate a partecipare al 43° Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel, che si svolgerà dal 29 agosto al 5 settembre 2020. Poche le modifiche rispetto alla lista diffusa prima del lockdown,...


Con orario differente rispetto alla tradizione (21.40 su Raisport) Radiocorsa offre oggi un piatto ricco: i mondiali in Svizzera e tutte le possibile alternative, la Jumbo Visma dominatrice di questo inizio di stagione con tutte le immagini delle varie gare,...


Sabato 15 agosto si correrà la 114^ edizione de “Il Lombardia”, una delle cinque classiche monumento del ciclismo. Il team Bardiani CSF Faizanè sarà al via e così come alla Milano-Sanremo si prepara a una corsa d’attacco come...


Che il cuore di Michele Fanini fosse grande si sapeva, che fosse immenso si è scoperto in questi giorni. E la dimostrazione è arrivata da un gruppo di suoi amici, forse ex campioni del ciclismo, forse gli stessi che Michele...


Non sottovalutate la cosa, il reggisella telescopico è un vero lusso! Voi biker probabilmente ne siete già ampiamente dipendenti, ma uno stradista che ha appena finito di montarsi la nuova gravel deve fare un passo in più e regalarsi il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155