LE STORIE DEL FIGIO. I NASTRINI DI ANTONIO PENATI. GALLERY

NEWS | 07/07/2019 | 07:26
di Giuseppe Figini

 

Trova sempre nuovi motivi d’interesse e di ricerca la passione del brianzolo di Cibrone di Nibionno, provincia di Lecco, Antonio Penati. E’ un quasi fresco “over 70”, già noto e apprezzato giudice di gara specializzato quale valente giudice d’arrivo, di lunga carriera, nelle più importanti gare del calendario italiano e nel cuore la grande passione per il ciclocross.

Nell’ambiente del ciclismo è conosciuto anche per la sua lunga, accanita, attività di collezionista di pregevoli “memorabilia” del ciclismo, in ogni settore, di valore storico, usiamo con piena coscienza l’aggettivo, con riconoscimenti dell’ambiente sicuramente non pari all’impegno – anche economico - e ai mezzi profusi, oltre allo spazio e al tempo, da Antonio Penati, uomo di fatti, d’azione, invero poco incline alle pubbliche relazioni.

Una sorta di tesoro della memoria ciclistica attraverso i tempi che occupa varie stanze prossime alla sua abitazione, il suo regno, dove custodisce con amorevole gelosia, pubblicazioni d’ogni tipo, documenti originali, oggetti, medaglie, francobolli, manifesti, trofei e tanto, tantissimo, altro, debitamente catalogato e incrementato sempre attraverso i suoi contatti internazionali portati avanti con costanza, sempre a voce, massimo il telefono, poiché Penati non è per nulla “social”.

Il recente motivo d’interesse di Antonio Penati si è incentrato sui nastrini portapass – i nastrini ai quali si attacca l’agognato “pass”, una sorta di “passaporto per il paradiso”, quello ciclistico almeno - per gli appassionati soprattutto in questo tempo di Giro d’Italia (prima i prof, poi gli Under e ora le donne) e distinzione d’identificazione e funzioni per gli addetti ai lavori.

Nelle immagini qui proposte sono presentati degli esempi dell’estesa “collezione Penati” in materia.

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Si è tenuta oggi a Vo’ (PD) la presentazione della pedalata Codogno - Vo’, passando per Cremona, volta ad unire i territori simbolo del Covid. La data fissata è quella di sabato 11 luglio. Alla conferenza è intervenuto il Sindaco...


Pronte per inseguire i traguardi più importanti nel mondo del triathlon. Sono le nuove T-5 Air di Sidi, le scarpe pensate per i campioni della tripla specialità A testarle prima del lancio ufficiale è stato Alessandro Fabian, uno dei più...


Quando ci si trova a parlare di decreti o ordinanze, leggi o disposizioni è sempre bene provare a fare sintesi, per semplificare, che è poi quello che cerchiamo di fare noi per rendere tutto più comprensibile, ma è quello che...


Nella sua lunghissima storia, il ciclismo ci ha regalato tanti episodi, aneddoti e fatti strani. Uno di questi risale alla Parigi-Nizza del 1984 e ci racconta di una memorabile scazzottata: è emerso casualmente dai nostri archivi e ci piace l'idea...


Brutta avventura per Sergio Samitier il corridore della Movistar, classe 1995, è caduto lunedì mentre si allenava nei pressi di Llanos del Hospital, sui Pirenei. Procedeva a 60-70 km/h e all'uscita di un tunnel non si è accorto di un...


Si avvicina la soluzione del caso “rientro in Europa” anche per i professionisti ecuadoriani: Richard Carapaz e Jhonathan Narvaez potranno partire alla volta della Spagna il prossimo 15 luglio e si uniranno ai loro compagni del Team Ineos in vista...


Aria di Tour de france anche in campo femminile con Aso che ha ufficializzato l'elenco delle formazoni che saranno a Nizza il 29 agosto per prendere parte a La Course By Le Tour, l'ormai tradizionale appuntamento che vede le campionesse...


Alla data 30 giugno l'UCI ha interrotto il suo rapporto con Jean Christophe Pèraud. Negli anni non sono mai stati trovati casi di frode nel mondo dei professionisti (sono stati scoperti solo una giovane Junior e un cicloamatore).  Peraud si...


«Si rende noto che, a seguito di segnalazioni pervenute, la Procura Federale della Federciclismo ha aperto, in data 30.06.2020, un fascicolo di indagine riguardante la partecipazione di tesserati FCI a gare svoltesi durante il periodo di emergenza sanitaria e di,...


«Il lancio di Egan Bernal e il salvataggio del team (dopo la vicenda Venezuela ndr) sono state tra le soddisfazioni più significative della mia carriera», Gianni Savio si è espresso così durante la diretta di Lello Ferrara 3.0 parlando della...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155