INCIDENTI IN ALLENAMENTO, UNA LISTA TROPPO LUNGA

NEWS | 12/08/2019 | 17:22
di Paolo Broggi

È un elenco lungo, lunghissimo. Che comprende nomi noti e altri quasi sconosciuti. Con incidenti che avvengono nel nostro Paese e in ogni altra parte del mondo. Pochi giorni fa era toccato alla giovane allieva toscana Ilenia Bigozzi, investita da un’autovettura che non ha rispettao lo stop, oggi a Domenico Pozzovivo, finito all’ospedale con tutte le ossa rotte, ma l’elenco dei corridori che vengono investiti in allenamento è sempre più lungo.

A marzo il belga Sean De Bie era stato investito da un’auto a Salò e aveva riportato sei costole fratturate. Poche settimane prima era toccato a Max Richeze, investito a gennaio sulle strade della sua Argentina e costretto a rinunciare alla Vuelta a San Juan,

Decisamente più gravi e conseguenze di quanto occorso a Samuele Manfredi lo scorso 11 dicembre: investito da un’auto a Toirano, il giovane azzurro è rimasto per oltre un mese in coma ed è tuttora impegnato in un lunghissimo cammino di riabilitazione. E ancora Davide Ballerini, Federico Zurlo e Giovanni Carboni tutti investiti nel 2018, la tragica scomparsa dell’argentino Omar Pereyra e quella del velocista australiano Jason Lawson.

Sono solo alcuni casi. come quello di Chris Froome investito il 9 maggio 2017 e rialzatosi praticamente illeso mentre la sua bicicletta era andata in pezzi quando un’auto l’aveva investita. Una sorte benigna, quella che il 22 aprile a Filottrano aveva deciso di guardare altrove mentre Michele Scarponi veniva investito da un furgone.

Tanti, troppi incidenti, figli di strade sempre più trafficate e della mancanza di rispetto tra utenti, quale che sia il loro mezzo, in una giungla d’asfalto nella quale il più grosso finisce per avere la meglio.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Dopo cinque anni nel WorldTour con le maglie della BMC e della UAE e la stagione 2019 vissuta con i colori della Cofidis, Darwin Atapuma è costretto a fare un passo indietro. Il colombiano, 31 anni, avrebbe dovuto essere uno...


Il danese Mathias Norsgaard, nuovo acquisto della Movistar, è rimasto vittima di un grave incidente mentre si allenava ieri nella zona di Girona, in Spagna. Secondo la ricostruzione pubblicata dal sito catalano Cassa Digital, il corridore ha visto solo all’ultimo...


A 39 anni Lars Bak ha annunciato il suo addio alle corse qualche settimana fa ma il ciclismo continuerà ad essere la sua vita. Il danese diventerà infatti uno dei direttori sportivi della NTT Pro Cycling. In una squadra relativamente...


  Il paese di Brinzio, località dell’alto Varesotto legata al ciclismo, si prepara ad ospitare domenica 8 dicembre la 20esima edizione della Pedala con i Campioni. Sarà anche in questa occasione un’edizione particolare della pedalata a scopo benefico, promossa dal...


  Non era e non poteva esserlo quest’anno il solito clima goliardico e festoso per il ritrovo che si celebra in autunno all’Antica Trattoria di Tramway a Ponte all’Asse (ora si chiama Poggio Nuovo) organizzato da Juri Naldi e Fabio...


Nella prima giornata della prova di Coppa del Mondo pista a Cambridge, in Nuova Zelanda, l’Italia ha visto in gara il quartetto dell’inseguimento maschile. Liam Bertazzo, Francesco Lamon, Davide Plebani e Michele Scartezzini hanno fatto segnare il quinto tempo nelle...


Il freddo è arrivato e la pioggia non ci ha risparmiato, ma con gli ultimi prodotti di Santini creati con gli innovativi tessuti Polartec® tutto rientra in ordinaria amministrazione. In particolare modo, è stato un mese in cui la Giacca...


Per il ciclismo è tempo di definire gli organici e i programmi del 2020, ma anche di premiare i protagonisti della stagione conclusa. Fra questi ultimi appuntamenti uno dei più longevi è certamente l'incontro nazionale degli ex corridori, giunto alla...


Conclusa con la settima posizione la terza prova del DVV Trofeo a Kortrijk in Belgio, Eva Lechner in questi giorni sta ultimando il ritiro in Spagna, a Benicasim, in vista degli importanti impegni futuri. “A Kortrijk non ero in giornata...


Dalle situazioni difficili possono nascere nuove opportunità. E’ quello che è successo a Nicola Bagioli, ciclista al 3° anno tra i professionisti che nella prima parte di stagione, a Morbegno, è stato speronato da un’auto che gli ha procurato un...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy