GIRO D'ITALIA, TANTE INIZIATIVE A SANTA MARIA DI SALA PER L'ARRIVO DI TAPPA

NEWS | 30/03/2019 | 07:33
di Francesco Coppola

"La 18^ tappa del Giro d'Italia, che si concluderà a Santa Maria di Sala giovedì 30 maggio, per la città e per il Comprensorio rappresenta un grande evento storico e per questo stiamo lavorando sodo anche se c'è ancora molto da fare". A rilevarlo è stato il Sindaco della città, Nicola Fragomeni, durante la conferenza stampa svoltasi in Municipio. Un incontro preparato per rendere noti gli appuntamenti che anticiperanno e seguiranno l'evento e che coinvolgeranno il territorio.


Alla cerimonia sono intervenuti, tra gli altri, l'assessore allo sport Luigino Miele, il "deus ex machina" della tappa, Bruno Carraro, il consigliere onorario della Federciclismo del Veneto, Italo Bevilacqua e i responsabili delle varie commissioni che da tempo stanno operando. Al riguardo del lavoro svolto Fragomeni ha precisato che gli incontri con le commissioni tecniche sono state programmate da tempo tutti i martedì ed ha ringraziato per il prezioso apporto Claudio Tessari ed il sindaco della Città Metropolitana, Luigi Brugnaro, che per l'occasione metterà a disposizione 40 vigili al mattino e altrettanti nel pomeriggio. Bruno Carraro, dal canto suo, ha evidenziato il profondo legame esistente della città, che è situata a confini tra le province di Venezia e di Padova, dove sono nati tantissimi campioni come Toni Bevilacqua, Mario Valotto, Attilio Benfatto, i fratelli Sabbadin e Chiara Pierobon.


Tra gli appuntamenti collaterali più attesi quello dal titolo "Lirica Sotto le Stelle" programmato per sabato 25 maggio dove si esibiranno il baritono Silvio Zanon e sua moglie, il soprano Chiara Angella, entrambi allievi di Luciano Pavarotti che hanno avuto modo di esibirsi per i Premi Nobel Rita Levi-Montalcino e Dario Fo e per Papa Giovanni Paolo II. L'arrivo del Giro sarà anche l'occasione per promuovere una serie di iniziative benefiche. Tra loro la realizzazione di un libro storico, curato da Pietro Lera, che coinvolgerà le aziende e il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione Città della Speranza di Padova. Tante anche le iniziative sportive ma anche il Summer Festival Tour con l'ultima giornata dedicata alla Notte Rosa.

Durante la conferenza sono stati presentati i quadri realizzati dalla pittrice Luciana Zabarella che saranno consegnati ai protagonisti del Giro ma anche la bottiglia di spumante della corsa rosa realizzata da un maestro vetraio di Murano e dove sono riportati i canali di Venezia. "La nostra deve essere considerata la città del ciclismo e dello sport - ha concluso Fragomeni - e per questo ringrazio la mia squadra e quanti tolgono tempo alle loro famiglie per aiutarci".

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Resta in terapia intensiva all'ospedale di Niguarda di Milano e la prognosi resta riservata, ma Johnny Carera, ricoverato a seguito dell’incidente stradale del 26 novembre scorso sull’A4 all'altezza di Agrate, mostra segni evidenti di miglioramento. Attorno al manager di Pogacar...


Il ciclismo lombardo ha festeggiato i suoi grandi attori al Teatro Città di Legnano Talisio Tirinnanzi con una festa in grande stile. Una giornata speciale dedicata ai migliori della stagione 2021 che con i loro risultati hanno esaltato la scuola...


Due italiani esperti come Filippo Fortin e Mauro Finetto continueranno la loro avventura ciclistica con il team Continental tedesco Maloja Pushbikers.Finetto (nella foto) arriva dalla professional francese Delko, mentre Fortin già correva nella categoria Continental con l’austriaca Team Vorarlberg. Con...


Per il 2021 la candidatura della Arkea Samsic per il Giro d'Italia non ebbe successo, ma il team bretone non molla la presa e rilancia la propria richiesta alla RCS Sport. Nessuna dichiarazione ufficiale in proposito, ma le parole di...


Nella sua giovane carriera ha dimostrato di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di bicicletta e terreno ma sabato 11 e domenica 12 dicembre a Vermiglio, in Val di Sole, Thomas Pidcock si troverà di fronte un’ennesima grande sfida: padroneggiare una...


«Abbiamo vinto una bella volata»: è il commento di Elia Viviani quando sa del buon successo ottenuto dalla vendita delle “Stelle di Natale” a sostegno della lotta contro le leucemie. Della Ail - Associazione italiana contro le leucemie - l’olimpionico...


È un ritorno, carico di suggestioni, perchè chi ama il ciclismo non può fare a meno di ricordare la Salvarani, una delle squadre più iconiche della storia del ciclismo. In attività dal 1963 al 1972, la Salvarani Vinse...


Caro Direttore, faccio slancio di diplomazia: lode e applausi, senza ironia, a chi organizza e dirige un Grande Tour. Con tutto quello che il Padreterno ci ha destinato negli ultimi tempi, non può essere che così. Mi permetto di aggiungere,...


Canyon ne è certa,  la nuova Torque non ha confini e può accontentare qualsiasi rider nei bike park di tutto il mondo o competere all’Enduro World Series. Vi sembra poco? Messi da parte il proclami una cosa è certa, gli ingegneri Canyon...


Si è spento Ferruccio Ferro, atleta e direttore sportivo di ciclismo. Era nato il 14 marzo 1952, aveva 69 anni. Abitava a Bertipaglia (Padova) e scoprì da dilettante Matteo Tosatto, il recordmen delle corse a tappe tra i professionisti e...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI