L'ORA DEL PASTO. UNDICI CHILOMETRI PER ALFREDO MARTINI

NEWS | 09/06/2019 | 07:30
di Marco Pastonesi

 

Undici chilometri dentro la città, intorno alla città, attraverso la città, su e giù per la città. Undici chilometri sfiorando gli orti, entrando nei giardini, respirando i parchi, guardando i palazzi. Undici chilometri verdi, riservati, protetti, silenziosi. Undici chilometri pedalabili, ciclabili, ammirabili, memorabili.

Ieri è nata la rete ciclabile dedicata ad Alfredo Martini. Undici chilometri nella sua Sesto Fiorentino. Congiungendo piste vecchie con altre nuove. Una rete di piste, appunto, rete come arte dell’intreccio, rete anche come strumento di protezione e salvezza. E la bicicletta sempre come compagna per muoversi e spostarsi, come tutte le voci del verbo andare e anche del verbo tornare.

Un totem, con l’omaggio a Martini, e alcuni suoi pensieri, come “La bici rende liberi. E’ un bene sociale. Regala serenità”, con la sua firma, calligrafica. Poi frecce e cartelli. Poi la superficie rossa mattone, come quella delle antiche case coloniche. Nulla di vistoso. Tutto molto semplice. Come avrebbe voluto lui. Il suo esempio, i suoi insegnamenti, il suo stile sono rimasti, e hanno aperto, o riaperto, vie, strade, modi.

E tra il sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi, e l’assessore regionale alla Mobilità, Vincenzo Ceccarelli, tra il presidente della Federazione ciclistica italiana, Renato Di Rocco e l’attore Tommaso Parenti, tra i familiari (innanzitutto le figlie Silvia e Milvia) e i due angeli custodi (Franco Vita e Marco Mordini), c’era anche Daniele Bennati. A ricordare che bicicletta e ciclismo non sono due mondi diversi, che ciclisti urbani e corridori agonisti non sono lontani parenti. “Martini – raccontava Bennati, due Mondiali da titolare e uno da riserva - era la storia e la saggezza, l’autorevolezza e la poesia. Un giorno, ogni inverno, gli chiedevo di poter passare da lui. Un tè o un caffè, come scusa. Poi solo parole, per confidenze e consigli”.

Dopo cinque minuti che gli stavi vicino, Martini aveva il potere – magico – di farti sentire una persona migliore. E dopo dieci, Martini aveva il potere – divino – di farti credere che il mondo fosse ancora una meraviglia.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Oltre a quello maschile, l'Uci ha ufficializzato anche il calendario 2020 del Women's WorldTour. Non cambia il numero delle prove anche se ci sono due novità. l'ingresso della cadel Evans Great Ocean Road Race, che il 1° febbraio prirà la...


È uno dei fiori all’occhiello del ciclismo femminile, un team di alto livello che è stato preso a modello, ma alla fine della stagione chiuderà. A darne notizia è la capitana, la campionessa d’Europa in carica nonché ex iridata (Stoccarda...


Quella tricolore di venerdì a Bedonia, sarà una crono bella ed esigente, dove la gestione delle forze risulterà fondamentale tanto quanto la potenza. A me sarebbe piaciuta molto. La preparazione di una crono, anche se si corre al pomeriggio come...


Sante Giovanni Gaiardoni, “Gianni” per gli amici, è un’eccellenza assoluta delle due ruote, sia in ambito italiano, sia in quello internazionale. L’attribuzione di eccellenza travalica comunque il settore ciclismo per fissarsi, a pieno titolo, in quello più ampio dello sport...


  Il Tour de Suisse è una corsa molto particolare, è un po’ lo spartiacque della stagione, ma sicuramente un importante occasione per testare se stessi in vista dei grandi appuntamenti come il Tour de France. Erano molti gli italiani...


Maximilian Sciandri ha da poco concluso il suo primo Grande Giro con la Movistar. E l’ha vinto. Dopo otto anni in BMC, il direttore sportivo italo-britannico si è tolto la soddisfazione di vedere un suo corridore trionfare al Giro d’Ita­lia....


È un appuntamento di quelli da non perdere e da segnare in agenda: domenica 30 giugno alle ore 13.30 su RaiDue, all'interno della rubrica TG2 Motori - che va in onda subito dopo il TgDue - ci sarà un ampio...


  Nel nome di Coppi. Nei pedali, nel manubrio, nella sella di Coppi. Nel ricordo, nell’omaggio, nell’esempio di Coppi. Nelle terre, sulle montagne, sulle strade di Coppi. Nei paesaggi, nell’atmosfera, con la gente di Coppi. La Fausto Coppi e La...


Manca poco più di una settimana al via ufficiale del “Giro Rosa Iccrea”, la gara a tappe più lunga e prestigiosa del panorama ciclistico internazionale, inserita tra le prove dell’U.C.I. Women’s World Tour 2019. 144 le atlete al via della...


Trionfo per i colori del Pedale Senaghese ai Campionati Piemontesi su pista che si si sono svolti al velodromo di San Francesco al Campo, nel Torinese. Protagonista Gabriel Fede che conquista il titolo dell'Omnium allievi spalmato su quattro prove. Fede...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy